Il Lettore Curioso

Buongiorno lettori e buon sabato! Approfitto della pausa pranzo per scrivere una recensione su un libro appena terminato: Il diario di Bridget Jones. Erano diversi anni che volevo leggerlo e finalmente mi sono decisa a regalarmelo per Natale.

51aGH37H+pL._SX322_BO1,204,203,200_.jpgMangia troppo, beve troppo, fuma troppo, ha una mamma troppo invadente, un uomo troppo sposato e troppo pochi “pretendenti”. È il ritratto di una single di oggi, moderna trentenne in carriera, quale risulta dal diario di un anno della sua vita, dove vengono raccontati, con humor e ironia, i problemi, le speranze, le delusioni di una donna qualunque.

Bridget Jones è una trentenne single, con un lavoro noioso, che si destreggia nella vita di tutti i giorni, tra chili di troppo e una dipendenza per alcool e sigarette. Bridget ha anche una grandissima cotta per Daniel, il suo capo con una reputazione di donnaiolo, che le invia messaggi spinti durante l’orario di…

View original post 403 altre parole