Istantanee di momenti in costante divenire: Aforismi, poesie, pensieri, riflessioni, racconti, umorismo, di Fabio Avena

Istantanee di momenti in costante divenire: Aforismi, poesie, pensieri, riflessioni, racconti, umorismo, di Fabio Avena

Il nuovo nuovo libro di Fabio Avena è adesso disponibile per l’acquisto in edizione cartacea esclusivamente su Amazon.
Istantanee di momenti in costante divenire .

41jYF+MK6IL._SX331_BO1,204,203,200_.jpg

Raccolta personale di scritti che raccoglie le mie opere principali in un vasto intervallo temporale che va dal 2001 al 2019, dai miei esordi ad oggi.
Libro che contiene al suo interno:
• Diverse liriche poetiche dall’ampio respiro globale che trattano diverse tematiche a me care, dall’attualità alla mia visione personale della società, da poesie introspettive a Lodi al Creatore, da misticismo a fantasia, da romanticismo a ironia, da versi profondi ad arguti e originali giochi di parole in versi.
• Dieci racconti di varia lunghezza con un filo comune nella trama e un epilogo collettivo, che toccano diversi generi letterari spaziando dal noir al fantasy, dal fantascientifico al dramma, dal romance al dark, dall’avventuroso al paradossale, dal picaresco al sociale, dal cyberpunk all’intima introspezione in prosa.
• Aforismi, pensieri vari, considerazioni personali, riflessioni incentrate su varie tematiche, dinamiche sociali e interpersonali, suggerimenti positivi e consigli genuini su svariati aspetti e sfaccettature dell’umano vivere.
• Pensieri umoristici, tra ironia ed autoironia. Continua a leggere “Istantanee di momenti in costante divenire: Aforismi, poesie, pensieri, riflessioni, racconti, umorismo, di Fabio Avena”

Ho intriso la mia penna, di Fabio Avena

Ho intriso la mia penna #fabioavena
(una mia poesia d’amore con tinte eros)

Ho intriso la mia penna
come sciabola
nel calamaio dei sensi.
Come trivella
che estrae oro liquido,
peculiare humus
dal sottosuolo.

Dolci, 
ritmici, sincronici,
potenti,
fieri colpi.
Nella profondità
della tua femminile essenza.

La clessidra non avverte.
L’orologiaio del tempo
si diverte.

Lestamente
ma con accortezza
sfodero, rinfodero
in te la mia penna. Continua a leggere “Ho intriso la mia penna, di Fabio Avena”

Chi sono? Cosa scrivo…e altro di me, della mia vita, di Fabio Avena

Chi sono? Cosa scrivo…e altro di me, della mia vita, di Fabio Avena

Chi sono? Cosa scrivo…e altro di me, della mia vita.

Sono una persona semplice, buona d’animo e umile nonchè attenta ed empatica che nel tempo ha imparato a discernere le proprie emozioni e quelle altrui in ascolto e dialogo, tra perspicacia, intuito, empatia.

41294300_331412584101607_3477485090852831232_n

Ciò che mi preme dentro è il desiderio di voler lasciare al lettore una traccia di riflessione positiva sia nelle poesie che nelle riflessioni, negli aforismi e nei racconti. Per me la scrittura è soprattutto un modo per esternare emozioni, lasciare parti di me a chi legge.

Esterno la mia parte puramente introspettiva per poter donare a chi legge spunti su cui riflettere, soprattutto attraverso le mie riflessioni o nelle poesie vere e proprie che parlano spesso di me, del mio vissuto e di tutto ciò che recepisco dall’esterno nella società, nel quotidiano.

La mia fonte principale di ispirazione è la vita stessa. Alcune delle mie poesie sono romantiche, dedicate a persone che ho amato in passato. Ho sempre scritto senza supporto da parte di nessuno (nemmeno dei miei familiari), da solo e senza mai confrontarmi con altre persone, ascoltando i miei aneliti interiori, le ispirazioni che il cuore mi detta di continuo.

La cosa che più non tollero e detesto è l’ipocrisia, la doppiezza o l’opportunismo. La cosa che più amo è la sincerità. I temi principali trattati nei miei scritti sono le emozioni intese in senso ampio, quali aspetti del quotidiano nel bene e nel male, in base a ciò che recepisco dall’esterno o dall’interno nella mia essenza. Continua a leggere “Chi sono? Cosa scrivo…e altro di me, della mia vita, di Fabio Avena”

Ispirazioni interiori, di Fabio Avena

Ispirazioni interiori, di Fabio Avena

55823709_613156999111541_875265415247298560_n

Quando scrivo seguo in spontaneità le mie ispirazioni interiori, che nascono spesso in maniera imprevista e improvvisa (quando meno me lo aspetto a volte). Seguo il flusso continuo dei miei aneliti interiori. Scrivo di getto ciò che mi ispira il cuore.

