da La Stampa: “Post-verità, la fabbrica avvelenata” di Massimiliano Panarari

"Strane cose", il blog di Ettore

Massimiliano Panarari

Prima delle fake news, degli «alt-facts» (i «fatti alternativi») e dei fattoidi, c’erano le leggende metropolitane e lo «pseudo-ambiente» descritto da Walter Lippmann. Il grande intellettuale statunitense negli Anni Venti evidenziava già la fabbricazione da parte dei mass media di una sorta di «realtà parallela» e virtuale che poneva le basi per l’alterazione dell’obiettività e dei modi di pensare della cittadinanza.

Un balzo in avanti di alcuni decenni, ed eccoci arrivati nella contemporanea società delle reti, dei social e dei Big data. Ovvero, la società della post-verità, dove le opportunità di manipolazione delle opinioni si sono moltiplicate esponenzialmente assieme ai canali mediali per la loro circolazione, offrendo autostrade ai populismi e agli apparati di falsificazione degli Stati canaglia che li supportano. Il circolo vizioso delle fake news comincia con il lavoro di «trattamento» di una falsità per farla apparire verosimile – un’operazione divenuta sempre più facile nella postmodernità…

View original post 385 altre parole

“Lezioni di fisica buddhista: le cose sono solo relazioni” di Carlo Rovelli

"Strane cose", il blog di Ettore

 Questo articolo è tratto da «la Lettura» #315, numero speciale a 64 pagine, in edicola fino a sabato 16 dicembre

Si può diffidare del tentativo di collegare l’antica sapienza orientale con le teorie scientifiche occidentali. Eppure il breve testo scritto 18 secoli fa da un priore dell’India meridionale ci convince a rivedere le nostre posizioni. Perché il pensiero di Nagarjuna, per quanto interpretato in modi diversi, sembra fornire gli strumenti filosofici per maneggiare il sistema concettuale dei quanti. In quelle pagine il mondo è concepito come una costellazione di oggetti intrinsecamente vacui la cui realtà è determinata da qualcos’altro. E comprendere che non esistiamo può liberarci da attaccamento e sofferenza

Capita poche volte di incontrare un libro capace di influenzare nettamente il nostro modo di pensare. Ancora più raramente di incontrarne uno di cui non sapevamo nulla. Mi è capitato. Non è un testo…

View original post 1.214 altre parole

“Giulio Cesare ha avuto un ictus” di Francesco Maria Galassi, di Ettore Marini

Da lettura

Da La lettura: “Giulio Cesare ha avuto un ictus” di FRANCESCO MARIA GALASSI

di ettoremar

Al Festival del mondo antico si discute anche dei morbi che affliggevano le popolazioni del passato. Non è vero che patologie come il cancro e l’aterosclerosi sono recenti: se ne trovano segni nelle mummie egizie e anche sui dinosauri Le malattie dei Rom

  • La Lettura
  • 3 Dec 2017
  • di FRANCESCO MARIA GALASSI

L’autore Nato a Rimini nel 1989, medico e paleopatologo, Francesco Maria Galassi lavora all’Università di Zurigo e all’Università di Flinders (Australia). Autore con Hutan Ashrafian del libro Julius Caesar’s Disease («La malattia di Giulio Cesare»), edito nel 2016 da Pen & Sword History, partecipa al Festival del mondo antico l’8 dicembre a Rimini, dibattendo con Kristina Killgrove sulle malattie nel mondo antico (Museo della Città, ore 16.30). Modera Pino Donghi Le foto Alcune immagini della Domus del Chirurgo di Rimini. È l’abitazione di un medico romano, scoperta nel 1989, di cui quest’anno ricorre il decimo anniversario dell’apertura al pubblico.

Continua a leggere ““Giulio Cesare ha avuto un ictus” di Francesco Maria Galassi, di Ettore Marini”

STRANGER THINGS 2: UNA SERIE TV DI BAMBINI MA NON PER BAMBINI

Stranger

Giorgia Cestariolo

https://cimoinfo.com

A seguito dell’enorme successo della prima stagione, a ottobre Netflix ha rilasciato l’intera seconda stagione di Stranger Things. È una serie tv ambientata negli anni ottanta che ha per protagonisti i ragazzini di Hawkins, cittadina solo apparentemente tranquilla dell’Indiana (Stati Uniti). La prima stagione si era conclusa lasciando aperte alcune questioni fondamentali della trama e caricando i fan di molte aspettative. La domanda sorge spontanea: queste aspettative sono state soddisfatte?

La prima puntata fornisce subito una risposta, rivelandoci che El è viva e si nasconde in una casa nel bosco da oltre trecento giorni. Will, Mike, Lucas e Dustin sono invece affiancati da una nuova figura femminile: Max, una ragazzina dai capelli rossi appena trasferitasi. Tutta la seconda stagione dunque può essere definita una trepidante attesa della ricongiunzione dei protagonisti, in particolare Mike con El – l’eroina della serie.

Continua a leggere “STRANGER THINGS 2: UNA SERIE TV DI BAMBINI MA NON PER BAMBINI”

Save Your Favorite Images and Media on WordPress.com, Anytime

The WordPress.com Blog

We’ve added a new media section to your WordPress.com dashboard, allowing you to bulk upload, edit, and tweak your media files. Let’s look at the changes:

Upload Media in Bulk

Add new items in bulk by going to MediaAdd New to activate the file picker. You can also drag and drop items right onto the page.

Edit Media

Now you can edit media files as you add them to your post or directly from the media section. To modify media information like the title or caption, select the items you would like to edit, then click Edit.

In the details view, you can update the title, caption, and description. Any changes made in these fields will be saved automatically for you.

Edit Photos

If you have a photo that needs to be cropped or rotated you can now update this here, too! From the media detail view…

View original post 99 altre parole

Updated Privacy Policy

The WordPress.com Blog

As part of our commitment to privacy and transparency, we’re updating our Privacy Policy. We want to give you more information about how we collect and use personal information — in a more organized and readable format.

“Your privacy is critically important to us.” These are the first words of our Privacy Policy, and words we live by when designing and building our products.

Here are some of the updates you’ll see:

  • We split the Privacy Policy up into sections titled: Information We Collect, How We Use Information, Sharing Information, Choices, and Security. Our aim is to make the Policy easier to follow and understand. We really want you to read the whole thing!
  • We added specific information about how our Privacy Policy applies to Jetpack sites and the WordPress mobile app.
  • We included real-world, concrete examples to illustrate our policies and give you a clearer picture of how…

View original post 291 altre parole

La natura è il posto più bello dove passare l’eternità

MEDICINA ONLINE

Dott Emilio Alessio Loiacono Medico Chirurgo Estetico Medicina Estetica Roma NATURA POSTO PIU BELLO DOVE PASSARE ETERNITA Mondo Amore Vita Morte Radiofrequenza Ruga Cavitazione Cellulite Pulsa Peeling Pressoterapia Linfodrenante Dietologo DermatoloQuando morirò tornerò ad essere parte della natura, contribuirò al suo incantevole divenire, parteciperò ai suoi colori, ai suoi odori, ai suoi gusti, diventerò un’arancia, o magari un papavero, o magari…

Le mie molecole diventeranno le corna di un robusto stambecco della Carinzia, oppure il lungo esofago di una giraffa della savana subsahariana, o forse le colorate ali di una farfalla solitaria di Villa Borghese.

Diventerò una Tedradenia Riparia e diffonderò nell’aria il migliore odore di incenso che abbiate mai odorato, o forse diventerò clorofilla e donerò ossigeno ad i miei ed ai vostri nipoti, diventerò mais e regalerò un sorriso ad un bambino affamato della Tanzania.

Le mie molecole diventeranno il substrato di un enzima e catalizzerò miliardi di reazioni chimiche, diventeranno serotonina che salverà la vita ad una persona triste, parteciperanno al ciclo degli acidi tricarbossilici facendo respirare una cellula.

Sarò la sabbia fine e rovente del deserto di Thar…

View original post 261 altre parole

Effetto farfalla: significato e passaggio dalla fisica alla psicologia

MEDICINA ONLINE

MEDICINA ONLINE EFFETTO FARFALLA SIGNIFICATO FISICA PSICOLOGIA IMMAGINI  The Butterfly Effect 2004 American science fiction psychological thriller film Eric Bress J. Mackye Gruber Ashton Kutcher Amy Smart.jpg

“Il battito d’ali di una farfalla può provocare un uragano dall’altra parte del mondo” 

Questa semplice frase, tratta dall’interessante film di fantascienza del 2004 “The Butterfly Effect“, ci ricorda di come il nostro destino sia in balia di un enorme diagramma di flusso, dove ogni piccola azione – nostra e di altre 7 miliardi di persone – può contribuire a modificare radicalmente il destino nostro e dell’intera umanità, in positivo e negativo. Il celebre film diretto da Eric Bress e da J. Mackye Gruber, non dice in verità nulla di nuovo: già Alessandro Magno ben 2300 anni fa, diceva: “Dalla condotta di alcuni dipende il destino di tutti“, un concetto che spazia con straordinaria lungimiranza tra la politica, la fisica e la psicologia.

Leggi anche:

View original post 1.520 altre parole

Bulgari ci crede, ma Valenza quanto è viva? Storia di gioielli e innovazione nel cuore del primo Distretto orafo per creatività

Bulagri

di Enrico Sozzetti Alessandria

Bulgari evidentemente ha creduto in Valenza. Ma Valenza crede in questo insediamento di 14.000 metri quadrati, costato decine di milioni di euro e diventato la sede della più grande manifattura del lusso in Europa? I dubbi non mancano, visto che una parte della ‘città dell’oro’ non lesina critiche all’impatto di Bulgari sulla realtà locale. O forse, proprio questa linea di pensiero è la testimonianza di quanto una parte del sistema socioeconomico italiano (e valenzano in questo caso) non sia capace di capire che l’economia mondiale è cambiata, che indietro non si potrà mai più tornare e che il business del lusso su internet sta completando il processo di trasformazione. Chi ancora si lamenta perché non si fanno più le ‘Fiere del gioiello’ non ha capito che i mercati e i clienti non si raggiungono più attraverso reti di intermediari, di rappresentanti, di valigette piene zeppe di campioni e fiere vecchio stile. Continua a leggere “Bulgari ci crede, ma Valenza quanto è viva? Storia di gioielli e innovazione nel cuore del primo Distretto orafo per creatività”

Presentazione del libro “Il Triangolo Nero”

Alessandria today @ Web Media Network - Pier Carlo Lava

triangolo Manifesto 2017 presentazione libro triangolo copia

(Trent’anni di grafica pittura scultura ad Alessandria 1987-2017)

Alessandria: Venerdì 15 dicembre, alle ore 17.30, nelle sale storiche della Biblioteca Civica “Francesca Calvo” sarà presentato il libro Il Triangolo Nero (Trent’anni di grafica pittura scultura ad Alessandria 1987-2017), edito da LineLab edizioni di Alessandria.

Il volume raccoglie la documentazione storica dell’attività dell’associazione Culturale ‘IlTriangolo Nero’ dalla prima mostra organizzata nel marzo 1987, con le opere della fotografa torinese Mariolina Mottura, fino ai giorni nostri.

View original post 144 altre parole

Teleriscaldamento al Cristo – da lunedì 11 dicembre

Alessandria today @ Web Media Network - Pier Carlo Lava

Alessandria: Per la necessità di autorizzare lo svolgimento delle opere di completamento finalizzate al miglioramento della funzionalità e della gestione del teleriscaldamento presso il quartiere Cristo di Alessandria che prevedono interventi nei cavidotti esistenti posati lungo la linea del teleriscaldamento, da lunedì 11 fino a venerdì 22 dicembre e comunque fino a termine lavori, dalle ore 8 alle ore 18, saranno attuate modifiche alla circolazione veicolare o pedonale ed istituiti divieti di sosta con rimozione forzata nelle seguenti vie:

View original post 54 altre parole

Festività natalizie in Alessandria

Alessandria today @ Web Media Network - Pier Carlo Lava

Il Comune di Alessandria presenta il programma degli eventi proposti per le prossime Festività comprendenti sia le iniziative di carattere istituzionale che quelle individuate a seguito del bando pubblico coordinato dagli assessorati alle Manifestazioni ed  Eventi e allo Sviluppo Economico dell’Ente. Sono pervenute complessivamente 22 proposte da parte di associazioni culturali, turistiche, di categorie del comparto commerciali, di enti e società private finalizzate alla promozione delle attività commerciali nel centro cittadino e, sulla base degli stanziamenti disponibili,  sono state accolte le seguenti otto proposte:

  • Confesercenti di Alessandria: ‘Natale al centro – presepi in vetrina’ dal 1 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018;
  • Confcommercio Alessandria: calendario coordinato di eventi culturali, musicali ed artistici dall’8 al 24 dicembre 2017;
  • Edicola Signorelli: quattro momenti di spettacolo ed intrattenimento in Galleria Guerci;
  • Associazione Abbracci di Valenza: ‘La festa del vischio, Fantasy Christmas’;
  • Associazione Monferrato Chapter Italy di Acqui Terme: tradizionale sfilata 

View original post 633 altre parole

Rendicontazione 5xMILLE, di Fondazione SociAL

Alessandria today @ Web Media Network - Pier Carlo Lava

Rendicontazione

di Fondazione SociAL

Mercoledì 13 dicembre dalle ore 17:00 alle ore 19:00
Fondazione SociAL piazza Fabrizio De André 76, Alessandria

Con la Legge finanziaria per il 2006 (Legge 23 dicembre 2005, n. 266, articolo 1, commi 337 e ss.) è stata introdotta la possibilità per il contribuente di devolvere il 5×1000 della propria imposta sul reddito delle persone fisiche a soggetti che operano in settori di riconosciuto interesse pubblico per finalità di utilità sociale.

Il 5×1000, dunque, è di certo una importante risorsa per il mondo del volontariato, tanto per le grandi realtà che per quelle più piccole e, per questo, oggetto di consulenza da parte del Centro Servizi.

View original post 175 altre parole

La pace, di fabrizio centofanti

La pace

di fabrizio centofanti

La pace è un tema equivocato. Si comincia da bambini, perché la maestra non può esimersi dal proporlo in classe. Ne sai nulla di nulla, ma ti arrampichi sugli specchi sperando che tutto fili liscio.
Crescendo cominci a litigare, per cui circoscrivi il concetto al “fare pace”, che spesso è un formalismo funzionale a evitare ulteriori fastidi.
Poi c’è l’deale, materia per giovani naïve, con la vocazione a mettere, come si dice, i fiori nei cannoni.
Successivamente, è un correttivo alla nevrosi che minaccia di inquinare la vita sociale. Non si distingue molto dalla valeriana, in casi estremi da uno psicofarmaco.
Ma viene l’ora in cui la pace è il dono della profondità, l’identità emersa, l’Archetipo del Sé. Sperimentata una volta, è impossibile staccarsene.
Vi lascio la pace, vi do la mia pace: in quel “mia” c’è il segreto che per tutti è auspicabile scoprire.

https://lapoesiaelospirito.wordpress.com

Nasce un nuovo blog, ecco la linea editoriale

Alessandria today @ Web Media Network - Pier Carlo Lava

Aless.

Buongiorno a tutti i visitatori, desideriamo informare che la redazione del blog è cresciuta, questi i componenti:

Pier Carlo Lava – Amministratore e Autore

Federica Ghisolfi – Autrice, sezione sport e cronaca

Maria Luisa Pirrone – Autrice, sezione cultura

Lia Tommi – Autrice, sezione cultura

Cristina Saracano – Autrice, sezione cultura

A seguito di quanto è emerso in una recente riunione di redazione abbiamo deciso di creare un nuovo blog, Alessandria Today: https://alessandriatoday.wordpress.com/ (che affiancherà il già esistente Alessandria Post: http://piercarlolava.blogspot.it/) per il quale è prevista un impronta prevalentemente culturale, ambientale, welfare e verde Urbano.

Pertanto tutti i post relativi alla cultura, poesie, racconti, eventi culturali, interviste ad esponenti culturali, ecc., quelli relativi all’ambiente e quelli relativi al welfare e al verde Urbano, verranno pubblicati gradualmente ma con priorità nel nuovo blog Alessandria today.

View original post 88 altre parole