Sinergie positive nell’impastare grano
la palla è liscia da sembrare pelle riposata

le mani si perdono, assorbite dal flusso molle
del tempo. Sono morbidezze in umida grammatura,
arte meccanica con retrospettiva in appunti scritti

un piccolo quaderno di trent’anni
dalla grafia inclinata in avanti
e segni di vecchie lavorazioni, asciugati
dal favonio del tempo.

immagine dal web