Cantiere poesia

L’amore non lo comandi
È lui che ti guida
È un faro che ti acceca
E smarrisce l’orizzonte
Tutto è nell’attimo presente
L’amore è l’onda che ti sospinge
È l’acqua che non puoi contenere
(In un bicchiere)
È l’emozione che straripa
E sommerge felice il tuo io
Evanescente come aria
Liquido come acqua
Profumato di terra
Arriva e ti accende
È una lente che ti fa grande

azzurrabianca

View original post