POESIE SCELTE DI EDUARDO TERRANA
(Del 31/07/2022)

BAMBINI SU CANTIAM

E’ arrivata primavera
Lassù in cielo splende il sole
I bambini tutti in coro
Girotondo fan tra loro.
Lassù in cielo splende il sole
Son spuntate le viole
Son fioriti i fiorellini
Son felici tutti i bambini.

Tutti insieme
Su bambini
Tutti insieme
Su cantiam-
Tutti insieme
Allegramente
Siam felici
Siam contenti.

Il grilletto fa cri – cri
La ranocchia fa cra – cra
Là nel campo se ne sta
L’asinello a sonnecchiar.
Il grilletto fa cri – cri
La ranocchia fa cra – cra
Il frumento è biondo già
Molto presto lo si mieterà.

Tutti insieme
Su bambini
Tutti insieme
Su cantiam.
Baci e abbracci
Tanti tanti
Tanto bene
A tutti quanti.

Tutti insieme
Su bambini
Tutti insieme
Su cantiam.
Girotondo
Girotondo
Pace e amore
A tutto il mondo!

IL DONO

Non la selva oscura ma il paradiso
mi mostrò l’angelico suo viso
che parvemi esplorar un nuovo mondo
Che dei suoi occhi avea dolce sfondo.

Davanti a Lei mi posi riverente
e la guardai con occhio cosciente
di cogliere le grazie che m’offriva
mentre intorno la realtà svaniva.

Preso da quella dolce visione
fui colto da profonda emozione.
L’ammirai come una dea in adorazione
come Afrodite adorò il suo bell’Adone.

Dall’ animo si levò la luce del sorriso,
con la mano le porsi un fiordaliso,
sperando d’aver in dono la felicità
e di poterla amare senza volgarità.

Delicata con movenze leggere
mi disvelò ogni sua bellezza,
con gli occhi, come una carezza,
mi manifestò il suo volere

limpido, puro, colmo d’amore
voglioso sol di far felice il cuore.
Così si donò a me interamente
prendendosi l’anima e la mente!

BUIO

S’è fatto buio nella mente
E la memoria s’allontana.
Che tu non mi riconosca
M’appare una cosa strana.
Sei lontana col pensiero
E non mi sembra vero.
Così assisto impotente
Ai viaggi della tua mente
Ora assente ora presente
E mi fa un effetto strano
sentirti da me lontano
e non sentire la tua mano
che accarezza i miei pensieri
pesanti oggi più di ieri.
I tuoi occhi cercano nel vuoto
La realtà d’un ricordo
Ma non c’è accordo
Tra i sentimenti
Pur se una lacrima
dice altrimenti.
I fantasmi disturbano
Le tue emozioni.
Cerchi invano la chiave
Che ti apra ai ricordi
ma gli affetti non scordi.
Nella loro visione s’acqueta
ogni inquietudine
e trova ristoro la mente.

Tutti i diritti riservati all’autore

Pubblicato anche su Verso – spazio letterario indipendente

https://versospazioletterarioindipendente.wordpress.com/2022/08/02/poesie-scelte-di-eduardo-terrana-2/?preview=true