Cose recluse di uomini reclusi, di Lia Tommi

20180529_213937-1623912290.jpg

di Lia Tommi, Alessandria

“Cose recluse ” racconta di un progetto svolto da Daniele Robotti e Mariangela Ciceri nella Casa di Reclusione di San Michele. Sono storie e vite raccontate attraverso le immagini degli oggetti in cella e le parole di chi li ha costruiti, le immagini significative di alcuni spazi comuni .

Oggi pomeriggio la presentazione di questo libro, nella Sala storica della Biblioteca Civica “Francesca Calvo ” di Alessandria, ha avuto un forte impatto emotivo sugli intervenuti.

Daniele Robotti , fotografo professionista, ha motivato la scelta degli oggetti e del modo in cui sono stati rappresentati, operazioni avvenute in un’ora circa di visita all’interno della struttura carceraria.

Mariangela Ciceri , che si è occupata della parte narrativa, ha spiegato come sono avvenuti gli incontri con i detenuti e i loro racconti di vite tra gli oggetti in cella e gli ambienti della detenzione.

La Direttrice Elena Lombardi Vallauri ha raccontato in modo semplice ed incisivo la vita all’interno del carcere, in spazi angusti , senza più una reale nozione di tempo che non sia determinata da questi incontri o da quelli con i propri familiari, un’umanità e una profondità che noi, fuori, non possiamo immaginare, che a volte sconfina in grande fragilità emotiva, mentre i più forti emergono. La necessità del lavoro, determinante per un reale riscatto morale e per la riabilitazione, è ostacolata dalla mancanza di risorse e ancor più di spazi adeguati.

Numerose le domande a lei rivolte dal pubblico, nell’ intento di conoscere questa realtà e di formulare ipotesi per un miglior funzionamento in termini di recupero dei detenuti.

Moderatore dell’incontro Fabrizio Priano , Presidente dell’Associazione Libera Mente, Laboratorio di Idee, che ha saputo cogliere con grande sensibilità le peculiarità di questo libro e il messaggio in esso contenuto e ne ha organizzato questo momento di promozione.

Sono state proiettate alcune immagini, accompagnate da brevi racconti, la cui lettura è stata affidata a Cristina Saracano e a me, Lia Tommi.

80’s Teenager!

NotJustAMum

Oh no I hear you say not the 80’s, but I honestly loved being a teenager in the 80’s,big hair and shoulder pads! I must have used more hair spray,gel and mouse products than I have in a lifetime,our faces were caked in make up ( Even the boys) this came about when bands such as Duran Duran and Spandau Ballet wore make up they were called New Romantics and they looked fab!

Clothes were a big thing too ,I tried to dress like Madonna i loved her individuality she was so different and glam all at the same time ( BIG fan),I loved my ripped jeans, Crop tops,denim jackets,frilly ankle socks and ankle boots in fact most of those styles are making a comeback.

I was never without my boombox,i just love all types of Music.. back then as you know Madonna,Toyah,The Clash,Billie Idol,Japan,Culture Club ( I Actually made…

View original post 496 altre parole

Little House!

NotJustAMum

In my eyes this has got to be the most touching show ever, I love it so much i think I’ve seen every episode a thousand times or more.When my daughter’s go to my mum’s for a sleep over or even a couple of hours if ‘Little House’ is on she’ll says ” that’s your mum’s favourite programme ever when she was a wee girl”! I remember when the school bell rang on a Thursday for home time,i would run home to sit in front of the T.V to watch it,I was so excited!

The first episode aired in 1974 I’m sure ” Harvest of friends” when the Ingalls family moved to ‘Plum creek’ near ‘Walnut grove! Charles better known as Pa got a job at Hanson’s lumber yard to help build ‘The little house’and this is where it all began.

I was 8yrs old and I absolutely loved Laura…

View original post 291 altre parole

My 2 wee petals 💞

NotJustAMum

Hi my lovelies,just wanted to share some wee quotes,thinking of my girlies.

💞

My Daughter’s are super amazing and I’m the lucky one because I get to be their mum.

💞

I constantly go between wanting you to be my baby forever, and being excited about all the amazing things you’ll do in this life.

💞

A daughter needs a dad to be the standard against which she will judge all men.

💞

I never want them to think the whole world revolves around them. But I want them to know,without doubt ,that my whole world does.

💞

A daughter is just a little girl who grows up to be your best friend.

💞

Dear daughter’s,If I could give you one thing in life,I would give you the ability to see yourselves through my eyes. Only then would you realize how special you both are to me.👭

View original post

Marriage 💑

NotJustAMum

Husband’s are the best people to share secrets with. They’ll never tell anyone because they aren’t even listening.

💑

Marriage is a relationship in which one is always right and the other is the husband.

💑

Never laugh at your wife’s choices….you’re one of them.

💑

My hubby said ” you know how you said i know how to push all of your buttons.unfortunately I still haven’t been able to find the mute button” ( cheeky,just as well I love him)

💑

Dear love of my life, I just want you to know how much I’ve enjoyed annoying you all this time. And how excited I am to keep doing so in the future.

