cuoreruotante

Dopo l’ultimo intervento di ricostruzione, nell’ottobre del 2017, non mi mancava di attendere che la ferita guarisse per poter poi rimettere tutto al posto giusto, e, finalmente, chiudere un cerchio e andare avanti come se nulla fosse mai successo. Il chirurgo mi disse di aspettare tre mesi prima di occuparmi delle cicatrici, ma io decisi di far passare un po’ più di tempo ed utilizzarlo per riprendermi e per coccolarmi con unguenti e creme a base di aloe vera, burro di cacao e olio di oliva al fine di ammorbidire la ferita e renderla meno visibile possibile. Dopodiché ho iniziato a cercare una persona adatta ad eseguire questo tipo di lavoro. Mi era già stato anticipato che il costo sarebbe stato intorno ai 600 euro, una cifra davvero esorbitante, soprattutto considerando il fatto che non si è trattato di un intervento di vanità estetica e che non è certo stata…

View original post 679 altre parole