Un libro tira l’altro ovvero il passaparola dei libri

Luca Capanna Ceccarelli

Juliette Morillot. Le orchidee rosse di Shangai.

Donne piccole come stelle

c’è qualcuno le vuole belle

donna solo per qualche giorno

poi ti trattano come un porno.

Donne piccole e violentate

molte quelle delle borgate

ma quegli uomini sono duri

quelli godono come muli.

Donna come l’acqua di mare

chi si bagna vuole anche il sole

chi la vuole per una notte

c’è chi invece la prende a botte.

Donna come un mazzo di fiori

quando è sola ti fanno fuori

donna cosa succederà

quando a casa non tornerà.

Donna fatti saltare addosso

in quella strada nessuno passa

donna fatti legare al palo

e le tue mani ti fanno male.

Donna che non sente dolore

quando il freddo gli arriva al cuore

quello ormai non ha più tempo

e se n’è andato soffiando il vento.

Donna come l’acqua di mare

chi si bagna vuole anche il sole

chi la vuole per una notte

c’è chi invece la prende a botte.

Donna come un mazzo di fiori

quando è sola ti fanno fuori

donna cosa succederà

quando a casa non tornerà

Sto leggendo questo libro. Lasciandomi trasportare in questo continente così diverso dal nostro eppure così simile per certi versi. La maledizione di Eva in realtà non è il dolore del parto, no la sua maledizione è la sua bellezza, il mistero di quel corpo che l’uomo desidera e brama da sempre. E che spesso purtroppo ottiene senza alcun rispetto, se non addirittura con la costrizione.

Alessandria, pubblicato da Pier Carlo Lava 

Social Media Manager – https://alessandria.today/