💑

The perfect marriage is just two imperfect people who refuse to give up on each other.( Luv you hubby, you are my today and all of my tomorrows). 💑

View original post

Family altogether 💛

NotJustAMum

Mothers..believe in us more than we believe in ourselves,do more for us than they do for themselves,worryaboutusmorethanwerealize pray for us more than we’ll ever know,value is more than anything else in the world,give us more than they can afford,love us more than anyone else can and matter more than words can express.🎆

🎆🌻🌞

We should always love our parents.Sometimes we are so busy growing up and we often forget that they’re also growing old.🎆

🎆🌻🌞

Families are like fudge…mostly sweet with a few nuts.😀

😀😊😂

We didn’t realise we were making memories we just knew we were having fun.😀

😀😊😂

Family..We may not have it all together,but together we have it all.🎊

🎆🎊🎆

Family is where life begins and love never ends.💛

View original post

Presentazione di “Traiano ” di Gianluca D’Aquino, di Lia Tommi

di Lia Tommi , Alessandria

L’Associazione SpazioIdea , nell’ambito della rassegna Spazio all’Idea, ha organizzato questo pomeriggio la presentazione del romanzo storico “Traiano” di Gianluca D’Aquino, nella splendida cornice di Villa Guerci.

In mezzo a una splendida vegetazione, nella luce languida preserale, si è parlato di questa figura di imperatore romano molto interessante.

Discendente di uno dei soldati romani insediati in Spagna, a Italica,, Marco Ulpio Traiano compì una memorabile e inesorabile ascesa al potere: senatore, generale, e poi Imperatore di Roma e di tutto l’Impero.

È la figura di un uomo che non smise mai di sognare, di bramare l’eternità, proponendosi di emulare e superare le imprese di Alessandro Magno, senza dimenticare la volontà del suo popolo: una figura che non ha mai smesso di risplendere .

Create the Things you Wish Existed

Writer's Choice

                We have all come across the most famous companies such as What’s app, Facebook, Instagram, YouTube, Amazon, Flipkart, Paytm, Uber, OLA, KFC, Zomato etc. But have you ever wondered who were the ones behind these revolutionary startups ??
1) What’s app – Brain Acton and Jan Koum found the most popular mobile app in the world. Jan was born in the rural areas of Ukraine. He lived in a house which did not even have electricity connection. Later on, his family moved on to California to make ends meet. At 2009 Jan bought an IPhone. It was during this time Jan and Brain got an idea. They thought of creating a messaging application free from bugs and advertisements. Tough they faced so many rejections initially through their constant effort and persistence now the app has become viral and has…

View original post 1.235 altre parole

Top 12 Rules of my Life

Writer's Choice

1)  Keep Jesus first in all that you do. When Jesus is all you have, you have all that you need.

                     In this world, nothing can outstand God’s love. His Love is the same today, tomorrow and forever. When the creator of the whole world directs your life, just imagine how each day will be like.
2) Every time you smile at someone, it is an action of love, a gift to that person, a beautiful thing.
                     Many hesitate to smile thinking that the people around them would take advantage of them. No, that isn’t true at all. A smile not only makes others happy but also brightens up your day too.
3) Not all of us can do great things. But we can do small things with great love.

View original post 740 altre parole

End Up The Blame Game

Writer's Choice

          In this world, we live in today people love playing the Blame Game. They try finding fault in others or in themselves. From “BLAME” starts “HATRED” which eventually ends up in “REVENGE”. When we blame ourselves for the things that had happened we start hating ourselves which finally ends in loneliness, suicide, and anxiety whereas when we blame others for the things that had happened in our lives we start hating them which results in resentment, homicide, acid attacks, and wars. This shows that the main cause of all the major problems such as suicide and war begins with a minor cause which is blame.
Most people get so caught up in blaming that they continue to blame and sabotage their own life. It’s easy to blame ourselves or those who have wronged us for just about everything that is wrong with our life. But…

View original post 254 altre parole

What This Life Is All About ???

Writer's Choice

                      We all come into this world for a reason. We all have questions running on our mind of who we really are and what we are going to be. Before getting placed, I was so confused about what I was going to do after college. All I asked the Lord was to give me any Job. The Lord was so faithful enough to answer my prayer and I got placed in a Core Company. I was so happy on the day I got selected but that happiness was short-lived. I sat in a lonely place and wondered what was the cause for my sadness even after attaining all that I had wished for in a greater measure.Only then I found out that my happiness lied not to me but in my surroundings. In this world, people often tend to…

View original post 227 altre parole

Discover the Power of Gratitude

Writer's Choice

                  God gave you a gift of 86,400 seconds today. Have you used one to thank the Lord for the good health, family, friends, and food ??? In this busy world, we tend to keep on running the race of life failing to look at the beautiful things around us which keep on passing away. In my case too, it was the same scenario. Every morning I wake up at 5.00 am and go jogging. My main focus was to just run for one hour. I seldom took time to thank the Lord for it is he who has added a new day in my life. This went on until I got an abscess right on the thumb of my foot. It was a very painful experience. I was able to neither run nor walk. The abscess on my thumb got worse that I…

View original post 371 altre parole

Win the Battle between Good and Bad

Writer's Choice

                    At times in our Lives, we think that there is no one to watch our boring lives and we go on doing whatever we wish to do. But behind the scene, our lives are featured as the most interesting Movie watched by the Lord and the Devil. Each and everything we do on earth is displayed in a 3D screen at heaven. For every good thing that we do the lord gains a point and in the same way for every bad thing, we do the devil gains a point. As the points increases, the Lord converts them into blessings and pours in out into our lives whereas the devil coverts them into sufferings and pours in out into our lives. Life is short and sweet but it all depends on how we choose to be. Live a life…

View original post 162 altre parole

Storie di reclusi di Cristina Saracano

Devono rimanere in carcere per almeno cinque anni.

