Mario Angelo

Quando fatti vengono a galla,pare esserci un pareggio inesorabile. Il “pareggio” non riguarda un parimerito – come accade tra compartecipanti a una gara,a esempio – ma le vicende e le azioni che sono compiute da umani nel rapportarsi tra di essi. E sconforta il fatto che pare nessuno possa essere un centimetro al disopra di bassezze e  immondezze,perpetrate ad ogni livello e strato sociale (personaggi del mondo dello spettacolo, cantanti – viventi o defunti,le cui magagne fanno una grande tara anche sulla loro potenziale peculiarità artistica, politici vecchi,nuovi e pseudo, eccetera);una nota di cui alla notizia nell’immagine che presenta il post: non si fatica a correlare  l’ “onorevole gesto” del rampollo Grillo con l’indole dell’ “onorevole” genitore – non voglio urtare il sentimento politico dei miei lettori ma dico ciò che risulta…

View original post