In my shoes

Diario di una Zingara

dav

Camminare nelle scarpe di qualcun’altro non è affatto facile, e non mi riferisco ad un piede numero 36 che cerca di entrare in un sandalino numero 21.

Non ci mettiamo quasi mai nei panni di qualcun’altro. Immaginiamo le vite degli altri sentendoci autorizzati a criticare, parlare, straparlare; ci sentiamo meglio, peggio, più felici o più sfigati. Crediamo di sapere tutto.

In my shoes. Camminare nelle mie scarpe, nelle mie giornate.

E nel cielo
gli angeli fanno surf
è la nostra Hollywood
e tutto può succedere
nella notte
di un giorno di ordinaria magia!

View original post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...