Il tempo si dilata, non passa, non si calcola, perché si sono fermati anche gli orologi.

Nove metri quadrati di spazio da dividere con un estraneo che conoscerai in queste ore infinite.

Una televisione, una costruzione artistica con le matite, un vasetto di yogurt attaccato a un bastone per colpire gli insetti fastidiosi.

Arte e personalità in un luogo impersonale.

Perché un detenuto è  prima di tutto una persona e non va mai dimenticato.

Grazie alla Direttrice della Casa di Reclusione San Michele, Elena Lombardi Vallauri, che ha aperto le porte ai cittadini liberi. 

Grazie al fotografo Daniele Robotti, alla giornalista e autrice Mariangela Ciceri per la realizzazione del bel libro Cose recluse, è stato un piacere leggere alcune pagine di intensa emozione.

Grazie a LiberaMente, con Fabrizio Priano per l’organizzazione dell’evento, alla biblioteca civica di Alessandria che ci ha ospitato e alla mia compagna di lettura, Lia Tommi.

Inchiostro Festival Alessandria, il programma

Inchiostro Festival Alessandria, il programma

Inchiostro.jpg

Il programma del festival è qui ▶️www.inchiostrofestival.com/web/inchiostro-festival-2018/ le prenotazioni ai workshop sono aperte!

Il 2 e 3 giugno ospitiamo oltre 50 fra i migliori illustratori, calligrafi, artisti e stampatori d’arte dall’Italia e dall’estero. Due giorni imperdibili di esibizioni dal vivo fra le arti figurative, musica, performance, workshop, video, graphic novel, presentazioni, mostre, dj set, incontri e tanto inchiostro. Non perderti le novità su artisti ospiti e programma, segui la nostra pagina e ci vediamo questa sera a InchiostRave.

Artisti ospiti: @alberto.pagliaro @alessandra_alex_barocco @tuonopettinato @anna_for_nerodiseppia @beacerocchi @diego.mallo @elisamacellari @elisabetta.bianchi @enricorambaldi_ink33 @fabiopetani @francesco.delre @pinocoteca @giordanopoloni @giovanna.giuliano @giovannicolaneri @gisellabiondani @ilaria_urbinati @lisagelli @m_cazzato @marianaguerci @sandrabisianimartinson @goodsem @sarahmazzetti @pantaleomarta @betterpress_lab @nerofumoprintmakers @stamperiadartebusato @ilbisonteprintmaking @printclubtorino

Corte dei Conti, il costo per lo Stato di ogni richiedente asilo è di 203 euro al giorno (altro che 35!).

Corte dei Conti, il costo per lo Stato di ogni richiedente asilo è di 203 euro al giorno (altro che 35!).

Come riportato da un aggiornatissimo editoriale di Maurizio Blondet (https://www.maurizioblondet.it/corte-dei-conti-il-costo-allo-stato-di-ogni-richiedente-asilo-e-di-203-euro-al-giorno-altro-che-35/)  il sistema di gestione dell’accoglienza agli immigrati è finito sotto la lente ispettiva della Corte dei Conti che ha messo in luce, in un compendio di 150 pagine, tutte le evidenti criticità del fenomeno: sarebbe costoso, inefficace e sommario (cioè oneroso, approssimativo e ambiguo).

A incidere parecchio sono le procedure burocratiche di accertamento dei diritti dei numerosi richiedenti asilo, per essere legittimamente presi in carico dallo stato italiano come rifugiato politico: tra il 2008 e il 2016, si sono spesi 203,95 euro al giorno per ognuno, e considerando che mediamente solo uno su dieci possiede tali diritti, in pratica il 90% della spesa è vanificata. Continua a leggere “Corte dei Conti, il costo per lo Stato di ogni richiedente asilo è di 203 euro al giorno (altro che 35!).”

Paese in frantumi. Escation sociale da evitare, di Raoul Bianchini

Paese in frantumi. Escation sociale da evitare, di Raoul Bianchini

italia-a-pezzi

La situazione politica del Paese è molto grave. Non tanto (per una sovranità popolare delegittimata), quanto per il Capo dello stato finito al centro di minacce, simbolo del tradimento della sovranità democratica.

Il premio Nobel Kurgman si è detto inorridito per il comportamento di Mattarella. Di fatto i partiti populisti sono stati esclusi dal potere. Ha vinto la paura dell’Europa, da una parte il sovranismo, dall’altra l’Europeismo .