Prediligo scrivere isolandomi, ritagliandomi degli spazi vitali, essenziali per riflettere maggiormente su ciò che recepisco introspettivamente, e in questi frangenti di tempo in solitudine elaboro le mie consapevolezze interiori, trascrivendo tra prosa e poesia, tra riflessioni, aforismi o racconti il tutto.

Esterno in tutta libertà e genuinamente ciò che è il mio modo di essere, di percepire ciò che mi circonda, dando attraverso la scrittura il giusto sprone per vedere la realtà sotto un’ottica prettamente positiva.

Fabio Avena

Momenti di poesia. Vai avanti!, di Fabio Avena

Momenti di poesia. Vai avanti!, di Fabio Avena

40403711_328122567763942_4037471078753239040_n.jpg

Vai avanti! (Una mia poesia)

Sii semplice
e diretto.
La vita è una sola.
Va vissuta appieno
seguendo il cuore,
non i meandri
della mente.

Sii pulsante
di entusiastico ottimismo,
propositivo.
L’anima stessa
ti ispira nel profondo
della tua interiorità.

In ascolto
con te stesso
puoi udire ogni risposta
ai tuoi dilemmi,
alle tue scelte di vita.
Continua a leggere “Momenti di poesia. Vai avanti!, di Fabio Avena”

Una mia testimonianza, esortazione scritta a cuore aperto… Buona lettura!, di Fabio Avena

Una mia testimonianza, esortazione scritta a cuore aperto… Buona lettura!, di Fabio Avena

Personalmente, in passato sono sempre stato molto timido, soprattutto nel periodo scolastico, per via della mia grande emotività che a poco a poco e gradualmente ho imparato a vincere, a sfruttare come risorsa interiore positiva, da vero resiliente. Adesso ricredo pienamente in me con un pò di sana autostima nelle mie capacità dopo tante sofferenze interiori e delusioni di ogni genere.

Fabio Avena

Il ballo di sicuro mi ha aiutato molto, soprattutto il ballare per strada a Palermo con altri b-boys, street dancers, tanti giovani uomini e donne audaci con il ballo che scorre loro nelle vene. Ho superato così buona parte della timidezza insita in me.

Attualmente, dal 2001 mi sto dedicando anima, mente e cuore con passione alla scrittura, e adesso sono sicuro che è questa la mia vera strada, che ho associato da diversi anni a un percorso di profonda introspezione da autodidatta senza alcun supporto esterno, imparando ad ascoltarmi a fondo dentro, modificando così tanti lati del mio carattere e della mia indole in positivo.

Condividere introspezione e scrittura non è da tutti, perché purtroppo molti puntano esclusivamente all’autoaffermazione personale, come ben vediamo oggi.

Difatti, sia scrittori che altro genere di artisti più in vista, nutrono in cuor loro più o meno segretamente tanta invidia, astio; vige una concorrenza spietata e poco umana all’ascolto altrui, e diversi nomi pur di mettersi in mostra nelle vetrinette di saloni e saloncini vari contribuiscono negativamente a far sì che la vera e sana cultura, l’arte genuina e spontanea di tanti artisti meno noti alle masse si restringa a quelle èlite di pochissimi eletti che ostentano soltanto ciò che a mio semplice avviso deve essere mostrato in maniera più genuina e trasparente, senza quel business e teatrino negativo dove l’umiltà non esiste. Continua a leggere “Una mia testimonianza, esortazione scritta a cuore aperto… Buona lettura!, di Fabio Avena”

Immerso nell’amore, di Fabio Avena

Immerso nell’amore, di Fabio Avena

Immerso

Immerso nell’amore (una mia poesia)

Voglio immergermi
nel mistero della vita
in un amore
che si espande
fino a voler accogliere
in un unico abbraccio
l’immensità.

La costante attesa,
la palpitante trepidazione,
la certezza
che un giorno questo desiderio
di intimità ed unione tra anime
verrà esaudito.

Un legame unico,
inscindibile e saldo,
che non potrà essere scalfito
dal tempo,
nè da alcun altro accadimento.

Fusione di puro spirito,
oltre che di semplice materia.

