La geometria fallita del prima e dopo
‒ cos’ha di diverso la lontananza dal futuro…

il segreto muto di restare, alberi
sotto gli umori stagionali

io poi, che fiorisco solo di te
un volo ancora
coperto di polline

Immagine dal web