I due poli hanno preso il posto del dualismo politico destra contro sinistra. Nel caso ormai scontato di elezioni dopo l’estate quel 60% di lega e cinque stelle “rischia” di aumentare fortemente, a favore del partito di Salvini emblema della “guerra fredda” all’eurocentrismo. Continua a leggere “Paese in frantumi. Escation sociale da evitare, di Raoul Bianchini”

Ancora pochi posti per La FAMIGLIA È LA FAMIGLIA: Sabato 2 giugno seconda replica per la Compagnia del Barchì 

Ancora pochi posti per La FAMIGLIA È LA FAMIGLIA: Sabato 2 giugno seconda replica per la Compagnia del Barchì 

ancora DAN_0974 - Gruppo scelto (1) (1)

Dopo il “sold out” della scorsa settimana torna in scena, sabato 2 giugno 2018 alle ore 21, La Compagnia del Barchì con  LA FAMIGLIA È LA FAMIGLIA, testo originale di Claudio “Kec” Bottaro, anche regista dello spettacolo.

Lo spettacolo è l’ultimo appuntamento dell’Orange Festival, la stagione 2017/18 del Teatro della Juta.

La commedia, ricca di divertenti colpi di scena, tratta dei difficili rapporti tra genitori e figli, della difficoltà dei più giovani di trovare lavoro e delle peripezie che tutti devono affrontare per far quadrare il bilancio familiare, alle prese con stipendi e pensioni che non bastano mai. Continua a leggere “Ancora pochi posti per La FAMIGLIA È LA FAMIGLIA: Sabato 2 giugno seconda replica per la Compagnia del Barchì “

Legambiente: Muoviamoci Bene, il Forum per la Mobilità Nuova in Piemonte 

Legambiente: Muoviamoci Bene, il Forum per la Mobilità Nuova in Piemonte

Legamb Muoviamoci Bene - 30 maggio - Torino

Mercoledì 30 maggio dalle ore 9 a Torino al teatro Le Musichall 

Mercoledì 30 maggio dalle 9 alle 13:30 si terrà a Torino, nel teatro Le Musichall di corso Palestro 14 presso il Collegio Artigianelli, Muoviamoci Bene, il Forum per la Mobilità Nuova in Piemonte, un momento di incontro e dibattito, con l’obiettivo di facilitare l’incontro tra le imprese virtuose che promuovono soluzioni di green mobility, le istituzioni, i cittadini, le associazioni e le aziende interessate a migliorare i propri spostamenti, contribuendo nello stesso tempo alla sostenibilità ambientale.  Continua a leggere “Legambiente: Muoviamoci Bene, il Forum per la Mobilità Nuova in Piemonte “

Ravetti, PD: Nominati i nuovi Direttori Generali delle Aziende Sanitarie Regionali.

Ravetti, PD: Nominati i nuovi Direttori Generali delle Aziende Sanitarie Regionali.

04/07/2017 -  X LEGISLATURA - Ravetti

Alessandria: Giacomo Centini all’Aso e Antonio Brambilla all’Asl Al

Apprezzo la nomina dei direttori generali della sanità, fatte secondo principi di competenza professionale e trasparenza”. Lo dichiara il capogruppo del Pd in Regione Piemonte, Domenico Ravetti, commentando la delibera della giunta regionale che oggi ha nominato i direttori generali nella sanità piemontese.

“Sono diverse le conferme – continua – e per alcune grandi aziende sanitarie sono stati scelti profili di grande professionalità ed esperienza. Sono – sottolinea – soddisfatto del lavoro svolto dalla commissione di valutazione e condivido il percorso scelto dalla Giunta per selezionare i ruoli di vertice per il settore più importante e delicato di competenza della Regione. Sono certo – prosegue – che insieme al massimo rigore e attenzione agli equilibri di bilancio, i nuovi vertici sanitari garantiranno il massimo impegno per i servizi offerti ai cittadini. Continua a leggere “Ravetti, PD: Nominati i nuovi Direttori Generali delle Aziende Sanitarie Regionali.”

Does Humanity even Exist…???

Writer's Choice

    When we are born, we have no conscious knowledge about ourselves or about the environment around us. We are just an innocent little soul having the same blood and a heart that only loves irrespective of the race, gender and religion. But it’s really disheartening to see that we tend to forget ourselves as we grow and fight for land, for power and for petty things that hardly matter in life. We all pray to God to give us all these things and totally forget the purpose of our life, for what we have been created for.
Recently, we must have all come across the news of ISIS murdering more than 10,000 civilians of Syria and the news of a little girl Asifa brutally killed in Kashmir. It’s a shame that people of this generation have completely lost the sense of humanity. Some are running after satisfying their own selfish temporary needs…

View original post 360 altre parole

End Up The Blame Game

Writer's Choice

          In this world, we live in today people love playing the Blame Game. They try finding fault in others or in themselves. From “BLAME” starts “HATRED” which eventually ends up in “REVENGE”. When we blame ourselves for the things that had happened we start hating ourselves which finally ends in loneliness, suicide, and anxiety whereas when we blame others for the things that had happened in our lives we start hating them which results in resentment, homicide, acid attacks, and wars. This shows that the main cause of all the major problems such as suicide and war begins with a minor cause which is blame.
Most people get so caught up in blaming that they continue to blame and sabotage their own life. It’s easy to blame ourselves or those who have wronged us for just about everything that is wrong with our life. But…

View original post 254 altre parole

Versatile Blogger Award

Writer's Choice

Hi Friends,

I was nominated for the Versatile Blogger award by GraceO blogger. Her blog is related to health, style, ideas and social awareness which is really Awesome. Please do check out her blog.