Un tutt’uno con la persona amata.
Fabio Avena – Tutti i diritti riservati ©

Il vero diamante, di Fabio Avena

Il vero diamante, di Fabio Avena

Il vero diamante è ognuno di noi nella sua reale essenza e singolarità. Essere la punta di diamante della nostra stessa vita ci realizza individualmente.

Il vero diamante

In una coppia molto affiatata e in sintonia sotto ogni aspetto di sicuro ci permette di spezzare le barriere dei luoghi comuni insieme, sperimentando anche in tempi brevi la vera gioia di essere se stessi, mettendo in primo piano l’amore reciproco e genuino che, se sentito nel profondo di due cuori ed anime affini, dona la capacità di essere liberi dai nostri stessi pensieri o da eccessive preoccupazioni.

Solo in questo modo si può mirare ad obiettivi comuni nel tempo. Quando c’è intesa, la prima tappa davvero fondamentale da vivere in due è la conoscenza emotiva ed interiore della persona che scegliamo in base alla fiducia che riponiamo in essa.

Ma, chi sovente si accontenta di amori passeggeri o infruttuosi e si ostina nel portare avanti relazioni tristi che lasciano solo tanta amarezza dentro, di sicuro non sarà mai completamente libero, ma schiavo del proprio partner e di scelte univoche ed affrettate dettate dall’urgenza di trovare un compagno. Continua a leggere “Il vero diamante, di Fabio Avena”

Vai avanti, di Fabio Avena

Vai avanti, di Fabio Avena

Vai avanti

Sii semplice
e diretto.
La vita è una sola.
Va vissuta appieno
seguendo il cuore,
non i meandri
della mente.

Sii pulsante
di entusiastico ottimismo,
propositivo.
L’anima stessa
ti ispira nel profondo
della tua interiorità.

In ascolto
con te stesso
puoi udire ogni risposta
ai tuoi dilemmi,
alle tue scelte di vita.

Vivi
senza preoccupazioni passeggere;
stupidi patemi
deleteri per te,
per chi hai vicino.
Essere felici
è l’unica cosa
che conta,
il domani è incerto
per ogni essere vivente.
Continua a leggere “Vai avanti, di Fabio Avena”

Una mia testimonianza, esortazione scritta a cuore aperto – Fabio Avena

Una mia testimonianza, esortazione scritta a cuore aperto – Fabio Avena

Personalmente, in passato sono sempre stato molto timido, soprattutto nel periodo scolastico, per via della mia grande emotività che a poco a poco e gradualmente ho imparato a vincere, a sfruttare come risorsa interiore positiva, da vero resiliente. Adesso ricredo pienamente in me con un pò di sana autostima nelle mie capacità dopo tante sofferenze interiori e delusioni di ogni genere.

Una mia testitomonianza

Il ballo di sicuro mi ha aiutato molto, soprattutto il ballare per strada a Palermo con altri b-boys, street dancers, tanti giovani uomini e donne audaci con il ballo che scorre loro nelle vene. Ho superato così buona parte della timidezza insita in me. Attualmente, dal 2001 mi sto dedicando anima, mente e cuore con passione alla scrittura, e adesso sono sicuro che è questa la mia vera strada, che ho associato da diversi anni a un percorso di profonda introspezione da autodidatta senza alcun supporto esterno, imparando ad ascoltarmi a fondo dentro, modificando così tanti lati del mio carattere e della mia indole in positivo.

Condividere introspezione e scrittura non è da tutti, perché purtroppo molti puntano esclusivamente all’autoaffermazione personale, come ben vediamo oggi. Difatti, sia scrittori che altro genere di artisti più in vista, nutrono in cuor loro più o meno segretamente tanta invidia, astio; vige una concorrenza spietata e poco umana all’ascolto altrui, e diversi nomi pur di mettersi in mostra nelle vetrinette di saloni e saloncini vari contribuiscono negativamente a far sì che la vera e sana cultura, l’arte genuina e spontanea di tanti artisti meno noti alle masse si restringa a quelle èlite di pochissimi eletti che ostentano soltanto ciò che a mio semplice avviso deve essere mostrato in maniera più genuina e trasparente, senza quel business e teatrino negativo dove l’umiltà non esiste. Continua a leggere “Una mia testimonianza, esortazione scritta a cuore aperto – Fabio Avena”

Le persone autentiche… di Fabio Avena

Le persone autentiche… di Fabio Avena

Il Signore conservi e custodisca le persone autentiche. Rari uomini e donne che ogni tanto si emozionano, si commuovono in quanto sensibili, empatici nel profondo. Persone spontanee che sanno essere se stesse in ogni occasione.

