Otto giorni e due cravatte

Raggio di Sole

Il video sul cellulare spiega come fare il nodo alla cravatta e mi serve per conoscere i passaggi essenziali da mostrare al piccolo che alto venti centimetri più di me, per la prima volta questa mattina indossa giacca e cravatta.

Già il fratello maggiore una settimana fa aveva anticipato con la sua tipica autonomia quelli che sarebbero stati i gesti nuovi del vestirsi con eleganza maschile, preparandosi per la cerimonia di laurea. Passati otto giorni appena, lo stesso rito impegna questa mattina il minore che ancora non ha preso in mano la propria vita e si fa guidare volentieri in alcune procedure tradizionali, se proprio devono essere sopportate.

Provo un moto di commozione come martedì scorso, qualcosa che mi scorre dentro a cui non so dare un nome, non riesco a descrivere, non trovo le parole ma mi sento fiera e ricca.

Lui si muove come se fosse appena uscito…

View original post 52 altre parole

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...