What is the Versatile Blogger Award?

• The versatile blogger award is given to bloggers by bloggers as a recognition of the uniqueness of their content and individuality.

• It is also a way to honor bloggers who bring something special to your life whether every day or now and then.

• The award is run by VBA. Check them out.

Rules!

When you are nominated for the Versatile blogger award, you have to play by a number of rules and these are the rules.

• Thank the person who gave you this award.

• Include a link to their blog.

• Next, select 10 Blogs/bloggers that you’ve recently discovered or follow regularly

•…

View original post 148 altre parole

CUMPLEAÑOS, di Manuel Echegaray

CUMPLEAÑOS, di Manuel Echegaray

unnamed

No le gustaba su cumpleaños. 

De niño apenas soportaba las fiestas con que sus padres lo celebraban. Con el tiempo, al crecer, pensó que los festejos eran para que se divirtieran los otros, usándolo como pretexto. 

Trató de olvidarse del aniversario y logró borrar parcialmente de su memoria la fecha de su nacimiento, pero claro, su documento de identidad se lo recordaba. 

Al cumplir cuarenta años decidió que no podía más e hizo lo único que conocía como solución: apagó su propia vela.

MANUEL ECHEGARAY. Continua a leggere “CUMPLEAÑOS, di Manuel Echegaray”

Violenza donne archiviate il 45% delle indagini

Revolution Post

Processi che durano in media due anni , la metà si chiude senza sentenza .

Sono i dati del monitoraggio condotto dal CSM in un anno negli uffici giudiziari .

Il fenomeno sulla violenza sulle donne viene trattato diversamente negli uffici giudiziari di ogni Regione, il CSM ha svolto un monitoraggio tra 138 procure e 139 uffici giudiziari, emerge che il 55% dei processi finisce con una condanna e dura due anni, il 45% finisce in archiviazione.

La percentuale sale del 60% ad Arezzo, Catanzaro Lecco e Torino, il numero di denunce maggiori arriva dalle regioni del nord e del sud del paese.

Ma ad avere il numero più alto di procedimenti iscritti sono Roma 230 – Milano 222 – Torino 193 e Brescia 166 a Palermo è la maglia nera dei procedimenti sopravvenuti in dibattimento 682.

A Napoli i fascicoli pendenti sono 1942 mentre i processi definiti sia a…

View original post 67 altre parole

Laura 20 anni

Revolution Post

“Prima di giudicare la mia vita metti le mie scarpe, vivi il mio dolore e i miei dubbi” queste le parole sulla pagina face book di Laura o Lauretta come la chiamavano tutti .

Una vita difficile abbandonata dalla mamma quando era piccola cresciuta solo con il padre, due bimbi , assistiti dagli assistenti sociali dopo il secondo parto, qualcuno parlava di violenza, mai rimbalzate però come verità.

Tutti sapevano di questo amore un po’ litigarello, anche il padre che ogni tanto se la ritrovava a casa come il giorno della scomparsa , gli aveva lasciato il bimbo più piccolo, è stato proprio lui a lanciare l’allarme , cellulare sempre muto , ore di angoscia.

Laura è stata uccisa dal suo compagno , come dire da quel amore adolescente litigarello come lo definivano in paese, l’ha uccisa con un coltello e gettata nel pozzo.

Eppure come dicono in paese Paolo

View original post 66 altre parole

Violenza le leggi non vengono attuate

Revolution Post

Una morte già scritta quella di Imma 31 anni , uccisa ieri mattina davanti alla scuola elementare di Terzigno nel napoletano , dal suo ex , coppia in crisi da due anni.

L’uomo era già stato denunciato per violenza aveva colpito la donna con calci e pugni , ed aveva già minacciato di ucciderla, sono state rinvenute all’interno dell’abitazione 20 lettere, al vaglio degli investigatori.

La coppia viveva separata già da due anni a causa dei continui maltrattamenti, Imma stava provando a ricostruire la sua vita , sembra avesse un nuovo compagno.

L’Ira di Pasquale, già era stata più volte provata sulla pelle della donna, nel giro di poche ore due giovani vite vengono spezzate.

Nessun appellativo al potevano denunciare , le donne uccise sia a Siracusa che a Terzigno avevano già denunciato le norme esistono devono essere applicate, bisogna che ad attuarle ci sia personale competente nel riconoscere…

View original post 37 altre parole

Istat preoccupano dati molestie

Revolution Post

Se è vero che la legge tutela oggi la donna molestata, è altrettanto vero che nel lasso di tempo che intercorre tra la denuncia e l’eventuale attivazione di misure cautelari, la vittima viene spesso a trovarsi in condizioni di rischio, in balia del suo aggressore”.

Pedinate, svegliate nel cuore della notte toccate e baciate sono la metà delle donne italiane subiscono molestie, solo 2 su 10 ne parlano.

