Reddito di cittadinanza, un libro per parlarne sul serio – Il Fatto Quotidiano

Lo confesso: sul reddito di cittadinanza ho cambiato idea. Sono sempre stato scettico sull’ipotesi di un sussidio universale per tut-ti i bisognosi, soprattutto in un Paese dove i furbi godono già di mille vantaggi, l’evasione è un fenomeno di massa, i controlli sono costosi e poco efficaci, le disuguaglianze lampanti e la burocrazia così poco […]

Sorgente: Reddito di cittadinanza, un libro per parlarne sul serio – Il Fatto Quotidiano

Stefano Cucchi, il carabiniere che ha fatto riaprire il caso depone in aula. “Colleghi mi dissero: l’hanno massacrato” – Il Fatto Quotidiano

Alla fine è andato è andato in tribunale e ha confermato le accuse nei confronti dei suoi colleghi. Nonostante avesse paura a causa delle pressioni ricevute negli ultimi tempi e denunciate in un’intervista al Fatto Quotidiano l’appuntato scelto Riccardo Casamassima si è presentato in aula e ha ripetuto le parole messe a verbale davanti al pm Giovanni Musarò. […]

Sorgente: Stefano Cucchi, il carabiniere che ha fatto riaprire il caso depone in aula. “Colleghi mi dissero: l’hanno massacrato” – Il Fatto Quotidiano

Corea del Nord, Kim minaccia di annullare il summit con Trump: “Gli Stati Uniti fanno prove per invaderci” – Il Fatto Quotidiano

Il leader nordcoreano Kim Jong Un ha minacciato di annullare il vertice con il presidente americano Donald Trump previsto per il prossimo 12 giugno. Il motivo, come riportato dall’agenzia sudcoreana Yonhap, sono le manovre militari congiunte tra Washington e Seul, per Pyongyang “una prova per l’invasione del Nord e una provocazione militare in contrasto con gli sviluppi politici positivi […]

Sorgente: Corea del Nord, Kim minaccia di annullare il summit con Trump: “Gli Stati Uniti fanno prove per invaderci” – Il Fatto Quotidiano

Morto Salvatore Ligresti, fondò la gallasia Fonsai ma fu travolto dagli scandali giudiziari

Morto Salvatore Ligresti, fondò la gallasia Fonsai ma fu travolto dagli scandali giudiziari

Imprenditore e uomo d’affari, aveva 86 anni. La sua eredità nelle mani dei tre figli

ANSA

Salvatore Ligresti era nato a Paternò il 13 marzo 1932 

È morto a 86 anni Salvatore Ligresti, imprenditore e uomo d’affari. Costruì una fortuna grazie a investimenti e partecipazioni nelle principali società italiane. A lungo a capo della galassia assicurativa Fonsai aveva tre figli: Giulia Maria, Gioacchino Paolo e Jonella. Nel corso degli anni finì al centro di numerosi scandali giudiziari. 

I successi negli affari  

Ligresti è stato uno dei protagonisti dell’Italia del boom economico poi diventata l’Italia legata alla grande finanza, in particolare quella milanese. Nato a Paternò, in provincia di Catania, accrebbe la sua fortuna economica a Milano negli anni del boom dell’edilizia tra i Settanta e gli Ottanta reinvestendo i proventi delle attività di costruzioni in partecipazioni societarie di importanti aziende, da Pirelli a Gemina, sa Sai a Mediobanca, grazie anche ai suoi rapporti con Enrico Cuccia. 

Gli scandali giudiziari  

Protagonista dello scandalo delle cosiddette “Aree d’oro” nel 1986, nel 1992 don Salvatore, come era soprannominato, venne arrestato nell’ambito dello scandalo di Tangentopoli, accusato di corruzione per aggiudicarsi gli appalti per la costruzione della metropolitana di Milano e delle Ferrovie Nord. Nel carcere di San Vittore scontò 4 mesi. La condanna definitiva del 1997 comportò la perdita dei requisiti di onorabilità richiesti per ricoprire incarichi in Premafin e Fondiaria-Sai.

Continua a leggere “Morto Salvatore Ligresti, fondò la gallasia Fonsai ma fu travolto dagli scandali giudiziari”

La triste scienza

Onda Lucana


image.jpg Immagine fornita dall’autore

La triste scienza

Tratto da:Onda Lucana® by Angelo Ivan Leone-Docente di storia e filosofia presso Miur

via conquistedellavoro

Il problema della crisi economica è innanzitutto, come sempre politico. Aldilà delle figure professionali che mancano in Italia, il problema costituente che caratterizza la nostra fragilità economica è che manca una vera e seria programmazione industriale e, nello specifico, nel nostro Mezzogiorno questo è talmente palese da far essere sconcertante l’assoluto vuoti di silenzio e di proposte fatte dai singoli partiti e o movimenti politici nazionali.

Siamo ancora fermi alle sempiterne promesse elettorali e alla concessione delle arcinote cattedrali nel deserto, o alla difesa strenua di alcune di esse, si pensi al caso Ilva. Insomma nulla di nuovo sotto il sole che possa smuovere lo sclerotizzato panorama industriale ed economico italiano cambiandone i difetti strutturali e macroeconomici: dall’estrema parcellizzazione delle aziende, al loro nanismo congenito per finire…

View original post 142 altre parole

IL SILENZIO DEI COLPEVOLI

Onda Lucana

0.jpeg Immagine fornita dall’utente

IL SILENZIO DEI COLPEVOLI

Tratto da:Onda Lucana® by Angelo Ivan Leone-Docente di storia e filosofia presso Miur

Oggi 10 Febbraio l’Italia commemora i suoi figli migliori. Quei figli che scelsero sempre e per sempre di essere italiani e per i quali il nome di italiani fu sempre e comunque una scelta dolorosissima e sofferta, ma sempre e per sempre amata e venerata e per i quali questo nome: ITALIA ebbe il suono del più dolce dei ricordi e del più bello dei suoni.

L’Italia trattò questi suoi figli non da madre ma da matrigna. Non si parla solo dell’abominio di quelli stessi italiani che collaborarono al genocidio, ma anche e, soprattutto, della vergogna di chi voleva confondere quel popolo con una massa di fascisti secondo l’atroce propaganda di allora. La vergogna che io provo per questo atteggiamento è e rimane finché morte non sopraggiunga, come…

View original post 399 altre parole

Review Eyeliner- Rimmel London, Catrice, Oriflame, Kallos

Metamorphosis of a Goddess

Since the time of the beautiful Cleopatra, the eyeliner has been a glamorous look, but also a way of protecting against infections. In 2018, medicine is quite advanced so the only eyeliner’s utility is to be a symbol of simple but super catchy makeup.

