Una parola tira l’altra…

Alfons Mucha, Art Nouveau, autunno, le quattro stagioni

Mentre l’estate ci sta volgendo le spalle, ho scelto una poesia diEmily Dickinson per guardare l’autunno de visu.

La bravura della Dickinson poteva, di certo, bastarmi ma no, dovevo cercare qualche cosa che potesse spalleggiarla – lo sapete: amo accostare pennellate e inchiostro, parole e colori, scritti e tele; amo intrecciare qualsiasi cosa, trama e ordito costante– così ho scelto un pannello decorativo, in stile Art Nouveau, di Alfons Mucha (esponente di spicco di questa corrente artistica meravigliosa!). Il pannello che ho scelto appartiene alla serie “Le quattro stagioni” (Mucha Museum Praga, mucha.cz).

Come spesso mi accade, mi sono lasciata intrappolare dalle pennellate dell’artista e ho provato a giocare un po’, dando, con la mia immaginazione, voce alla vista.

L’ESTATE È FINITA

Emily Dickinson

Sono più miti le mattine
e più scure diventano le noci
e le bacche hanno un viso più rotondo.
La…

View original post 280 altre parole