Emergono anche altri dati preoccupanti 2 milioni di minori spesso da amici di famiglia e 3 milioni di uomini che fanno fatica a raccontarsi.

Abbiamo intervistato l’Investigatore Gianluca Santoni  sul fenomeno delle molestie

1 I dati Istat sono preoccupanti lei cosa farebbe?
Implementare le tutele sin dalla prima denuncia.

2 Come e dove investirebbe più risorse per la prevenzione ?
Su operazioni di prevenzioni ed educazione nelle scuole e nei luoghi di svago.

3 Cosa consiglia in genere a chi si rivolge…

View original post 36 altre parole

Niente Nobel

Revolution Post

La notizia campeggia dappertutto, Il Premio nobel per la letteratura non sarà assegnato, per il 2018, ossia sarà scelto e annunciato insieme al vincitore del premio del 2019.

Perché bisogna ricreare fiducia, aver scelto le vie delle emozioni sembrano azioni diseducative, e moralmente accomodante.

Mentre si parlava di #metoo il movimento formato contro la violenza dopo lo scandalo americano, lo scorso inverno , in Svezia , cominciava a circolare la notizia di 18 donne molestate dal famoso fotografo Arnault, marito di Frostenson, poetessa , a sua volta, componente dell’accademia.

Fra le indiscrezioni ne è trapelata anche una che tocca la principessa di Victoria di Svezia, infatti sarebbe , molestata con una mano sul sedere,  intervenendo un’assistente allontanò il fotografo.

Tutte accuse senza denunce.

Da allora sulla fondazione dell’accademia, si è chiesta la richiesta di prendere una posizione, tutti vorrebbero il fotografo fuori, il segretario però pro tempore ha preso la…

View original post 125 altre parole

Donna Giudice Perseguita dal marito Magistrato.

Revolution Post

Non è mai facile riuscire a far parlare una donna che subisce violenza. Ci sono la vergogna, la paura di ritorsioni, l’illusione che tutto passi. Per la prima volta a squarciare il velo su tormenti e sofferenze è una donna che quasi trent’anni fa è entrata in magistratura. E mai avrebbe pensato di subire violenze dal suo (ormai) ex marito, 17 anni di umiliazioni e violenze che, da fisiche, si sono via via trasformate in persecuzioni compiute con un’arma diversa: la legge.

Le violenze sia verbali, che fisiche si sono invece ripetute durante il matrimonio, intensificate con la nascita del primo figlio e peggiorate dopo la nascita del secondo. Violenze mai refertate e tantomeno denunciate, per vergogna, pudore, paura delle reazioni e stupida speranza che non si ripetessero. Dopo diciassette anni, la sofferta scelta della separazione, appunto per violenza domestica (tre anni di giudiziale, poi sfociata in consensuale, quando -dopo…

View original post 410 altre parole

La felpa suprema

Dr. Hoffermann - cronache di un'alimentazione sbagliata

Benché io apprezzi l’eleganza nel vestire, di solito non faccio caso alle firme. Non mi interessa se un paio di pantaloni sono Gucci o Cucci, l’importante è che siano comodi.
Una sera tuttavia, mentre mangiavo un hamburger da “Cristiano – er mejo paninaro”, vidi una bellissima felpa Supreme abbandonata sopra una sedia di plastica da giardino, proprio davanti al furgoncino dei panini.
Chiesi a Cristiano di chi fosse, magari l’aveva persa qualcuno, ma lui scosse le spalle e mi disse di prenderla, se la volevo.
Tornato a casa la provai: era perfettamente della mia misura. E sembrava nuova, pulita, profumata. Qualcuno doveva averla persa subito dopo averla comprata. Che colpo di fortuna, pensai.
Ma, purtroppo, non riuscivo a farla matchare bene con i miei pantaloni Decathlon, e così la riposi nel cassetto, magari per un’occasione speciale. Passarono mesi prima che mi decidessi ad indossarla.
Quel giorno me lo ricorderò per sempre…

View original post 1.198 altre parole

Panini per scimmie

Dr. Hoffermann - cronache di un'alimentazione sbagliata

– Ti va se prendiamo un Bacon Cheesburger e un Bacon Burrito, e ce li dividiamo? – chiede la mia ragazza.
Sorrido.
– Certo – dico – era proprio quello che avevo in mente –
Era proprio quello che avevo in mente.
La cameriera arriva un attimo dopo, agitandosi sulle zampe posteriori. È un cebo fronte bianca con un ciuffo di capelli che le copre la fronte, un piccolo fermaglio celeste e dei jeans elastici con i bordi sfrangiati alle caviglie.
– Siete pronti a ordinare, ragazzi? – chiede.
Quando parla la sua bocca si contrae in piccoli movimenti, inutili alla parola, che lei cerca maldestramente di mascherare. A volte storce le labbra scoprendo i canini e perde il ritmo della voce, finchè suono e immagine vanno fuori sincrono.
Ordiniamo.
– Da bere? –
– Una Coca e una bottiglia d’acqua naturale –
– Grazie ragazzi, siete il tavolo 10…

View original post 990 altre parole

Risotto zucchine e mazzancolle….. ricetta per una cenetta chic

Il Pikaciccio

Avete in mente una cena romantica….. avete poco tempo ? ecco qua il piatto perfetto, facile veloce buono …. perchè no chic

Ingredienti per due persone :

img_8631.jpg

200 gr di riso arborio

2 zucchine medie

mezza cipolla rossa

200 gr mazzancolle surgelate …. meglio se le avete fresche

1 pizzico di curcuma

olio evo

sale e pepe

1 litro di brodo vegetale

Preparazione :

Tagliate le zucchine a rondelle ebola cipolla finemente …. fate soffriggere la cipolla e unite le zucchine

Aggiungete la curcuma ed il brodo e lasciate cuocere per una decina di minuti

A questo punto unite il riso, mescolate e continuate la cottura e aggiungendo di tanto in tanto un mestolo di brodo .

