IN FONDO SEI TU, di Luigi Meloni

In fondo

 Luigi Meloni

IN FONDO SEI TU

Sei il mio giardino la liberta
che nei tuoi occhi vedo la certezza
quella parte di te che mi spoglia
come il vento d’autunno tra le foglie.

Sei la mia felicita e sei partecipe
a questo nostro brindisi completo
al disegno della vita che ci vive ora
ci comprime insieme facendoci volare.

In fondo sei la mia donna vivendoti
ti porto in alto tenendoti stretta
voglio farti volare come un’angelo
per vedere il futuro sotto i nostri occhi.

Sei mia ma non ti comprerò mai avrai
la tua scelta di camminare con le tue scarpe
o di volare con le tue ali leggiadre
che mi frugano dolcemente il corpo di notte.

Io che allievo i tuoi dolori interiori
saro vicino nel bene e nel male
cerchero il tuo calore con la mano
sul tuo cuore per sentirne i battiti.

Saro quello che tu vorrai come il vento
o una lacrima che si sciolga sul tuo viso
insieme io e te’ per sempre, perche’e’questo
che io voglio e lo sai anche tu perche’
da quella sera d’estate me lo hai raccontato.
LUIGI MELONI

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...