Alessandria, post pubblicato a cura di Pier Carlo Lava 

Social Media Manager – https://alessandria.today/

Da DemoS piena fiducia al sindaco Abonante dopo le accuse della Lega

Alessandria: Esprimiamo la nostra vicinanza alla Giunta del sindaco di Alessandria Giorgio Abonante e confermiamo tutto il nostro sostegno e la nostra collaborazione.

Nella larga coalizione ha portato anche il proprio contributo DemoS, che oggi è impegnata nella costruzione di una città diversa. Che noi vogliamo sempre più solidale e attenta alle persone in difficoltà, dove anche a livello di amministrazione comunale prevalga il concetto della forza del noi. ì

Chi ci attacca oggi è alla guida del Paese, fa parte di quel Governo che non ascolta i territori, che ci mette in difficoltà. La Legge di bilancio colpevolizza e colpisce i più poveri, accresce anziché contrastare la precarietà, non riduce il divario di genere, premia gli evasori e, con la flat tax, aumenta l’iniquità del sistema fiscale, non interviene strutturalmente sulla pandemia salariale che sta impoverendo tutte le persone che per vivere devono poter lavorare dignitosamente, riduce di fatto le risorse necessarie per sostenere la sanità, la scuola ed il trasporto pubblico, mortifica ulteriormente le persone a suo tempo ingannate da Silvio Berlusconi che prometteva milioni di posti di lavoro e poi ha reso drammatica consuetudine la precarietà. Anche a livello di amministrazioni locali stiamo vivendo uno dei momenti più difficili della nostra storia, con grandissima fatica stiamo facendo i salti mortali pe tenere in piedi tutte le azioni legate alle politiche sociali per cercare di non far implodere ulteriormente un equilibrio già compromesso. È il momento di unire e non di dividere le persone ed i territori.

Agli esponenti della Lega ricordiamo infine quel Salvini incoerente perchè prometteva di abolire le accise ma le ha aumentate con il placet di Fratelli d’Italia. Pensiamo solo a chi farà enormi sacrifici per comperare il carburante per recarsi sul posto di lavoro, sottraendo ulteriore risorse ad un misero stipendio che diventa sempre meno solido per campare sino alla fine del mese.

Paola FERRARI

Segretaria provinciale DemoS-Democrazia Solidale