ITACA MONFERRATO il bilancio della seconda edizione della kermesse

ITACA MONFERRATO il bilancio della seconda edizione della kermesse

Si è conclusa ieri, domenica 21 ottobre a Casale Monferrato, la seconda edizione di ITACA Monferrato, dieci giorni di appuntamenti inseriti nel decimo festival nazionale ITACA – migranti e viaggiatori, unico in Italia a occuparsi di turismo responsabile e innovazione turistica.

Gli eventi tra le province di Asti e Alessandria, sono stati molteplici e diversificati (dall’arte all’enogastronomia, dalla natura e al paesaggio fino agli eventi dedicati alle famiglie, ai bambini e a quelli con protagonisti storia, musica e teatro) sotto la regia di Ca’Mon, progetto culturale di aggregazione di risorse umane e qualità, finalizzato a sostenere la crescita del territorio, sviluppatosi dall’associazione “La Confraternita degli Stolti”.

ITACA Monferrato non è stato solo grandi ospiti (Pier Carlo Grimaldi, Luca Mercalli,  Raffaele Guariniello, Donato Lanati, Massimo Vacchetta e Gad Lerner) ma, soprattutto, l’occasione di lavorare assieme per enti, associazioni, scuole, operatori turistici, aziende agricole, artigiani e semplici “monferrini” riuniti in un solo, coeso, NOI: il Monferrato. Continua a leggere “ITACA MONFERRATO il bilancio della seconda edizione della kermesse”

È ripreso il servizio di raccolta del verde nei sobborghi. Conferimenti regolari nell’impianto Aral.

È ripreso il servizio di raccolta del verde nei sobborghi. Conferimenti regolari nell’impianto Aral.

Alessandria: Lo scorso 22 agosto, giorno successivo all’incendio divampato presso l’area ecologica dell’impianto di trattamento rifiuti ARAL di Castelceriolo e alla sua conseguente indisponibilità, AMAG Ambiente aveva dovuto sospendere il servizio di ritiro domiciliare del rifiuto biodegradabile “verde”, presso i sobborghi del comune di Alessandria.

Amag copia.jpg


In questi mesi il conferimento del “verde” è stato gestito direttamente dai cittadini, che hanno potuto usufruire dei due centri raccolta di Alessandria, situati in zona Cimitero e al quartiere Cristo. A loro va il ringraziamento dell’azienda nel far fronte al disagio arrecato.

Dopo queste settimane di blocco, dallo scorso 15 ottobre, la raccolta porta a porta nei sobborghi è stata ripristinata, con conferimenti presso l’impianto Aral di Castelceriolo, e proseguirà sino a sabato 17 novembre.

Ricordiamo come nel periodo invernale, solitamente con decorrenza al 1 novembre, questo tipo di raccolta domiciliare viene interrotta.

AMAG Ambiente si scusa ancora una volta per il disagio arrecato, seppure non dipeso direttamente dall’azienda.

Inaugurazione giardinetti in memoria del maestro Remo Panario

Inaugurazione giardinetti in memoria del maestro Remo Panario

Tortona: La Cittadinanza è invita a partecipare all’inaugurazione dei Giardinetti dedicati alla memoria del Maestro Virginio Remo Panario, che si terrà sabato 27 ottobre 2018, alle ore 11.00 presso l’area verde posta all’incrocio tra Via Virginio Arzani e Via Don Innocenzo Quinzio.

Schermata 2018-10-21 a 12.10.45

Nella ricorrenza del centenario dalla sua nascita, l’Amministrazione Comunale di Tortona ha inteso rendere omaggio a questa importante figura intitolando alla sua memoria l’area verde che si trova a poca distanza da quella che fu la sua bottega, ma anche e soprattutto scuola di musica e di vita per tanti Tortonesi, che sono stati suoi allievi. Insieme a loro sabato 27 ottobre si vuole vivere questo momento di commemorazione.

Il programma della manifestazione prevede la posa di una targa dedicata al Maestro, il saluto delle Autorità e il racconto di aneddoti significativi della sua vita a cura di coloro che l’hanno conosciuto, stimato e che ne conservano un caro ricordo.

Paolo Borasio: ALESSANDRIA, SUCCESSO PER LA CAMPAGNA IO NON RISCHIO 2018

ALESSANDRIA, SUCCESSO PER LA CAMPAGNA IO NON RISCHIO 2018

Sabato 13 e Domenica 14 Ottobre anche Alessandria ha ospitato l’appuntamento con i Volontari della Protezione Civile che hanno aderito alla Campagna Nazionale “Io Non Rischio” per trasmettere ai cittadini le buone pratiche per affrontare i rischi da calamità naturali quali terremoto, maremoto ed alluvione.

rin assessore paolo borasiorin foto volontaririn volontario comunicatore

La cittadinanza ha dimostrato un particolare interesse alla manifestazione, giunta all’ottava edizione, visitando il colorato e ricco allestimento che occupava gran parte di Piazzetta della Lega. L’iniziativa è stata preparata ed organizzata nel rispetto delle indicazioni date dal Dipartimento della Protezione Civile Nazionale dalla Responsabile di Piazza, Francesca Di Meola, coordinando i Volontari delle Associazioni che hanno partecipato. Preziosa è stata anche la collaborazione del competente Servizio della Regione Piemonte, nella persona della Dott.ssa Mariella Monticone, della Provincia e del Comune di Alessandria, rispettivamente nelle figure del Dott. Dante Paolo Ferraris e dell’Assessore alla Protezione Civile Dott. Paolo Borasio. Continua a leggere “Paolo Borasio: ALESSANDRIA, SUCCESSO PER LA CAMPAGNA IO NON RISCHIO 2018”

In evidenza

Legambiente: Scuole piemontesi tra luci e ombre

Legambiente: Scuole piemontesi tra luci e ombre

Bene i servizi, male la manutenzione degli edifici: il 67% delle scuole ha bisogno di interventi urgenti

Presentata la XIX edizione di Ecosistema Scuola, l’indagine di Legambiente sullo stato dell’edilizia e la qualità dei servizi scolastici

Schermata 2018-10-18 a 12.45.58

Verbania (9°) guida la graduatoria della qualità dell’edilizia scolastica piemontese, seguita da Biella (14°), Torino (20°), Asti (23°). Buone pratiche: le scuole piemontesi in cima alla classifica per pasti bio e raccolta differenziata; ancora basso l’utilizzo di fonti rinnovabili

Dossier completo qui: https://www.legambiente.it/contenuti/dossier/ecosistema-scuola-2018

Ecosistema Scuola 2018, l’indagine annuale di Legambiente sullo stato del patrimonio edilizio scolastico e dei servizi educativi, presentato oggi a Napoli nel corso del Forum Scuola, vede in cima alla classifica Bolzano e Trento, due realtà particolarmente virtuose in tema di sicurezza (tutti gli istituti presentano le certificazioni di agibilità, collaudo statico, prevenzione incendi, agibilità igienico sanitaria e hanno effettuato i monitoraggi per radon e amianto), e di innovazione, con il 6% di edifici costruiti secondo i criteri della bioedilizia a fronte di una media nazionale che non raggiunge l’1%, frutto di una chiara scelta di governance confermata anche dalla spesa per la manutenzione straordinaria degli ultimi cinque anni, pari a circa 175 mila euro per edificio, cioè circa dieci volte la media nazionale. Un mix di programmazione, di investimenti costanti e di innovazione che manca in molte altre zone d’Italia. Continua a leggere “Legambiente: Scuole piemontesi tra luci e ombre”

Sanità, ambiente e ricerca scientifica, di Lia Tommi

“Sanità, ambiente e ricerca scientifica” è il titolo del convegno organizzato da Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, in collaborazione con l’ Associazione Cultura e Sviluppo, LAMORO Agenzia di sviluppo del territorio e la Fondazione SolidAL Onlus, il prossimo 24 ottobre nella sala Conferenze Palatium Vetus in Piazza della Libertà, 28.

Il Convegno, patrocinato dall’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri e dall’Ordine degli Infermieri della Provincia di Alessandria, prenderà avvio alle 9 con i saluti istituzionali del Presidente della Fondazione della Cassa di Risparmio di Alessandria Pierangelo Taverna, del Presidente della Provincia di Alessandria Gianfranco Baldi, del Sindaco della Città di Alessandria Gianfranco Cuttica di Revigliasco e di Casale Monferrato Concetta Palazzetti.Si tratta della terza giornata informativa a favore dello sviluppo e la crescita del nostro territorio e, dopo l’introduzione di Umberto Fava dell’Agenzia Lamoro, inizieranno i lavori finalizzati ad affrontare il percorso della Regione Piemonte negli ultimi due lustri sul tema dell’amianto e varie declinazioni sul tema della sanità, l’ambiente e la ricerca scientifica in Piemonte. Sono previste le relazioni degli Assessori alla Salute Antonio Saitta, alla Ricerca Giuseppina De Santis e l’Assessore all’Ambiente Alberto Valmaggia in una tavola rotonda moderata dal Consigliere Regionale Domenico Ravetti. L’amianto, il suo impatto sull’ambiente e la conseguente tragedia umana legata al mesotelioma, sono stati per il territorio alessandrino un vero e proprio dramma.

La seconda parte sarà dedicata alle attività e alle infrastrutture create all’interno dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria per sostenere, supportare e rafforzare la ricerca clinica nei vari settori, con particolare attenzione al mesotelioma. Sarà presentato il percorso alessandrino e quello casalese ed è previsto un confronto in una tavola rotonda moderata da Antonio Maconi, Presidente della Fondazione SolidAL, sulle prospettive future con i direttori della sanità alessandrina Giacomo Centini, Direttore generale dell’Ospedale Santi Antonio e Biagio di Alessandria, e Antonio Brambilla, Direttore ASL di Alessandria e con alcuni tra i maggiori esperti italiani della materia: Renato Balduzzi, Componente del Consiglio Superiore della Magistratura, ex Ministero della Salute; Daniela Degiovanni, Direttrice Scientifica di Vitas Onlus; Rossana Boldi, Deputata della Repubblica Italiana e Vicepresidente della Commissione Affari Sociali della Camera; Alberto Martini, Direttore Scientifico dell’Istituto Gaslini di Genova. Saranno presenti all’incontro Rappresentanti tecnici del Ministero della Salute.

15398089772921931270380-1531300842.jpg

Diventa anche tu un Inviato Sherlock Bike Holmes

Diventa anche tu un Inviato Sherlock Bike Holmes

da Gliamicidellebici F.I.A.B. Alessandria

Dal 17  ottobre 2018 al 6 dicembre 2018

DIVENTA ANCHE TU UN INVIATO SHERLOCK BIKE HOLMES

diventa

Questo è un appello rivolto a bambini, ragazzi, genitori, studenti, insegnanti di tutte le scuole di Alessandria!

Diventa un nostro inviato per la tua scuola!!!

Abbiamo bisogno di sapere se nelle vostre scuole ci sono le rastrelliere per il parcheggio bici.

Cosa puoi fare?

SEMPLICE!

Vai a scuola, controlla se ci sono le rastrelliere e diccelo!

Come puoi farlo?

SCRIVI IL RISULTATO DELLA TUA INDAGINE (CI SONO LE RASTRELLIERE? QUANTE SONO?) A email info@gliamicidellebici.it oppure via whatsapp a 3351340361

SE NON CI SONO MANDACI UNA FOTO DOVE POTREBBERO ESSERE MESSE!!

E COSI’ DIVENTERAI IL NOSTRO SHERLOCK BIKE HOLMES!!

Al termine dell’indagine i partecipanti potranno venire con noi a consegnare la relazione all’amministrazione comunale di Alessandria. In quell’occasione simpatici gadget per tutti!!!

Giornate FAI di Autunno

Giornate FAI di Autunno

Gentile Redazione, grazie per aver parlato del FAI e delle nostre Giornate di Autunno.

FAI

Il risultato è stato ottimo e ha portato complessivamente sul territorio  quasi 2000 persone. Molte sono state le persone che sono diventate nuovi soci, circa 50 a dimostrazione che sempre più gente vuole difendere la nostra bella Italia.

Vorrei a mezzo vostro ringraziare: La Scuola Allievi e Agenti di Polizia che ci ha cordialmente aperto le porte, tutti i proprietari che  ci hanno fatto conoscere i loro beni, tutti i volontari giovani e senior che si sono prodigati in ogni maniera e con gran professionalità per  illustrare le varie aperture.

Grazie ancora! Prepariamo già le Giornate di Primavera con meravigliose  nuove aperture!

Ileana Gatti Spriano

Capo Delegazione FAI Alessandria

VALTER OTTRIA. Pulizia fiumi e rischio alluvioni: question time in Regione

VALTER OTTRIA; Pulizia fiumi e rischio alluvioni: question time in Regione

“Il Piemonte, e l’alessandrino in particolare, è sempre a rischio alluvioni, specie in questo periodo dell’anno; ce lo ricordano quotidianamente i nostri Sindaci. Quali sono le risorse a disposizione oggi e quali potranno essere mettere in atto per mettere in sicurezza il nostro territorio?” È questa la domanda che il consigliere regionale Valter Ottria, ha posto questo pomeriggio in Regione per riportare a Torino i problemi dell’alessandrino.

Ottria

L’Assessore regionale Francesco Balocco, in risposta al Question Time del consigliere alessandrino, ha elencato tutte le risorse messe in campo dalla Regione al proposito: “per l’anno 2017 sono stati stanziati 3milioni e 590mila euro per 120 interventi in corso di esecuzione da parte dei Comuni e 1 milione e 400 mila euro per 51 interventi sul reticolo idrografico che da Aipo è passato alla Regione. Su quest’ultime tipologie di interventi, per il 2018 sono stati stanziate misure straordinarie per un totale di 700.000 euro. Continua a leggere “VALTER OTTRIA. Pulizia fiumi e rischio alluvioni: question time in Regione”

Festival ITACA MONFERRATO fino al 21 ottobre la seconda edizione della kermesse

Festival ITACA MONFERRATO fino al 21 ottobre la seconda edizione della kermesse

Dalla Provincia di Asti a quella di Alessandria, molti diversi diventano un unico NOI

COMUNICATO STAMPA 2 – Lunedì 15 ottobre 2018

Schermata 2018-10-15 a 19.40.44

È in corso di svolgimento in moltissime località comprese tra la Provincia di Asti e quella di Alessandria la seconda edizione di ITACA Monferrato (dal 13 al 21 ottobre), inserita nel decimo festival nazionale ITACA – migranti e viaggiatori, unico in Italia a occuparsi di turismo responsabile e innovazione turistica.

Dopo i primi apprezzati appuntamenti del fine settimana inaugurale, ci sono ancora tantissime opportunità per vivere il Monferrato in una chiave diversa dal solito: sostenibile e curata da un’intera comunità, quella che costituisce il NOI degli organizzatori coordinati da Ca’Mon, progetto culturale di aggregazione di risorse umane e qualità, finalizzato a sostenere la crescita del territorio sviluppatosi dall’associazione La Confraternita degli Stolti.

Enti, associazioni, scuole, operatori turistici, aziende agricole, artigiani e semplici “monferrini” si sono messi in gioco per offrire, attraverso molteplici esperienze, una kermesse assai variegata in grado di spaziare dal trekking alla mountain bike, dalla navigazione fluviale all’enogastronomia, dall’arte alla letteratura, dalle visite guidate alle tradizioni delle colline e della pianura tra suggestioni, curiosità e generazioni. Continua a leggere “Festival ITACA MONFERRATO fino al 21 ottobre la seconda edizione della kermesse”

Balza: Sempre pronti i sindacati a fianco dei padroni

Balza: Sempre pronti i sindacati a fianco dei padroni

Lino Balza copia

Alessandria: Per l’inutile Tav merci Terzo Valico, 54 chilometri da Genova a Tortona, 115 milioni a chilometro, 36 cementieri indagati o carcerati per corruzione politica, il partito del cemento ha fatto stanziare dai governi 6,2 miliardi, di cui 1,5 già spesi in 30 anni, e, con la complicità dei sindacati,ora sta spingendo in piazza i lavoratori per reclamare i restanti 4,7 miliardi, sbandierando 2.500 fantomatici posti di lavoro a rischio.

Paradossalmente, piuttosto che sprecati per un’opera inutile e dannosa, con 4,7 miliardi converrebbe distribuire due milioni a testa a ciascun lavoratore. Uno Stato civile, con quei soldi, occuperebbe migliaia e migliaia di lavoratori  in opere utili e urgenti, tipo nell’edilizia per decine di migliaia di scuole cadenti e pericolose.

Lino Balza Medicina democratica Movimento di lotta per la salute Alessandria.    

Progetto Naturaldurante

Progetto Naturaldurante

unnamed

“Qua in Salento come in Amazzonia, o in Inghilterra dove tre attivisti che protestavano contro le attività di fracking sono stati recentemente condannati a un anno e mezzo di reclusione. O come nella foresta di Hambach in Germania minacciata dall’espansione di una miniera di carbone o il territorio di Bure in Francia dove si vorrebbe costruire un impianto di stoccaggio di rifiuti nucleari.

Oggi per accedere a risorse chiave necessarie per alimentare l’attuale sistema di sviluppo sfruttano e occupano…

Estrattivismo e repressione: primi materiali dal workshop di Melendugno

[Si sono conclusi domenica 7 ottobre i lavori del workshop internazionale “Policing Extractivism: Security, Accumulation, Pacification”, tenutosi a…

31 ottobre: a caccia di misteri nella notte delle streghe…

31 ottobre: a caccia di misteri nella notte delle streghe…

L’Associazione Naturalistica Codibugnolo, con il patrocinio dell’Ente di gestione delle Aree protette del Po vercellese-alessandrino e del Comune di Isola Sant’Antonio (AL), presenta il consueto appuntamento con la notte di Halloween.

42830103_1917778631662954_1803329765407457280_n31954570_1721305837976902_1035059282652954624_n

Immersi nel suggestivo scenario offerto dall’Oasi Naturalistica di Isola Sant’Antonio, limitrofo alla Riserva naturale della Confluenza del Tanaro, al calar delle tenebre e guidati da simpatiche streghette, si andrà alla scoperta dei segreti più reconditi e magici che la natura offre, durante la sera del 31 ottobre. Lungo facili sentieri – snodati fra il lago di acque profonde e le zone di acque basse – i coraggiosi partecipanti dovranno superare 13 prove per scoprire la vera natura di Halloween e le sue origini e per prepararsi a vivere al meglio questo magico momento dell’anno!

La natura varia e diversificata dell’Oasi, per una notte, aprirà le porte del proprio mondo a tutti coloro che vogliono intraprendere un viaggio davvero diverso dal solito! In questo magico momento, infatti, si possono fare gli incontri più imprevedibili e incredibili, al punto che la realtà si unisce alla magia nella notte di Halloween in cui tutto può succedere… Buon viaggio! Continua a leggere “31 ottobre: a caccia di misteri nella notte delle streghe…”

Sozzetti: L’ombra del terzo valico sull’edilizia in affanno, ma anche con qualche speranza in più

Sozzetti: L’ombra del terzo valico sull’edilizia in affanno, ma anche con qualche speranza in più

di Enrico Sozzetti https://160caratteri.wordpress.com

L'ombra

La crisi continua, la luce in fondo al tunnel non si vede ancora”. Paolo Valvassore, presidente di Ance Alessandria (costruttori edili), parla chiaro. Non nasconde né i problemi, né i timidissimi segnali che infondono un po’ di coraggio e di speranza. Il report 2018 sul settore dell’edilizia in provincia non lascia margini alla fantasia rispetto alla congiuntura che continua a fare i conti “con una certa stagnazione del mercato”, mentre a livello nazionale il settore “mostra alcuni segnali positivi”.

Non che qualcosa non si stia muovendo anche sul territorio, come rileva il trend dei primi sei mesi del 2018. L’indagine previsionale, elaborata su un campione di cento imprese, conferma le preoccupazioni per la stagnazione (indicata dal 72 per cento degli intervistati), mentre il 51 per cento giudica troppo basso il portafoglio ordini. Il 42 per cento ritiene che la situazione sia destinata a rimanere stazionaria, in un quadro in cui inevitabilmente continua a pesare l’incertezza dei lavori del terzo valico ferroviario Continua a leggere “Sozzetti: L’ombra del terzo valico sull’edilizia in affanno, ma anche con qualche speranza in più”

AMAG Reti Idriche finalista al Premio Sodalitas

AMAG Reti Idriche finalista al Premio Sodalitas

Il progetto “DEPURARE” dell’azienda alessandrina riconosciuto da Fondazione Sodalitas per il contributo nella salvaguardia dell’acqua.

dep 6dep SSA 2018dep 3

Alessandria: Ancora un importante riconoscimento per AMAG Reti Idriche.
Il progetto “DEPURARE” dell’azienda alessandrina, già vincitore nell’ambito del FORUM PA 2018,  è stato selezionato tra i sei finalisti della categoria “Clima, energia e acqua” nella 16° edizione del Sodalitas Social Award, organizzato da Fondazione Sodalitas, con il patrocinio di Assolombarda, Commissione Europea e Unioncamere.

Il progetto è stato riconosciuto dalla Giuria del Premio quale esempio di valore nel contribuire a ridurre l’impatto sul clima e nel salvaguardare risorse non rinnovabili, come energia o acqua. Centotrentacinque i progetti in gara presentati da imprese, pubbliche e private, di ogni dimensione e settore, che hanno riguardato temi legati a giovani e scuola, occupabilità e pari opportunità, clima e stili di vita sostenibili, contrasto alle disuguaglianze e inclusione sociale. Continua a leggere “AMAG Reti Idriche finalista al Premio Sodalitas”