Il tutto per circa quindici minuti, anche se vi consigliamo di assaggiare per raggiungere il grado di cottura desiderato ….

Quando il riso e’ quasi cotto aggiungete le mazzancolle , mescolate aggiustate di…

View original post 25 altre parole

– Solo se mi vuoi –

Pensieri Scritti - l'essenza - io esisto

IMG.Dal Web

E se appoggiasi la mia mano sulla tua? Non quella sana, l’altra; quella che sanguina ancora in tutti i suoi dolori e sensi di colpa.

Vedere aprire la tua,per sostenere quelle fasce rimaste appese, sarebbe tutto ciò che ho sempre desiderato e che mai ho avuto.

Solo se mi vuoi, prendi un po di me, quello che non ti fa paura, quello che più ti fa dire “piccola mia”, e ricordami che per te esisto.

Non voglio appesantire i tuoi sorrisi, solo alleggerire il tuo cuore assieme al mio, ora è fragile lo sai.

Solo se mi vuoi, medica la mia anima, basta il tuo esserci, per me, per noi.

Magari ora non sarò in grado di darti nulla ma ti offro me, tutto ciò che ho.

Solo se mi vuoi, prendimi con te e dimmi che non mi lascerai.

@ElyGioia

View original post

Robot.ica by mabm

TEJIENDO LAS PALABRAS

MODIF CapillaSixtina_Robot-w660 Imagen de Pinterest

Les había escuchado hablar. Su salida al mercado estaba prevista para dentro de tres semanas, coincidiendo con la campaña de Navidad. Las etapas alfa y beta se habían sucedido sin contratiempos y los datos apuntaban a que ahora, en su versión definitiva, sería todo un éxito de ventas.

Era el primer prototipo de androide de uso doméstico que se comercializaría a gran escala para un públicogeneraly lo hacía de la mano de la puntera compañía Robot.ica, como así rezaba una diminuta inscripción en su placa base. Estaba programado para no sentir, pero algo fallaba en su sistema; quizás sería necesaria una RTM con correcciones de última hora.

A veces se sentía como el hombre de hojalata. Ansiaba un corazón que poder entregar, incluso que pudieran romper; maldecía su suerte. Era un arquetipo de ser humano emocional pero sin humanidad ni libre albedrío, pero sentía que…

View original post 46 altre parole

alphabetic word ‘M’ tribal tattoo design

Alphabetical Tattoo Designs

#forest #tattoodesign #foxtattoo #colourtattoo #apprentice #tattooapprentice #colourrealism #available #tattoosnob #arte #artwork #artistic #artsy #dibujo #draw #color #fun #less #post #pencil #illustration #fanart #traditionalart #instadaily #instaart #create #creative #awesome #aesthetic #anime#manga #paint #tatuaje #tunnel #bodymodification #bodymod #retratos #tatuaggi #iltatuaggio #ildilatatore #portraittattoo #implant #surface #septum #tattooist #tattoogirl #tattooing #tattooink #tattooflash #tattooer #tattooshop #tattoomodel #tattoolover #tattooidea #tattoo2me #tatts #tattootime #tattooboy #inkedgirls #tatted

View original post

Sozzetti: Alessandria si stringe (finalmente) intorno al progetto di sviluppo dell’università e alla candidatura di Rizzello e Portinale

Sozzetti: Alessandria si stringe (finalmente) intorno al progetto di sviluppo dell’università e alla candidatura di Rizzello e Portinale

al sozzetti

di Enrico Sozzetti  https://160caratteri.wordpress.com

Mentre mancano pochi giorno alla prima votazione (31 maggio – 1 giugno) per il nuovo Rettore dell’Università del Piemonte Orientale, Alessandria si stringe intorno al progetto di sviluppo contenuto nel programma di Salvatore Rizzello, direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, scienze politiche, economiche e sociali (Digspes) che corre insieme a Luigi Portinale, indicato come Prorettore (Portinale è docente di informativa al Disit, Dipartimento di scienze e innovazione tecnologica). L’altro candidato alla carica di Rettore è Gian Carlo Avanzi di Novara (l’analisi dei programmi in questo articolo del 3 maggio: https://160caratteri.wordpress.com/2018/05/03/avanzi-rizzello-due-idee-di-universita-a-confronto-da-alessandria-a-novara-passando-per-vercelli/). Continua a leggere “Sozzetti: Alessandria si stringe (finalmente) intorno al progetto di sviluppo dell’università e alla candidatura di Rizzello e Portinale”

VOC Park – Coimbatore

Writer's Choice

      V O C park is a zoological garden and amusement park located in Coimbatore, Tamil Nadu, India. The park is named after freedom fighter V O C Chidambaram Pillai and is managed by Coimbatore city Corporation.

