Dolce lo stormire del vento
s'insinua tra i rami
profanando nidi inviolati
all'imbrunire da voce
all'idioma della luna

Roberta Calati