So today I will talk to you about 4 different eyelines of the many I have tried so far.

1. Rimmel London Scandaleyes waterproof liquid eyelinerRimmel-Scandaleyes-Waterproof-Liquid-Eyeliner-Black-715860

Generally I love this brand enormously, for example their eyebrow kit is brilliant but this time I was very disappointed with the quality of the product.

First, the brush is a little bit different, since it has a ball on the top that prevents you from getting a sharp line. Consistency is watery, you have to apply many layers to get a reasonable look. It’s not waterproof, it does not last for 24 hours.I tried to give it a chance…

View original post 510 altre parole

Femminicidio – Aborto

Gianluca Santoni Investigazioni

Una donna incinta che tocca il pancione, con la scritta l’aborto è il primo caso di femminicidio.

Questi sono i cartelloni comparsi a Roma della campagna CitizenGo , le femministe hanno chiesto alla raggi di rimuoverlo.

Il 19 maggio si terrà la marcia per la vita, la fondazione ha scritto sui social il motivo di un messaggio così forte spiegando che in atto , una campagna per dire la verità sull’interruzione di gravidanza, che secondo il loro punto di vista è la prima morte di bambine.

Il manifesto ha da subito provocato le reazioni delle femministe, visto la legge che tutela l’aborto, la campagna #stopaborto è partita il 14 maggio .

Ognuno di noi è libero di spremersi contro o a favore dell’interruzione di gravidanza, perché non siamo noi a decidere cosa sia giusto o sbagliato fare, non sappiamo i motivi di una donna quando decide per l’interruzione e soprattutto…

View original post 129 altre parole

Be a Realistic Freelancer

MiddleMe

I believe I have touched on this topic before in one of my earlier freelancing articles. As I advertised and hired freelancers either for my own business or on behalf of my clients, I came across unrealistic freelancers who demands. Yes, you heard it right, demands. Here are some of the ridiculous requests / unrealistic claims from freelancers.

Disclaimer: Mind you, I am a freelancer as well, and I know how tough it is to protect yourself and still remain competitive, but some of the below requests just made my jaw drop.

“I am inexperienced as a writer, but I have been blogging all my life. I think I deserve a rate of USD$25 for a 500-word article.”

First of all, there is no such thing as you deserve a certain amount because it is all about demand and supply. Even you think you are good enough to command a…

View original post 758 altre parole

Guest Post: PROCRASTINATION by Dalriada Highlander

MiddleMe

If it takes five minutes, do it right now. You’re putting it off, and in thirty minutes you’ll put it off again, and after thirty more times of putting it off by thirty minutes, it’s time for bed and ultimately your objective is failed. But don’t worry, you’ll do it tomorrow. Procrastinate, I mean.

It’s one of the worst, most stressful feelings to procrastinate, because you become more aware of time than ever, and most importantly the sheer lack of it. You’re not a bad person for procrastinating. We work more now than any other time in our recorded history. Even those who were of pure hard labour were given more time off to mend. We have more obligations, commitments, and deadlines than ever before. You’re consistently told you should do more, and for less. By the time you’re twenty, your job requires twenty years experience. By the time…

View original post 627 altre parole

World’s 50 Best Restaurants 2018

Commememucho

  • The World’s 50 Best Restaurants 2018 se anunciarán el 19 de junio en Bilbao

Anotad la fecha de la edición para 2018 de los premios a los 50 mejores restaurantes del mundo, The World’s 50 Best Restaurants . Los premios se harán públicos en una ceremonia en Bilbao el Martes 19 de junio, con una serie de eventos gastronómicos para su celebración.

Los premios más importantes del mundo de la alta gastronomía se entregarán en el Palacio Euskalduna. El programa de eventos será de cinco días, del 16 al 20 de junio.

Photo source: Diego Coquillat Photo source: Diego Coquillat

Durante más de una decada se ha celebrado esta ceremonia en Londres, en 2016 se trasladó a Nueva York y en 2017 a  Melbourne. Este año regresa a Europa, a una de las regiones del planeta  más ricas, gastronómicamente hablando.

La organización de estos premios, considerados el equivalente a los Óscar en el mundo…

View original post 177 altre parole

Chato Gastrobar de Artana: mejor arrocito de Castellón 2018

Commememucho

El primer Concurso Internacional de «Arrocito de Castelló» contó con 20 chefs, que cocinaron con ingredientes de la provincia

El restaurante Chato Gastrobar de Artana(Castellón) ganó el primer concurso gastronómico internacional “Arrocito de Castellón” que se celebró el 14 de mayo de 2018, en el que 20 cocineros acompañados de sus ayudantes rindieron homenaje al que fue el protagonista de la jornada: el arroz.

Ver entrada anterior “Arrocito de Castelló” concurso 14 mayo 2018

El langostino, el sepionet de la punxa, el rape y las alcachofas tuvieron un papel esencial en este día en el que el Grau de Castelló se llenó del olor de los productos autóctonos de la provincia.

2018-04-24-Primer-concurso-gastronomico-Arrocito-de-Castellon-min-800x445.jpg

Tras el restaurante Chato Gastrobar de Artana, en segundo lugar quedó el restaurante La Mar Salà, de Cullera; y por último, la tercera posición fue para Los Arroces de Guillermo, de Ciudad Real.

El principal objetivo…

View original post 89 altre parole

I’m just SO sorry!

Artemisa's art

Man… I know that feeling… “WHY IS ANYBODY POSTING NOTHING NEW!? I’m bored!” Ok, so I haven’t been posting ‘cause I’ve been veeeeery busy. With exams and all that stuff. And I’m reaaally sorry ‘cause I had just time for writing a bit in my Spanish blog. And I also have been watching other drawing entries and I’m a bit desesperate. I don’t draw as good as I want. But its not as everyone. People that draw super good and think they draw bad. I don’t draw that good. I must sound like a depressing person but I have been depressed with this. Like other people I know: Lulu_chan and Anne runs for tea. (By the way, follow them please. They draw great!) But I gotta be constant. I have a project of drawing a How to draw Manga book. Copy EVERY drawing! So I practice a…

View original post 28 altre parole

Why haven’t I post soon? {Inactive explanation}

Artemisa's art

Hi guuuuys! You’ll be asking (or not): Why Artemisa (Or Artemis, in English) hasn’t been posting anything like in two weeks? Why has she been SO inactive? Well, I have not one but A LOT of explanations. First, I had LOTS of exams, and doctors and that kind of stuff. Second, I have been sick for 4 days, and then I had to recover what I hadn’t done. Third, I’m sooooooooo sorry, I love you guys but I was not in a mood, like SO stressed, ok? Fourth, one of my BEST friends is moving to another city so… we had to make her a party. Fifth volley-ball competitions (Yes, I’m in a volley-ball team like soooo cool, isn’t it? XD). Sixth ART DISEASES!! Yeah, again the ASD! And art-block! So, huh, I HOPE you understand me… I reaaally want to be active again. So, next week I have holidays!!…

View original post 93 altre parole

Panda chibi girl {El mundo Shibi´s request}

Artemisa's art

Ok, here you got my drwing ma frend! As Lulu_chan would say XD (Go follow her right now! If you think I draw good you haven´t seen her drawings). Well, this was a bit hard. I got stucked in this drawing, and I tried like 3 different chibi anatomies, finally I decided to did this:

WP_20180216_001

I did her with a big hoodie (“Her hands! They´re gone!” Nope, they are under her hoodie, you peanut butter.) to make a “cute”look. (I hope it did work) And I´m soooo sorry because of my inactivity, but I have been like with a LOT of exams. But really a lot. And I´m soooo busy!! Well, as the ocassion has came (7v7) to you to forgive me I will put here a playlist of kinda new song (No reggaeton) with their videos. But I want you to pay attention to the letter, specially:

#12:

#11:

View original post 13 altre parole

Eevee girl

Artemisa's art

Hi guys, long time no see! I’m sorry I didn’t post anything lately, but I was trying to finish a borthday present for my cousin. Yeah, I have a lot of cousins, I know. This one loves Pokemon (Just as much as me! They are my whole childhood) and her favourite is Eevee. It’s not my favourite, honestly but my second favourite. I drew her with Eevee ears and tail and holding a baby shiny Eevee. (I mean, Eevees are brown, but in special cases, they are grey.) Here you got the drawing!

I spent like three or four days doing it, I hope she likes it! And… NEWW NEWWSSS!! I did a speed-draw! Here you got the video of the lineart:

And the colouring and making shadows:

Well, hope you guys enjoy the videos and music. And I just have to say (copyright, sorry) THIS SONGS DON’T BELONG…

View original post 40 altre parole

My new… haircut!

Artemisa's art

Heyyyy!

I went to the hairdresser and she cut my hair (not that much) and made me cool bangs! I was trying (I say trying because I don’t like the anatomy T^T) to practice anatomy! And I said… why don’t draw myself with a dress and my new haircut. And that’s what I did. I thank Koset (braindumblogic) because she taught me the anatomy I used here! Well, hope you guys like the dress and don’t just think I’m leaving the Requests, ok? I’m just practising anatomy so that I draw good the drawings! I’m now working on the Anime Mad Hatter girl of Pour Mix and Create although I don’t think she will read that.

The anatomy is not that bad, it’s one of the first times I do it alone. I just have to get used to it because I’m not brilliant at it, you know…

View original post 24 altre parole

La mia festa della mamma

Diario di una Zingara

Ci sono delle cose che mi piacciono da sempre.
Mi piace guardare il mare d’inverno.

Mi piace l’odore delle lenzuola appena cambiate.

Mi piace sentire l’erba fresca sui piedi nudi.

Mi piace il profumo del cibo appena cotto.

Mi piace guardare il cielo.

Mi piace ascoltare il silenzio.

Poi mi piace anche leggere.

Mi piace stare sotto le coperte al caldo, prima che suoni la sveglia.

Mi piace accarezzare gli animali.

Mi piace andare a cavallo e giocare a soft air.

Mi piacciono gli occhi scuri.

Mi piace ridere, fino a farmi venire le lacrime agli occhi.

Mi piace emozionarmi.

Mi piacciono i sorrisi.
E mi piace sporcarmi i pantaloni di erba.

Mi piace la tua mano che stringe la mia.

Mi piacciono i tuoi baci bavosi.

Mi piace il fatto che mi piaci più di tutte quelle cose che mi piacciono tanto.


Buona festa della mamma a me, che…

View original post 5 altre parole

Di bufale e polli

Diario di una Zingara

Ieri hanno sbagliato a darmi un resto. Ed ho sbagliato io a non controllare, nella fretta.

Anziché darmi 3,10€ mi hanno dato 1,10€ e una moneta molto simile a quella che vale 2€. L’ho guardata meglio dopo, capendo che erano 10 bath thailandesi che hanno un valore di 25 centesimi di euro circa.

Non mi importa molto per la perdita in sé, anche perché sono sicura si sia trattato di un errore, ma mi ha fatto ripensare a quando lavoravo.

Capitava, a fine giornata, di trovare in cassa delle monete diverse da quelle che ci si aspetterebbe di normale.

Truffe o errori? Entrambi, penso.

Alcune monete sono davvero molto simili agli euro come colore e lega e, spesso nella fretta, non si riconoscono di primo acchito. Però ho anche sentito chi diceva a persone anziane che “questi sono i nuovi 10 centesimi, li hanno rifatti perché ne falsificavano troppi!”
Bufale…

View original post 70 altre parole

Il bastone

Diario di una Zingara

Piera è una delle prime persone che ho conosciuto quando sono arrivata in Toscana; è a causa della mia voglia di ascoltare sempre chi ha qualcosa da raccontare, che ho avuto modo di raccogliere emozioni, conoscenze, ricette, consigli e anche qualche lamentela.

Insomma, Piera è nata nel 1932 ed ha una gamba dura, che trascina avanti ed indietro appoggiandosi al suo bastone. Nonostante questo, ogni mattina, mi ha raccontato, che va a guardare i conigli: taglia l’erba con la falce e la porta nelle mangiatoie, poi pulisce le gabbie. Alla sera, invece, è il turno delle galline: le fa rientrare nel pollaio urlando “ciiip”, che sembra essere l’unico richiamo al quale obbediscono, e le sfama con mangime apposito, ma anche con gli avanzi della cucina ed il pane secco.

Il tutto con il bastone che la sorregge.

Piera ha delle rughe profonde che le segnano le espressioni del viso, i capelli…

View original post 245 altre parole

Clave de Re…(6)

El rincon de Juan

Esquiva la puerta,
la sombra que me sigue,
y nunca está quieta,
testigo presente…
de mis incongruencias.
Sigue a donde voy,
ya sea pública, o íntima…
mi presencia.
Es, mi confidente inquieta,
a veces perversa,
me persigue a donde voy,
y si me escondo, enseguida llega,
vela mi sueño,
y a veces creo,
que nací ya con ella.
No ceja en su empeño,
de perseguirme, hay veces…
que se hace grande,
otras pequeña,
mira dónde miro,
y es hasta indiscreta,
a veces me escondo y ella…
me delata,
con descarada insistencia.
Es tan cariñosa,
que, no se estar sin ella,
me recuerda,
a la nariz superlativa,
de Quevedo,
en su satírico poema.
“Era un hombre a una nariz pegado”
como mi sombra,
que no sé, vivir sin ella,
y malo si se va,
por que entonces yo,
estaría, con un epitafio discreto,
que diria:
“ella se fue de él,
y…

View original post 12 altre parole

#5 ehm ehm

eos

Sì, oh, ho saltato un giorno.