  • Opened On: 10:30 – 7:30 (Monday, Wednesday, Thursday, Friday, Saturday, Sunday)
  • Closed On: Tuesday
  • Entry Fee: Rs 9
  • Exact Location: 24, Jail Road, ATT Colony, Gopalapuram, ATT Colony, Gopalapuram, Coimbatore, Tamil Nadu 641018 ( 20 min walk from gandhipuram).

It’s an Awesome Place to visit. The Pictures below were taken on 18/5/2018. There is a wide variety of birds, deer, snakes, crocodiles, and monkeys to see in the zoo. If you are in or around Coimbatore don’t miss to check it out.

  • Variety of Birds(Adjutant Strokes, Night Herons, Peacock, Owl, Pariah Kite and Emu) 
  • Adjutant Strokes:

screenshot_2018-05-20-18-15-28-1-e1526828533540.jpgScreenshot_2018-05-20-18-16-05-1

  • Night Herons:

Screenshot_2018-05-20-18-16-54-1

  • Peacock:

Screenshot_2018-05-20-18-17-20-1

  • Owls:

Screenshot_2018-05-20-15-54-32-1

  • Pariah Kites:

Screenshot_2018-05-19-21-08-27-1

  • Emu:

Screenshot_2018-05-19-21-09-57-1

  • Deer:

Screenshot_2018-05-20-15-56-37-1

  • Snakes:

Screenshot_2018-05-20-15-55-13-1Screenshot_2018-05-20-15-55-36-1

  • Crocodiles:

Screenshot_2018-05-19-21-08-48-1

  • Monkey:

Screenshot_2018-05-19-21-09-24-1

The V.O.C Zoo is…

View original post 165 altre parole

Your Hero is The “INNER YOU”

Writer's Choice

            Have you ever felt that you are running in life and not knowing where you are heading to? At times in life, we get so stressed out not knowing who we are and what we really got to do. The torment of chasing our dreams along with the fear of the unknown future lying ahead of us drives us crazy. Well…everyone in this world goes through problems one way or the other. Even though it might not be a physical need there is surely a mental need for all. “Mental need” means wishing for more which constantly leads to stress whereas “Physical need” means the daily needs in life such as food, water, and shelter. Though the physical need can be satisfied easily the mental need is kind of hard to satisfy.

            In life, there is no point in satisfying…

View original post 239 altre parole

Presentazione del libro “I ricordi non si lavano” di Aurora Frola giovedì 31 maggio alla Biblioteca Civica “Francesca Calvo”

Presentazione del libro “I ricordi non si lavano” di Aurora Frola giovedì 31 maggio alla Biblioteca Civica “Francesca Calvo”

evento LOCANDINA FROLA 31-05

Il libro “I ricordi non si lavano” di Aurora Frola verrà presentato nella Sala Bobbio della Biblioteca Civica “Francesca Calvo” di Alessandria (piazza Vittorio Veneto) giovedì 31 maggio 2018 alle ore 17.30.

L’incontro, alla presenza dell’autrice, è organizzato dalla Biblioteca Civica nell’ambito della rassegna
I giovedì del libro nella Biblioteca Francesca Calvo”.
Continua a leggere “Presentazione del libro “I ricordi non si lavano” di Aurora Frola giovedì 31 maggio alla Biblioteca Civica “Francesca Calvo””

Governo, Cottarelli alle 16.30 al Colle per i ministri. Martina: “Pd si astenga”. Salvini-Di Maio: “Spread era colpa nostra?” – Il Fatto Quotidiano

Il presidente incaricato Carlo Cottarelli salirà al Quirinale alle 16,30 per sciogliere la riserva. Quasi certamente consegnerà al presidente della Repubblica Sergio Mattarella la lista dei ministri del suo governo che è destinato ad essere bocciato dal Parlamento e a guidare fino alle elezioni anticipate alla fine dell’estate o all’inizio dell’autunno. Nessuna forza politica in […]

Sorgente: Governo, Cottarelli alle 16.30 al Colle per i ministri. Martina: “Pd si astenga”. Salvini-Di Maio: “Spread era colpa nostra?” – Il Fatto Quotidiano

Governo, spread sfonda i 300 punti e sale il rischio a breve termine. Ai massimi dal 2013 il costo per assicurarsi da default – Il Fatto Quotidiano

La possibile crisi istituzionale con la minaccia dell’impeachment del capo dello Stato, unita all’incertezza sulla durata del nascituro governo Cottarelli e sull’esito delle prossime elezioni, fa schizzare il rischio Italia agli occhi degli investitori. Il costo dei credit default swap, derivati con cui è possibile assicurarsi da un default del debito italiano da qui a cinque […]

Sorgente: Governo, spread sfonda i 300 punti e sale il rischio a breve termine. Ai massimi dal 2013 il costo per assicurarsi da default – Il Fatto Quotidiano