Bimbo di 4 anni ritrovato in strada dalla Polizia, di Lia Tommi

“Bimbo di 4 anni scavalca l’impalcatura edile della sua abitazione raggiunge la strada e si smarrisce al Cristo: ritrovato dalla Polizia”

E’ accaduto il 5 settembre alle 06.10 circa del mattino al quartiere Cristo. Gli agenti della Squadra Volante sono intervenuti a seguito di una segnalazione ricevuta dalla Sala Operativa della Questura, di un bambino di circa 4 anni, avvistato da alcuni passanti mentre si aggirava tra le strade del quartiere.
Giunta immediatamente sul posto la Volante intercettava il bambino nelle vicinanze di un noto pub del Cristo mentre camminava solo e vestito esclusivamente di un paio di slip.
Il bambino veniva perciò recuperato dagli operanti e condotto presso i vicini uffici della società di vigilanza “Rangers” per le prime cure del caso. Il bimbo appariva in buono stato di salute anche se spaventato, disorientato ed infreddolito.
Dopo averlo accudito e tranquillizzato, il piccolo veniva condotto dai poliziotti per le vie del quartiere alla ricerca di informazioni ed indizi utili al ritrovamento della sua abitazione e dei suoi familiari.
Dopo circa trenta minuti in perlustrazione, ed istaurato un rapporto di fiducia con il piccolo, lo stesso attraverso poche paroline e gesti mostrava ai poliziotti di riconoscere una strada ed un’auto rossa in sosta, il bimbo indicava, inoltre, in modo inequivocabile agli agenti uno stabile segnalando in particolare le scalette che collegavano i vari piani di un ponteggio.
Pertanto i poliziotti procedevano ad entrare nello stabile ed a richiedere, bussando porta dopo porta, se qualcuno fosse in grado di riconoscere il piccolo, fino a trovare una vicina che indicava la sua abitazione. Bussando alla porta il bimbo veniva immediatamente riconosciuto da una parente, incaricata della sua custodia.
Si è infatti successivamente verificato che il piccolo, approfittando dell’assenza della madre fuori per lavoro, alle prime luci del mattino usciva dalla porta finestra dell’appartamento ed arrampicandosi abilmente alla ringhiera raggiungeva le scalette dell’impalcatura riuscendo a scendere 4 piani attraverso le stesse e raggiungere la strada, mentre i suoi parenti erano ancora a letto addormentati.
Al momento sono in corso ulteriori accertamenti per la verifica di eventuali responsabilità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...