Alessandria, pubblicato da Pier Carlo Lava 

Social Media Manager – https://alessandria.today/

VENERDÌ 2 DICEMBRE PORTE APERTE ALL’IRCAD DALLE 15 ALLE 18
L’UPO festeggia i 20 anni della ricerca strutturata sulle malattie autoimmuni

In occasione del ventennale di IRCAD (Centro interdisciplinare di ricerca sulle malattie autoimmuni), il 2 dicembre 2022, il CAAD (in Corso Trieste 15A a Novara) ospiterà la XII giornata IRCAD dal titolo Nuove frontiere sulla ricerca nelle malattie autoimmuni.
Le malattie autoimmuni sono malattie complesse e la ricerca in questo ambito richiede la cooperazione di molte competenze specialistiche che difficilmente possono essere acquisite da un singolo gruppo di ricerca. Solo approcci multidisciplinari coordinati possono riuscire a ottenere risultati di rilievo in tempi accettabili. Per questa ragione, nel 2002, è stato istituito iI (IRCAD) dall’Università del Piemonte Orientale; attivato presso il Dipartimento di Scienze della Salute, a Novara, IRCAD coinvolge anche ricercatori del Dipartimento di Medicina traslazionale e dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria “Maggiore della Carità” di Novara.
«Sono felice e onorata di celebrare insieme ai ricercatori UPO e alla cittadinanza il ventesimo compleanno di IRCAD» ha detto la presidentessa di IRCAD, professoressa Annalisa Chiocchetti. «Sono convinta che per trasmettere l’importanza della ricerca e la passione che ci mettiamo nel farla, sia fondamentale farla respirare in prima persona e non credo vi sia modo migliore se non quello di raccontare ciò che facciamo, in modo divertente e giocoso, proprio qui nella nostra “casa”.»
Il programma della giornata prevede un convegno dedicato agli specialisti di settore al mattino, mentre al pomeriggio si potranno visitare i laboratori del CAAD (in Corso Trieste 15A a Novara) e fare esperienze dirette con Lab SCOPERTA, una caccia al tesoro itinerante all’interno dei laboratori con attività istruttive e divertenti. Ci saranno due percorsi, uno per adulti e uno per bambini, con premi per tutti. Il CAAD sarà aperto al pubblico dalle 15 alle 18. Ci saranno la merenda per tutti i più piccoli e la torta di compleanno di IRCAD per tutti.
IRCAD, fin dai suoi albori, cerca di sviluppare una ricerca di base e applicata volta allo studio dei meccanismi che causano le malattie autoimmuni e allo sviluppo di nuovi test diagnostici e approcci terapeutici. I presidenti sono stati il professor Umberto Dianzani, fondatore di IRCAD nel 2002, il professor Mario Pirisi (2010), il professor Claudio Santoro (2012) e la professoressa Sandra D’Alfonso (2014). Dal 2018 la professoressa Annalisa Chiocchetti presiede IRCAD ed è supportata nelle attività dalla commissione YOUNG. Nel 2018, grazie agli sforzi della Regione Piemonte, del Comune di Novara e di UPO, è stato inaugurato il CAAD, che nasce per dare una “casa” alla ricerca sulle malattie autoimmuni. Qui, infatti, sono ospitati gli ambulatori di Reumatologia e Allergologia, laboratori di ricerca all’avanguardia con tecnologie di frontiera, l’Incubatore di impresa Enne3, diverse aziende e spin-off oltre alla neonata UPO Biobank.