Tasselli accecanti
nell’ematoma dolente.
Infusi raddolciti nella falsariga
d’un affresco di benessere
traboccante d’intesa.
Espressione che si tinge di sole
nel ristoro di sofferenti pensieri
ammainati in un oscuro solaio
privo di luna e frutti acerbi
da dimenticare…

@ Silvia De Angelis 2021

https://quandolamentesisveste.wordpress.com/