La sensibilità non va più nascosta. La delicatezza è un bene prezioso.

Ciò non significa essere fragili, ma veri e cristallini in questo mondo di apparenza, ipocrisia e opportunismo.

Le persone più timide, o che sono state timide in passato, sono da riscoprire e non coprire. Tali individui sono dei veri Doni viventi anche per gli altri.
Fabio Avena ©

Ispirazioni interiori, di Fabio Avena

Ispirazioni interiori, di Fabio Avena

Quando scrivo seguo in spontaneità le mie ispirazioni interiori, che nascono spesso in maniera imprevista e improvvisa (quando meno me lo aspetto a volte). Seguo il flusso continuo dei miei aneliti interiori. Scrivo di getto ciò che mi ispira il cuore.

Prediligo scrivere isolandomi, ritagliandomi degli spazi vitali, essenziali per riflettere maggiormente su ciò che recepisco introspettivamente, e in questi frangenti di tempo in solitudine elaboro le mie consapevolezze interiori, trascrivendo tra prosa e poesia, tra riflessioni, aforismi o racconti il tutto.

Esterno in tutta libertà e genuinamente ciò che è il mio modo di essere, di percepire ciò che mi circonda, dando attraverso la scrittura il giusto sprone per vedere la realtà sotto un’ottica prettamente positiva.
Fabio Avena ©

Chi sono? Cosa scrivo…e altro di me, della mia vita, di Fabio Avena

Chi sono? Cosa scrivo…e altro di me, della mia vita, di Fabio Avena

Sono una persona semplice, buona d’animo e umile nonchè attenta ed empatica che nel tempo ha imparato a discernere le proprie emozioni e quelle altrui in ascolto e dialogo, tra perspicacia, intuito, empatia. Ciò che mi preme dentro è il desiderio di voler lasciare al lettore una traccia di riflessione positiva sia nelle poesie che nelle riflessioni, negli aforismi e nei racconti.

chi sono

Per me la scrittura è soprattutto un modo per esternare emozioni, lasciare parti di me a chi legge. Esterno la mia parte puramente introspettiva per poter donare a chi legge spunti su cui riflettere, soprattutto attraverso le mie riflessioni o nelle poesie vere e proprie che parlano spesso di me, del mio vissuto e di tutto ciò che recepisco dall’esterno nella società, nel quotidiano.

La mia fonte principale di ispirazione è la vita stessa. Alcune delle mie poesie sono romantiche, dedicate a persone che ho amato in passato. Ho sempre scritto senza supporto da parte di nessuno (nemmeno dei miei familiari), da solo e senza mai confrontarmi con altre persone, ascoltando i miei aneliti interiori, le ispirazioni che il cuore mi detta di continuo.

La cosa che più non tollero e detesto è l’ipocrisia, la doppiezza o l’opportunismo. La cosa che più amo è la sincerità. I temi principali trattati nei miei scritti sono le emozioni intese in senso ampio, quali aspetti del quotidiano nel bene e nel male, in base a ciò che recepisco dall’esterno o dall’interno nella mia essenza.

Penso che l’ispirazione vera, sincera non deve mai mancare quando si scrive qualcosa; in caso contrario, le parole non sentite nel profondo delle intime corde dell’animo non trasmettono nulla al lettore. Continua a leggere “Chi sono? Cosa scrivo…e altro di me, della mia vita, di Fabio Avena”

La scrittura, di Fabio Avena

La scrittura, di Fabio Avena

Penso proprio che tramite la scrittura stessa si possa evincere a grandi linee la personalità di un individuo, la sua indole, le caratteristiche interiori di ogni autore e autrice. Il mondo interiore di chi scrive, ciò che una persona è, viene alla luce anche attraverso la lettura di quello che ognuno di noi esterna in genuinità tra le righe di un qualsivoglia pensiero in forma scritta, tra prosa e poesia, tra fantasia e realtà.

fabio-avena

Chi scrive, a mio avviso, ha tanto da dire agli altri. La peculiarità individuale di chi scrive si rivela in modo personale e del tutto unico soprattutto in chi esterna in libertà il proprio pensiero, la propria parte puramente introspettiva.

Lo scrittore, il poeta, l’autore, secondo me hanno tutti una caratteristica comune di base: l’audacia di esporre il proprio modo di vivere, di essere, di vedere la vita in maniera chiara e senza timore di essere soggetti a critiche sterili da chi non comprende del tutto il messaggio profondo che si trova tra le righe di un testo.
Fabio Avena