Tanto lo sapevamo che non avrei scritto proprio ogni giorno. E poi ieri era sabato. Dai. Non c’è stato un attimo libero.

Nemmeno adesso, in realtà, avrei tempo, semplicemente perché sono distrutta e stanca.

Quindi il mio letto è da rifare, il telefono è da caricare e la schiena da aggiustare, però, in fondo, in questo momento va tutto bene.

Lo so che a volte mi prende lo sconforto, e quando mi prende è tutto drammatico, ma veramente, veramente, non lo è. Forse scriverlo è importante. Non è un disastro, va tutto bene. Anche se io perdo subito la fiducia e vado in palla e piango un po’.

Il disastro non è vicino, lo aspetto con l’ansia delle apocalissi bibliche. E poi perché?

Sta arrivando l’estate, ci sono le persone che mi piacciono, c’è il sole, c’è questo brivido caldo che mi percorre…

View original post 105 altre parole

#6

eos

adolesco // non cresco

Le giornate sono lente. Lentissime.

Io leggo graphic novel, vedo film che mi fanno pensare che dovrei proprio vederne altri, e penso che altra gente è stata fortunata almeno a credere che il proprio futuro sarebbe stato radioso. Noi siamo immersi a galleggiare in questa schiuma di incertezze e dubbio, perdiamo di vista anche quello che ci piace davvero. Si riduce tutto a una mera lista di quello che posso o che non posso fare. Di solito, la lista dei non posso è la più lunga.

Posso decidere cosa è meglio? Non posso. Rimane un terno al lotto. Tutto il pacchetto delle ambizioni e dei sogni può darsi che sprofondi insieme alle speranze più fulgide di una che ha scelto lettere, mentre gli altri (tutti gli altri) sceglievano medicina.

Ma, a me, il sangue mi fa schifo. Proprio non lo riesco a guardare. Scegliere una…

View original post 203 altre parole

Adesso

Isobel Blue

Cosa imposta se era la mia vita?

Perchè mi hai abbandonato?

Perchè, come un vecchio ombrello, m’hai gettato?

L’amore per te tutt’oggi resiste,

mi rende felice ma anche triste.

Triste perchè non sei più mia,

triste perchè son solo su questa via.

Damien

( per saperne di più —> https://isobelblue.wordpress.com/aggiornamento-e-collaborazioni/ )

( per non perderti nemmeno una poesia —> https://isobelblue.wordpress.com/category/poesie-damien-immagini-that_80s_child/  )

( immagini di @that_80s-child —> https://www.instagram.com/that_80s_child/ )

View original post

Itinerary – the Rolling hills.

Trees

#ideagb Baldassarri Giuseppe

I think that I shall never see A poem lovely as a tree.—From “Trees” by JoyceKilmer

© by #ideagb #baldassarrigiuseppe

Visit the site to see the whole picture.

#hashtag
#pedaso #fermano #fermo #conteadeiciliegi #Marche #Italia #italy #spring
#tour #travel #turismo #tourism #viaggi #vacanze #places #photo #vacation #holiday #igers #igworldclub #destinazionemarche #volgofermo #yallersmarche #iloveitaly #LocalGuides
#giuseppebaldassarri

Subscribe

Read this review by Baldassarri Giuseppe Consultant Travel and Holidays. #ideagb Local Guides on Google…

View original post 2 altre parole

Aleramici: dal monferrato alla sicilia

Aleramici: dal monferrato alla sicilia

venerdì 18 maggio 2018 – Casale Monferrato

Sarà dedicato alla presenza degli Aleramici in Sicilia, l’Incontro che si terrà presso l’Accademia Filarmonica, via G. Mameli n. 29, Casale Monferrato (AL) – venerdì 18 maggio 2018 con inizio alle ore 17,30.

L’Incontro, dedicato al tema Aleramici: dal Monferrato alla Sicilia. Dal ricordo di una emigrazione medievale a un progetto di valorizzazione dei territori è organizzato dall’Accademia Filarmonica in collaborazione con il Circolo Culturale “I Marchesi del Monferrato”, la Delegazione FAI di Casale Monferrato e con il patrocinio del Comune di Casale Monferrato.

L’incontro prevede gli interventi di Roberto Maestri, Dionigi Roggero, Luigi Angelino. Continua a leggere “Aleramici: dal monferrato alla sicilia”

Bando Regionale per i Contributi Diritto allo Studio

Bando Regionale per i Contributi Diritto allo Studio

Voucher a.s. 2018/2019

Comune

Alessandria: Dal  15 maggio al 18 giugno 2018 sarà aperto il Bando Regionale per i Contributi per il Diritto allo Studio (voucher anno scolastico 2018-2019).

Gli interessati possono compilare on-line la domanda con le credenziali in loro possesso, accedendo al sito http://www.sistemapiemonte.it/assegnidistudio

La richiesta può essere presentata per l’iscrizione e la frequenza o  i libri di testo, il materiale didattico, le dotazioni tecnologiche funzionali all’istruzione, le attività integrative previste dai piani dell’offerta formativa, il trasporto scolastico. Possono richiedere il voucher  tutti i cittadini che abbiano un ISEE 2017 fino a € 26.000.

Con la stessa modulistica i richiedenti con ISEE 2017 non superiore a € 10.632,94 possono richiedere il contributo statale per i libri di testo. Continua a leggere “Bando Regionale per i Contributi Diritto allo Studio”

LE SPIGHE

Onda Lucana

wheat-field-2554358_960_720.jpg Immagine tratta da repertorio Web

Tratto da:Onda Lucana® by Gerardo Renna

LE SPIGHE

Con sudore e con amore,

alla terra il contadino

del grano affida la semenza….

In primavera, quando il freddo s’addolcisce,

sui verdi steli spuntan le spighe.

Al sole, che le scalda e le indora,

si gonfian al suo calore

Quando poi mature sono,

il contadino le taglia e da esse estrae il grano.

Dal grano la farina ricava

che al fornaio da ad impastare e le pagnotte ad infornare.

Fragrante e profumato

dalle bionde spighe alfin si ottiene il pane.

Il pane

per tanti alimento sacro quotidiano.

