Terrore in autostrada, bandito spara una fucilata contro il casellante. lanazione.it

E’ successo sulla A15 a Pontremoli. Impiegato rischia di essere ucciso. Il bandito non ha detto una parola prima di sparare

di GUIDO BACCICALUPI ED ENRICO BALDINI

Pontremoli (Massa Carrara), 6 ottobre 2018 – Ha sparato una fucilatacontro il casellante dell’autostrada della Cisa A15 che è riuscito a buttarsi a terra evitando miracolosamente di essere centrato dai pallini di piombo che hanno forato il tetto del gabbiotto: momenti di terrore oggi pomeriggio verso le 16 al casello di Pontremoli quando si è presentato un bandito a bordo di una Mercedes classe B, poi risultata rubata, col volto travisato da un passamontagna. Il malvivente senza dire una parola ha appoggiato lacanna del fucile sul finestrino della cabina e ha fatto fuoco.

Per fortuna il casellante in servizio ha avuto la prontezza di riflessi di sdraiarsi a terra e la fucilata non lo ha colpito, forando la parte alta del gabbiotto. Il bandito poi ha premuto l’acceleratore, ha abbattuto la barriera e si è dileguato. Il casellante in stato di choc è stato soccorso dall’ambulanza del 118 e trasportato all’ospedale di Pontremoli. Non avrebbe riportato ferite per il colpo di fucile esploso dal malvivente.

Sul posto sono accorse le pattuglie della polizia stradale di Pontremoli con la squadra scientifica mentre l’allarme è rimbalzato in tutte le caserme dei carabinieri della Lunigiana. E’ scattata una caccia all’uomo e attraverso i filmati della videosorveglianza la polizia sta cercando gli indizi utili per individuare e arrestare il baldito.

Resta ancora da chiarire la dinamica del fattaccio: il casellante molto provato per la terribile esperienza vissuta sul lavoro, sembra che abbia dichiarato che l’uomo che gli si è parato davanti per pagare, apparentemente, il pedaggio, non avrebbe detto una sola parola prima di sparare.

Sorgente: Terrore in autostrada, bandito spara una fucilata contro il casellante – Cronaca – lanazione.it

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Il mio sorriso

la mia fotografia

"...e poi Letteratura e Politica"

La specie si odia. E mi permetto di aggiungere: "A volte di coppie non si può parlare, ma d'amore sì; altre volte di coppie sì, ma non d'amore, e è il caso un po' più ordinario". R. Musil, 'L'uomo senza qualità', Ed. Einaudi, 1996, p. 1386. Ah, a proposito di 'relazioni': SE APRI IL TUO CUORE SI TRATTA DI AMICIZIA. SE APRI LE GAMBE SI TRATTA DI SESSO. SE APRI ENTRAMBI E' AMORE

Quarchedundepegi's Blog

Just another WordPress.com weblog

VALENTINE MOONRISE

Parole di una sconosciuta

Una Valigia Per Quattro

Vivere, Viaggiare, Scoprire.

laulilla film blog

un sito per parlare di cinema liberamente, ma se volete anche d'altro

Poesie di Massimiliana

Benvenuti nel mondo della poesia di Massy!

danielastraccamore

Le Passioni non conoscono ostacoli

Writer's Choice

Blog filled with the Breathings of my heart

LOCANDA DELL'ARTE

DIMORA OSPITALE E MUSEO APERTO

Bricolage

Appunt'attenti di un'acuta osservatrice

it rains in my heart

Just another WordPress.com site

Ilblogdinucciavip

"...I consigli lo sai, non si ascoltano mai e puoi seguire solo il tuo istinto..." (S.B.)

lementelettriche

Just another WordPress.com site

Controvento

“La lettura della poesia è un atto anarchico” Hans M. Enzensberger

imrobertastone

La vita di una piccola espatriata in dolce attesa [Mamma dal 2016 ❤️ ]

dimensioneC

Se apro la porta al mondo, forse qualcuno entrerà

Farafina's Voice

"Non si può odiare le radici di un albero e non odiare l'albero. Non si può odiare l'Africa e non odiare se stessi"- Malcom X

alessandrasolina

il mondo non è tondo

Raggio di Sole

Io ti ho sentito che piangevi, Allora son tornato, Ma tanto già lo sapevi, Che tornavo da te, Senza niente da dire, Senza tante parole, Ma con in mano un raggio di sole, Per te, Che sei lunatica, Niente teorie con te, Soltanto pratica.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: