di Massimo CastellaroIl programma della 46ª edizione della Sagra del Peperone ha preso il via mercoledì sera con la cena con un ricco menu che ha annoverato come piatto principale lo gnocco fritto e, a seguire, lo spettacolo musicale con il tributo a Ligabue a cura della Happy Hour, band proveniente da Carpi.

Si prosegue venerdì 30 agosto, con protagonista “sua maestà” il fritto misto piemontese a tenere banco tra le portate proposte a cena dai sempre più apprezzati cuochi della pro loco frassinetese, mentre dopo cena l’invito a ballare in pista arriverà dall’orchestra di Castellina Pasi.

Sabato 31 agosto gli amanti della buona tavola potranno gustare grigliata mista  e trippa con fagioli come portate caratterizzanti la serata, ma anche altre specialità offerte dalla ricca carta del menù: in serata la musica sarà appannaggio del gruppo di Matteo Bensi.Esclusivamente per la serata di sabato, l’ingresso alla serata danzante sarà gratuito per coloro i quali ceneranno alla sagra, mentre per gli altri sarà di 10 euro.

Tutte le altre serate musicali invece sono ad ingresso libero.La sagra si concluderà domenica 1° settembre. Sarà una giornata con un programma intenso: la Fiera di San Satiro avrà inizio alle ore 10,30 (con pranzo ore 12,30) con le seguenti proposte: esposizione di prodotti enogastronomici e artigianato, presenza di ben settanta giochi di una volta con animatori, a disposizione dei bambini, ma anche luna park e giostre, equitazione per bambini e “Laboratorio Narura” al giardino del Pozzo Antico, ma anche esposizione di trattori d’epoca e di modellini di macchine agricole, oltre alla performance del gruppo di sbandieratori di Asti che intratterrà in modo itinerante il pubblico per poi spostarsi per l’esibizione finale ai piedi del palco, poco prima del rovesciamento.

Non mancheranno inoltre giocolieri e trampolieri, artisti di strada, un grandioso banco di beneficenza e, in piazza, la bancarella dei ragazzi delle scuole elementari che proporranno i prodotti biologici coltivati quest’anno.Al pomeriggio, alle ore 17,30, spazio al rovesciamento storico della polenta con peperonata e salsiccia. Sempre domenica, a cena, ricco menu con piatto principale cinghiale con polenta e a seguire spettacolo musicale con Katty e l’orchestra Piva.tutti i servizi della festa su “Il Monferrato” di venerdì 30 agosto

Sorgente: Il Monferrato > A Frassineto è già ora della Sagra del Peperone