Tanti altri, invece,

di pane ancor non si saziano….!

Tante mani per un pezzo di pane

ancor si tendono imploranti…!

In un mondo di vergognosi sprechi

e di lussuria ingordo,

a molti, purtroppo, ancora è negato il pane!!!!

Funo di Argelato, 15 nov. 2010

Tratto da:Onda Lucana® by 

View original post 2 altre parole

Il primo spazio porto italiano

Onda Lucana

Tratto da:Onda Lucana®by Piero Scutari

Sarà la Puglia ad ospitare il primo spazio porto italiano di Virgin Galactic per i  voli del futuro, da quelli suborbitali capaci di collegare Roma e New York in un’ora fino a quelli per il turismo spaziale. Lo scalo, la cui costruzione nella Penisola era stata annunciata lo scorso anno, sorgerà nella zona di Taranto-Grottaglie, dove si trova l’aeroporto Marcello Arlotta.

L’Enac ha reso noto di aver concluso l’iter di analisi per trovare la location più adatta. Il primo volo, riporta, potrebbe essere operato nel 2020.
Oltre a permettere alla compagnia di Richard Branson di portare i turisti nello spazio, l’aeroporto potrebbe essere impiegato dalle società aerospaziali per il lancio oltre l’atmosfera di piccoli satelliti e il test di nuove tecnologie per lo spazio.

Nell’ambito di queste ed altre prospettive la Basilicata può e deve giocare un ruolo di inclusione e di pianificazione riguardo segmenti di mercato turistici…

View original post 64 altre parole

Zuppa di pesce

Onda Lucana

Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana by Nicola Gallo 2018.jpg02.jpg03.jpg Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana by Nicola Gallo 2018

ZUPPA DI PESCE

Tratto da:Onda Lucana®byNicola Gallo

La zuppa di pesce rappresenta un piatto della tradizione gastronomica italiana , piatto povero, ma prezioso per i suoi contenuti nutritivi, diffuso su tutto il territorio nazionale ed ha accompagnato intere generazioni.

 Ingredienti per 4 persone:

  • 100g di gamberi;
  • 4 calamari di media grandezza;

  • 4 merluzzi piccoli;

  • 4 gallinelle di mare;

  • 1 polpo di media grandezza;

  • 400g di cozze;

  • 200g di pomodorini;

  • 1 spicchio d’aglio;

  • 1 cipolla piccola ramata;

  • 1 ciuffetto di prezzemolo tritato;

  • 4 cucchiai di olio evo;

  • sale q.b.;

  • 4 fette di pane tostato ( facoltativo ).

Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana by Nicola Gallo 2018.jpg Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana by Nicola Gallo 2018

Procedimento

Pulite il pesce  e lavatelo per bene  sotto un getto d’acqua corrente fresco di temperatura.

In un pentolino mettete il polpo  tagliato a pezzetti con dell’acqua salata…

View original post 93 altre parole

L’UOMO DI PIETRA

Onda Lucana

0.jpeg Immagine fornita dall’autore

L’UOMO DI PIETRA

Tratto da:Onda Lucana® by Angelo Ivan Leone-Docente di storia e filosofia presso Miur

Un uomo dal volto duro come una pietra. E dietro… mille misteri. L’anima dura del partito e il costante aiuto, oltre che legame con la casa madre di Mosca, ecco come si può sintetizzare la figura di Armando Cossutta, eppure in questo uomo si può leggere la tragica storia, la vera storia, oserei dire, di quello che fu il PCI. Duro come una falange macedone, specie se lo si guardava in apparenza, eppure con costanti scosse telluriche, lotte intestine e veri e propri odii fraterni, ergo inestinguibili, tra quelli che si chiamavano tutti “compagni”.

Dopo la fine della dogmatica presidenza togliattiana queste anime erano già tutte presenti in seno al PCI e con la segreteria di intermezzo affidata a Pietro Longo non fecero altro che accrescersi e misurarsi dentro…

View original post 506 altre parole

“I grandi scrittori non mangiano”

Onda Lucana

Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana by Donato Montesano Locandina “Premio Campiello” 2018

Donato Montesano, il quale ringrazio di cuore per aver collaborato con Onda Lucana, oggi felice di vederlo  partecipe ad un premio di caratura nazionale, spero che il passaggio su Onda sia di buon auspicio e che il giusto  successo meritato arrivi dopo  tanto sacrificio e lavoro per il raggiungimento di un sospirato traguardo.

Antonio Morena

“I grandi scrittori non mangiano” è tra i libri candidati ufficialmente al Premio Campiello 2018, considerato il riconoscimento letterario più importante in Italia insieme al Premio Strega! Chi volesse può ordinare il libro al seguente link: https://lnkd.in/dwXXfHq

Biografia:

Donato Montesano è nato a Tricarico (MT) il 18 gennaio 1991. In età adolescenziale si appassiona alla letteratura americana, in particolare ad autori come John Fante, Edward Bunker, William Saroyan e Sherwood Anderson.

Dal 2012 partecipa a numerosi concorsi letterari, risultando finalista e vincitore di diversi premi regionali, tra cui “Nuova Scrittura Attiva”…

View original post 322 altre parole

‘NDRANGHETA NELLA VALLE DEL MERCURE?

Onda Lucana

Immagine tratta da repertorio fornita dall'autore.jpg Immagine fornita dall’autore

‘NDRANGHETA NELLA VALLE DEL MERCURE?

Tratto da:Onda Lucana® by Pino Colaiacovo 

I Parlamentari e Consiglieri Regionali lucani del Movimento 5 Stelle scrivono ai sindaci della Valle del Mercure  per chiedere la convocazione dei Consigli Comunali.

Dopo l’operazione STIGE, della Direzione Distrettuale Antimafia di Catanzaro, guidata dal Procuratore della  Repubblica GRATTERI, nel corso della  quale sono stati tratti in arresto    alcuni appartenenti ad un azienda Calabrese  fornitrice di biomasse alla Centrale Enel del Mercure, sale l’attenzione della popolazione del Mercure  sui possibili  rischi di infiltrazioni mafiose in un area  apparentemente immune da tali fenomeni.

Di tali preoccupazioni,   se ne sono   fatti carico gli attivisti del Movimento Cinque Stelle di Rotonda,  in una partecipata riunione tenuta in un noto locale del paese lucano. Alla riunione erano presenti la Senatrice Agnese Gallicchio, la Consigliera Comunale  di Senise Giovanna DI Sanzo  e numerosi altri attivisti del Movimento  di Potenza…

View original post 325 altre parole

Il finale di “mandato” del Consiglio dei bambini

Il finale di “mandato” del Consiglio dei bambini

Consiglio Bambini 2017-18

Casale Monferrato: Volgono alla conclusione i lavori del Consiglio dei bambini e delle bambine, composto da alunni di quarta e quinta delle scuole primarie del territorio casalese.

