Alessandria, pubblicato da Pier Carlo Lava – Social Media Manage

L’Accademia delle Arti e delle Scienze Filosofiche premia Alessia Pignatelli sul giornalismo

Sempre più conferimenti per Alessia Pignatelli divulgatrice di attualità, arte e cultura che, a seguito di un suo articolo giornalistico riguardante Alba Fucens, le è stato conferito il Premio Accademico Internazionale di Letteratura Contemporanea “Lucius Annaeus Seneca” dal Presidente di Commissione (Rettore-Preside dei Collegi dello Stato, già Cultore della Materia presso la Cattedra di Glottologia e Linguistica della Facoltà di Lettere e Filosofia, Università degli Studi di Bari) con l’annessa motivazione del Presidente del Premio: “Descrizione circostanziata e chiara del patrimonio storico e valoriale in zona aquilana.

Un buon testo, chiaro e argomentato, dalla corretta forma espositiva, che rispecchia le caratteristiche di base di un articolo giornalistico. – Affrontando e scegliendo un giornalismo che richiede attenzione, l’autrice ha dimostrato una buona capacità divulgativa, per la minuziosa ricerca di notizie e informazioni trattate con precisione e conoscenza; una visione preziosa ed esaustiva sull’argomento. – Un contributo importante per la capacità di ricondurre le notizie all’essenza dei fatti . – Lo stile è degno di nota”.

Il Premio Seneca, sotto l’alto patrocinio del Parlamento Europeo, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero della Cultura, del Senato della Repubblica, della Camera dei Deputati, dell’Università degli Studi “Aldo Moro” di Bari, dell’Università degli Studi di Foggia, della Federazione Italiana Università Terza Età, dell’Università della Terza Età G. Modugno di Bari, della Presidenza della Giunta Regionale della Puglia, dell’Assessorato alle Culture, Turismo, Partecipazione e Attuazione del programma del Comune di Bari e dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Sannicandro di Bari, è composto da intellettuali, docenti di numerose università e studiosi di varia estrazione che condividono il valore etico ed estetico dell’Arte, della letteratura contemporanea e delle scienze, favorendo l’integrazione dei linguaggi espressivi della vita.

L’accademia ha quindi ritenuto opportuno inserire il testo giornalistico di Alessia Pignatelli nell’ambita antologia premiandola con un elegante trofeo e l’attestato di merito.