CI AVEVO PARLATO VENERDI’

Pensieri sparsi

Ci avevo parlato venerdi.

Poi e’ arrivato il sabato ed io ho pensato a tutte le cose che si pensano il sabato .
Cosa cucinare, cosa fare, cosa leggere , cosa scrivere , cosa fare della mia restante vita.
A volte il senso di distacco , di non appartenenza a nulla , si insinua nella noia.
Non che sia prodotto da essa.
Ma se , per dire, sei dentro nel fuoco della creazione , della vita, non pensi mai quasi a nulla , se non a quello che stai facendo .
Mi piacerebbe vivere così sempre .

Io sono una che fa.
O che faceva .
Ora a volte indugio , nel rimanere ferma .
Aspetto che torni il fuoco .
So che sarà diverso .
Perché non credo più a cio’ che brucia velocemente .
Credo a pochissime cose , ora.
So che sarà forse brace .
Ma so…

View original post 52 altre parole

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...