Noi poeti…di Emiliano Scorzoni

Foto : Emiliano Scorzoni
Foto : Emiliano Scorzoni

Ho voluto scegliere tra le tante poesie di Emiliano Scorzoni, una di quelle dove non si parlasse della “diga”, così lui chiamava la sua malattia, la diga, quella che non lo lasciava passare. Alcune sono strazianti e quindi ho scelto una poesia più adatta al momento, senza esagerare e cadere in una retorica che sono sicuro, non avrebbe approvato.

Mi sono permesso di inserire due foto di quando stava bene e i due libri che abbiamo prodotto come casa editrice. Il resto lo daremo alla dedica della prossima antologia poetica, nella quale sarà presente sicuramente, insieme a coloro che vorranno partecipare.

Fabio Martini – poeta – scrittore

**Noi poeti
**
Ci sorprendiamo davanti ad un tramonto
come se fosse la prima volta,
in bilico, tra il vedere ed il sentire.
Ci guardiamo negli occhi leggendoci dentro.
Ci abbracciamo ogni volta
come la prima
che sa di eterno.
Rovistiamo tra i pensieri profondi
scrivendo versi leggeri come nuvole.
Ci teniamo per mano per non perderci.
Anche se siamo lontano ci ritroviamo.
Noi poeti, siamo senza sesso quando parliamo tra noi
ognuno nel cuore dell’altro.
Uniti da una poesia che non finisce mai
da un filo invisibile che ci lega.
Siamo ponti che uniscono i puntini dell’anima

sempre sulla graticola del giudizio altrui.

Noi poeti… semplicemente, Noi.

(Emiliano Scorzoni)

👇
http://nonsolopoesiarte.art.blog/2023/01/04/noi-poeti-di-emiliano-scorzoni/

Foto : Fabio Martini