Il lento avanzare della sera rende più stanchi i nostri pensieri e un velo di malinconia scende nella nostra anima…come se sentissimo che un altro giorno sì è consumato nel tramonto e un po’ di noi con esso. E le stagioni passano fra chi arriva chi se ne và senza però saziarci di questa brama di vivere.

Stretta nel mio scialle
di malinconia,
gli occhi si consumano
nell’ultimo alito del giorno.
E struggente il ricordo
di chi non c’è,
di chi da lontano
aspetta sul ciglio della vita.
Sale la luna a salutare
i giorni stanchi
e le stagioni passate
e gli istanti cristallizzati
in un’intensa brama di vita.

Imma Paradiso