Il traffico del cuore

beach-high-angle-shot-motion-1095965

Quando pronuncio la parola Futuro
la prima sillaba va già nel passato.

Quando pronuncio la parola Silenzio,
lo distruggo.

Quando pronuncio la parola Niente,
creo qualcosa che non entra in alcun nulla.
Tutto
una parola sfrontata
e gonfia di boria.
Andrebbe scritta
fra virgolette.

Finge
di non tralasciare nulla,
di concentrare,
includere,
contenere
e avere.
E invece
è soltanto
un brandello di bufera.

Wislawa Szymborska

View original post