Scossa di terremoto nell’ovest della Francia nel giorno d’inizio della stagione estiva: il sisma ha messo in allarme la popolazione.

Una scossa di terremoto magnitudo 5.2 ha colpito l’ovest della Francia. Non sono stati rilevati gravi danni ma il sisma, con epicentro nel dipartimento della Maine e Loira, è stato avvertito dalla Bretagna all’Aquitania.
L’evento tellurico, registrato alle 08:50, è stato localizzato a 29 chilometri a nord di Bressuire (Deux-Sevres).

Il sisma ha messo in allarme la popolazione da Bordeaux fino a Rennes, passando da Tours.
Nessun danno alle persone è stato rilevato, solo qualche crepa negli edifici, senza conseguenze.

“Questo tipo di sisma è poco frequente, senza essere eccezionale“, ha dichiarato a France Presse, Jerome Vergne, fisico all’Ecole et observatoire des Sciences de la Terre (Università di Strasburgo/Cnrs). Fenomeni del genere si verificano in genere ogni “4 o 5 anni” in Francia, ma con una certa variabilità.