Mamma...che ridere!

***Questo post esprime un punto di vista assolutamente personale e non intende essere una generalizzazione verso niente e nessuno. Tratta, appunto, opinioni personali su vicende personali***

Sarà un’impressione mia, ma da quando il Tato si è trasferito da una scuola di città ad una di campagna, tutto ciò che gira intorno all’istruzione è cambiato.

Il metodo di studio, i rapporti tra lui ed i compagni, i rapporti con le maestre e la scuola in quanto istituzione, i rapporti con gli altri genitori…è tutto meravigliosamente più leggero e piacevole!

Mi sono domandata varie volte se non fossi io a dare a tutto ciò una lettura pilotata, se non fossi cioè io a vivere differentemente la questione perchè in qualche modo ero io che non mi trovavo bene prima…Forse è così, forse no.
Fatto sta, che la dimensione “paese” ha regalato alla nostra famiglia un clima di rilassatezza e serenità quando si…

View original post 952 altre parole