Alessandria Green Week Natura & Dintorni al Giardino Botanico

Alessandria Green Week Natura & