Arriva da diversi genitori del Quartiere Cristo (in primis Ritta Mezzadri, una mamma di una giovane di 12 anni) l’invito all’Associazione Attività e Commercio e Commissione Alessandria Sud di coinvolgere i giovani del territorio per il rispetto del Decoro Urbano  ma anche per eventi e iniziative sociali.Un progetto coraggioso quello lanciato ma che potrebbe coinvolgere anche Parrocchie, Scuole, Punto D….. “Abbiamo molti ragazzi che vogliono essere coinvolti, sentirsi utili  – racconta Rita Mezzadri – magari sul decoro urbano per tenere pulito il Rione e nello stesso tempo incentivarli con un buono sconto, un buono omaggio, un premio da utilizzare mensilmente nei negozi del Cristo . Come me ci sono molti genitori propensi a questa idea, i giovani sono una risorsa qua nel nostro Quartiere sono tantissimi. Da parte di noi adulti deve esserci il pieno sostegno a queste proposte . Tutto è cominciato qualche giorno fa quando alcuni amici di mia figlia si sono proposti di fare qualcosa per il Quartiere ,essere attivi in qualche modo e subito hanno pensato al rispetto del luogo dove vivono. Speriamo che questa idea possa essere condivisa da molti”. Un progetto subito accorto sia dall’Associazione dei Commercianti del Quartiere e dalla Commissione Alessandri Sud , tanto da coinvolgere in un progetto importante l’amministrazione comunale e il Cissaca. La settimana prossima si terrà un incontro in Comune , sono diversi gli assessorati partecipi Politiche Giovanili , Scuola, Decoro Urbano e Commercio.
Rita Mezzadri 338 818 9181vi lascio il, suo numero 

Nella foto il Punto D , punto di riferimento per molti ragazzi del Quartiere