L’organo, con funzioni propositive, seguito direttamente dall’assessore all’istruzione Ornella Caprioglio, concluderà il suo anno di attività mercoledì 23 maggio con due distinti appuntamenti legati dal filo conduttore della Costituzione, celebrando in questo modo il settantesimo anniversario della sua entrata in vigore.

In orario di apertura degli uffici comunali, nel cortile attiguo l’Ufficio Pubblica Istruzione (via Mameli 14), sarà visitabile (fino a venerdì 8 giugno) la mostra di disegni e riflessioni sugli articoli della Costituzione Italiana.

Alle ore 10, al Salone Tartara, in collaborazione con la Rete Scuole Insieme, si terrà invece, riservato alle scolaresche del territorio, lo spettacolo “Il Dodo… è tratto” a cura del Collettivo Teatrale e dedicato alla Costituzione e alla tutela dell’ambiente.

Eu não tenho culpa

paola

Este é o resultado do que me ensinaram. A não confiar em ninguém, sem amor não tem confiança.
Me deixaram sozinha ao meu destino em um momento da minha vida em que não sabia nem ler.
Comi pão e água quente, dormi sem lençol sem nunca receber um abraço.
Esta coisa não é ganha, e nunca será.
Mais o que aprendi é o respeito.
Eu sei que sou um monstro as vezes, não sinto nada dentro mais sou também que os monstros têm muito a doar.
Os monstros não podem doar para todo o mundo mais podem para quem tem olhos esvaziados de preconceitos.
Acontece logo depois a mágica, eu me torno humana.

image

View original post

Alla maturità presi 4 di italiano

paola

Andando alla scuola americana, e non essendo parificata, dovetti sostenere due esami, uno in lingua con materie annesse, e uno in italiano. Per quanto avessi tentato il tentabile, il voto finale fu 4 che compensai con il dieci in lingua.

Non ho mai parlato in italiano, parlavo sino alle 17:00 in inglese e una volta tornata  a casa in portoghese con la signora che si occupava di me (anzi lei criolo e io in portoghese)

Ricordo d’aver pianto quanto una fontana poiché l’italiano era e resta una lingua molto complessa. Mi chiesero di descrivere Natale, di Ungaretti, poeta struggente che compresi molto tempo dopo. Ricordo che dissi quattro cose in croce, ricordavo la parola “focolare” e non aggiunsi altro.

Il mio tema fu una sorta di insalata mista di parole che poteva sembrare a uno scritto alieno, indecifrabile e insensato.  Il resto fu a dir poco catastrofico, storia, filosofia, latino…

View original post 249 altre parole

Che buongiorno….aiuto🤤

paola

image

E accendo il cell, oberato di messaggi….Non capisco. Chi sta dove???
Mio figlio a Striscia la notizia ieri sera, programma che non guardo.
Controllo, c’è il video…..
Teo dice:” Si si noi li seguiamo anche quando vincono” al posto di dire “si si noi li seguiamo anche quando perdono” riferito ai giocatori della Juve.
Dna non mente……
Mi mancava Striscia la notizia….buongiorno.
P.

View original post

Hanno sempre un posto le stelle cadute?

paola

Quando cadono le stelle a volte mi chiedo se il posto in cui cadono sia casuale o voluto da un destino incredibile.
Se cadono o mi cadono vicino, ecco che le raccolgo.
Passo ore a guardarle, le giro e le rigiro incantata.
Mica tutti i giorni possiamo vederle da così vicino… Ci si abituerebbe anche a loro, un vero peccato cedere l’abitudine e così le metto lì timorosa.
Forse ognuno ha la sua, pensare che io credevo di non averne mezza. Distruttiva a volte come sono, con una gomma cancello cieli e nuvole, disegno ombre e vuoti, le mie grandi certezze.
Ma se cadono, le prendo, siano esse fatte di note, parole o pensieri.
Le custodisco, forse un giorno diventeranno perfette per i miei cieli neri senza nubi né luci ma ingioiellate di preziose presenze.

image

E se a volte mi nascondo…. sono loro a trovare me.
P.

View original post

“Di seggiole e malinconia”

paola

image

Giorni di preziose malinconie, messe in fila come seggiole in un teatro vuoto.
Giorni in cui i vuoti si colmano e i colmi si svuotano, mettendo a tacere gli applausi che un tempo furono successo.
Giorni di penombre e silenzi che danzano alla luce di un occhiello fuggito al regista distratto.
Momenti in cui le altalene salgono verso l’alto per poi discendere in picchiata, spezzando il respiro.
Di malinconie che nessuno può sfiorare, non permetto. Lì si erge la mia casa, sbilenca come piace a me. Storta e vuota. Di finestre come occhi stanchi che guardano l’infinito capace di disegnare l’impossibile.
Porte che si affacciano al desiderio, come bocche affamate, e vasi di fiori secchi che non hanno più bisogno d’acqua ma di sospiri.
Giorni in cui nella mia casa può entrare solo chi disposto a cadere nella penombra, chi disposto a sedere sulle seggiole del vecchio teatro abbandonato al…

View original post 48 altre parole

Dal mio diario di viaggio – 4 – luglio 2016

Pensieri sparsi

Mestizia in questa quarta giornata a N.Y.c.. Avrei voluto origliare qualche discorso fatto dai newyorkesi sui fatti di Nizza, ma niente. C’e’ da dire che se noi ci lamentiamo del fatto che ormai siamo diventati smartphone dipendenti, guardando i newyorkesi,posso affermare che al peggio non ci siamo ancora arrivati. Tutti ,ma proprio tutti, vecchi e bambini con lo sguardo perso nel cellulare anche quando camminano , attraversano la strada, sempre , solo quando mangiano smettono, e comunque non parlano. Ma noi ci siamo immersi in un mondo di bellezza pura: il Moma. E cosi , ho visto quadri meravigliosi, come quello di Pollock, e poi di Klimt , Degas, Mondrian ( vorrei una borsetta con disegnato un suo quadro) e Klee e Kandinski, e Picasso ( non lo capiro’ mai ) e tante fotografie bellissime . Ho trovato persino quello di Diane Arbus!!! Ci hanno dato l’ audio-guida , ma…

View original post 133 altre parole

Meringhe al cioccolato

Semplici e veloci, le preparo sempre quando mi rimangono degli albumi inutilizzati. Sono ottime anche senza il cioccolato, se le servite con un po’ di panna montata, ma se non avete la panna allora provate ad aggiungere qualche pezzetto di cioccolato fondente per renderle golose anche così, da mangiare in un sol boccone accompagnate da una tazzina di caffè!

Ingredienti per circa 24 pezzi:
2 albumi a temperatura ambiente
un pizzico di sale
120 g di zucchero finissimo
80 g di cioccolato fondente al 70%
cacao amaro setacciato per decorare

Montate gli albumi a neve ben ferma con il pizzico di sale e poi incorporate lo zucchero a cucchiaiate sempre continuando a montare fino ad ottenere un composto ben sodo. Aggiungete quindi il cioccolato tritato finemente e mescolate. Fate cadere dei piccoli mucchietti di composto sulla placca da forno, a 2 cm di distanza uno dall’altro. Cospargeteli di cacao amaro…

View original post 30 altre parole

Capitolo 14

Isobel Blue

(se vuoi leggere la storia fin dall’inizio per non perdere neanche un capitolo, segui il  link—> https://isobelblue.wordpress.com/category/internal-wounds-ferite-interne/ )

BLUE

Sentii la porta chiudersi e contemporaneamente la mia mano lasciò cadere il dannato telefono sul suo letto.

Sbuffo svogliata e torno nella mia cella.

Mi stendo sul letto e ispiro profondamente mentre mi accorgo di una cosa:

Mi manca la sua sicurezza.

Ogni volta che sento quella porta chiudersi, tutta la sicurezza esce con lui. Come se mi sentissi libera, ma decisamente più scoperta. In balia degli eventi.

Come se mi mancasse qualcosa.

I miei pensieri vengono interrotti non appena il mio sguardo smette di fissare il soffitto bianco, e noto un gancio..

Possibile che sia qui l’entrata della soffitta?

Mi riaffiora un piccolo sorriso sulle labbra e il mio lato curioso finalmente si rifà vivo.

Vado alla ricerca di una scala e non appena la trovo, la posiziono al…

View original post 815 altre parole

Due accordi tra Comune e le Associazioni d’Arma

Due accordi tra Comune e le Associazioni d’Arma

Associazioni ArmaAssociazioni Arma2

Casale Monferrato: Oggi, martedì 15 maggio, nella Sala Consiliare del Palazzo Municipale, alla presenza del sindaco Titti Palazzetti e del segretario generale Sante Palmieri, sono stati presentati due accordi tra il Comune di Casale Monferrato e il Coordinamento delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma UNUCI, ANMI, AAA, ANC, ANB, ANPDI, ANGET presenti sul territorio. I contenuti dei due distinti accordi sono stati comunicati dal coordinatore cittadino Flavio D’Andria.

Attività di volontariato a supporto durante le manifestazioni

Si tratta di una forma di collaborazione che avrà luogo con supporto alla vigilanza e alla viabilità sul territorio comunale durante lo svolgimento di manifestazioni che prevedono un notevole afflusso di persone: un’attività complementare e non sostitutiva di quella del personale designato dal Comune, che i soci delle Associazioni del Coordinamento svolgeranno su base volontaristica e non retribuita. Continua a leggere “Due accordi tra Comune e le Associazioni d’Arma”

Confagricoltura si congratula con l’associato Roberto Ghio, nuovo presidente del Consorzio Tutela del Gavi

Confagricoltura si congratula con l’associato Roberto Ghio, nuovo presidente del Consorzio Tutela del Gavi

Il Consiglio di amministrazione del Consorzio Tutela del Gavi ha nominato quale nuovo presidente Roberto Ghio, produttore associato di Confagricoltura Alessandria nella Zona di Novi Ligure.

Roberto Ghio, classe 1977, proviene da una famiglia di viticoltori di Bosio da sette generazioni, produce oltre al Gavi anche Dolcetto, Nebbiolo, Carica l’asino e Alta Langa. Tra i suoi progetti ha dato vita a “Vigneti Piemontemare”, recuperando e acquistando alcuni vigneti storici che oggi compongono i 15 ettari vitati della sua azienda agricola.

E’ sempre stato in prima linea nella lotta agli ungulati. Continua a leggere “Confagricoltura si congratula con l’associato Roberto Ghio, nuovo presidente del Consorzio Tutela del Gavi”

COSAS DE LA MUERTE, di Manuel Echegaray

COSAS DE LA MUERTE, di Manuel Echegaray

cosas

Habían puesto una cinta amarilla que decía “POLICÍA, NO PASAR”. Formaba un cuadrado que rodeaba al cadáver, cuya canción favorita siempre fue “Ata una cinta amarilla al viejo roble”.

MANUEL ECHEGARAY.

BLOGS:

manologo.wordpress.com

eltigredepapel.wordpress.com

COSE DELLA MORTE, di Manuel Echegaray

Avevano messo un nastro giallo che diceva “POLIZIA, NON PASSARE”. Formava un quadrato che circondava il cadavere, la cui canzone preferita era sempre “Tie un nastro giallo alla vecchia quercia”.

Aiuti economici per il diritto allo studio. Voucher regionali anno scolastico 2018/2019

Aiuti economici per il diritto allo studio. Voucher regionali anno scolastico 2018/2019


Casale Monferrato

Casale Monferrato: C’è tempo dal 15 maggio 2018 al 18 giugno 2018 per partecipare ai bandi regionali per ottenere gli assegni di studio erogati sotto forma di voucher.

I voucher sono destinati a studenti nati dopo il 1° gennaio 1996 con Isee 2018 con validità alla data del 30 giugno 2018 (Isee ORDINARIO o Isee MINORENNI, nel caso in cui lo studente minorenne per cui è richiesto il voucher sia figlio di genitori non coniugati tra loro e non conviventi) non superiore a 26.000 euro.

È possibile presentare una sola domanda scegliendo tra due tipologie:

  • per il pagamento delle rette scolastiche di iscrizione e frequenza (nella scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado, paritaria e statale)
  • per sostenere le spese relative all’acquisto di libri di testo, materiale didattico e dotazioni tecnologiche funzionali all’istruzione, attività integrative previste dai piani dell’offerta formativa, trasporti (nella scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado, statali e paritarie, e nei corsi di formazione professionale in obbligo di istruzione)

    La domanda può essere presentata esclusivamente on line accedendo con le opportune credenziali all’applicazione “Accedi alla compilazione” disponibile alla pagina www.sistemapiemonte.it/assegnidistudio.

Continua a leggere “Aiuti economici per il diritto allo studio. Voucher regionali anno scolastico 2018/2019”

Whisper: Living A Lie To Keep My Job

MiddleMe

*As told to Kally anonymously

I am getting married in a month’s time and I should be happy but I’m not. I am downright miserable and there is nothing me or my fiancé can do anything about it.

You see, I met my future husband in the current company I worked in. He is the nicest and gentlest man I have ever known. Before him, I hadn’t had any luck with love. Because of our company clause that forbids employees to date each other, we kept our relationship a secret. That clause is in the employment contract that we signed when we first joined. God must have watched over us because we dated for 5 years and we were never caught by any of our colleagues. My family loves him to bits and his mother loves me as if I am her own daughter. When I was down with flu…

View original post 426 altre parole

Guest Post: If You’re Thinking of Changing Careers

MiddleMe

Came across this post by one of my readers and thought I’ll share it with you. This resounded just like a part two of my previous article last Friday and this post just nicely sums up what I feel about changing careers (even when you are into your 50s). Life is way too short to be stuck in something you don’t like doing and you’ll do even better (creating life’s work) if you are working with a burning passion.

If you like her post, please do visit her blog here.

View original post 1.937 altre parole

Al Museo civico di Palazzo Cuttica, si inaugura I VOLTI DI UN SEGRETO a cura di Michele Bramante

Al Museo civico di Palazzo Cuttica, si inaugura I VOLTI DI UN SEGRETO a cura di Michele Bramante

i volrti A3 mostra Varvello br.jpg

I VOLTI DI UN SEGRETO a cura di Michele Bramante

Inaugurazione

Sabato 19 maggio 2018 ore 17,30

Museo civico di Palazzo Cuttica

Via Parma, 1 – Alessandria

Dal 19 maggio al 24 giugno 2018

Orario: sabato e domenica dalle ore 15 alle ore 19 

Si ringrazia la Galleria Prigione Fine Art

per la gentile collaborazione

Una casa di Bambola , Compagnia Gli Illegali

Una casa di Bambola , Compagnia Gli Illegali

locandina nuovaIMG-20180510-WA0014

Venerdì 18 maggio 2018. Ore 21.00 Teatro Ambra. Viale Brigata Ravenna 8, Alessandria

Una casa di bambola Di: Henrik Ibsen

Regia: Maurizio Pellegrino

Assistente alla regia: Monica Lombardi

Con: Roberta Ponticello, Giovanni Pesce, Marco Triches, Elisabetta Puppo, Antonio Coccimiglio, Monica Lombardi

Scenografia: Francesca Grassano

Coreografie: Monica Brusco

Luci: Luigi Di Carluccio

Foto Giuseppe Momentè

Compagnia Gli Illegali

È consigliata la visione ad un pubblico di età superiore a 14 anni.

Ingresso unico 12 euro E’ gradita la prenotazione ai seguenti contatti Tel. 3484080904 Email: info@illegali.it Pagina Facebook: glillegali Continua a leggere “Una casa di Bambola , Compagnia Gli Illegali”

La verità abbaglia gradualmente di Cristina Saracano

Cristina Saracano Alessandria

Il 15 maggio 1886 moriva di nefrite a 55 anni nella sua casa nel Massachusetts la poetessa statunitense Emily Dickinson.

È stata una delle maggiori interpreti della lirica del 19.secolo.

Ha condotto una vita riservata, rimanendo quasi sempre nella sua dimora, innamorandosi di un pastore protestante, ma vivendo un amore platonico.

Le sue poesie parlano della sensibilità dell’animo umano, dell’amore nella sua espressione idilliaca, della ricerca di una verità in modo lento, a piccoli passi, perché, sostiene l’autrice: “La verità deve abbagliare gradualmente, per evitare di renderci ciechi.”

Dalla purezza e semplicità dei suoi versi ho imparato molto.

Cia e Itas Luparia: evento di fine anno

Cia e Itas Luparia: evento di fine anno

Case history aziendali e start up presentate ai diplomandi

La Cia di Alessandria organizza in collaborazione all’Itas Luparia di San Martino di Rosignano un evento, dedicato ai diplomandi, di presentazione di casi di successo aziendale in ambito agricolo, venerdì 1 giugno 2018 ore 14.00 nell’aula magna dell’Istituto diretto dalla professoressa Nicoletta Berrone.

Saranno presentate tre esperienze attraverso gli imprenditori associati Cia e gli ideatori delle start up che l’Organizzazione assiste, per alcuni ambiti, nello sviluppo del progetto. Continua a leggere “Cia e Itas Luparia: evento di fine anno”

Liberi e Uguali: “Non si può più aspettare”. #Restart, il testo della relazione di Speranza

Liberi e Uguali: “Non si può più aspettare”. #Restart, il testo della relazione di Speranza

unnamed

Sabato 12 maggio a #Restart dopo un lungo dibattito  è stata approvata all’unanimità la relazione di Roberto Speranza. Ecco il testo integrale.
Sul sito di radio radicale la registrazione video di tutti gli interventi della giornata).

Relazione Roberto Speranza

La nostra assemblea nazionale arriva proprio nei giorni in cui il voto del 4 marzo produce il suo sbocco politico, con la probabile nascita di un governo Salvini-Di Maio con il beneplacito di Berlusconi. Sono ancora prudente, ma se le cose andassero avanti e si uscisse dal cortocircuito istituzionale in cui siamo, si tratterebbe di un governo inedito nella storia repubblicana, con l’intesa tra due forze politiche che hanno ottenuto un’ampia legittimazione popolare sulla base di una domanda di capovolgimento dello status quo. Sono forze che nulla hanno a che fare con le categorie classiche con cui abbiamo interpretato la politica negli ultimi due secoli.

Probabilmente nascerà un governo con lo sguardo rivolto a destra come mai si era visto prima. Lo scenario preoccupante che si apre non era inevitabile. Ci sono responsabilità chiare e precise di chi poteva costruire un equilibrio più avanzato evitando la saldatura tra la Lega e i 5 Stelle e non ha avuto il coraggio di assumersi le proprie responsabilità. Invece si è tifato per questo sbocco, giocando sulla pelle del Paese, pensando di poter lucrare qualche vantaggio. Continua a leggere “Liberi e Uguali: “Non si può più aspettare”. #Restart, il testo della relazione di Speranza”

La prudenza estrema cela una forte paura — Viviana Chinello

DIALOGHI APERTI

Quando la prudenza viene portata all’estremo, non fa riferimento a una virtù, ma a un problema nell’elaborazione emotiva della realtà. La prudenza è una di quelle virtù che impregnano del tutto la personalità. Una volta coltivata, diventa una specie di aura che avvolge i nostri comportamenti quotidiani. Aristotele l’ha definita la qualità che ci incita ad […]

via La prudenza estrema cela una forte paura — Viviana Chinello

View original post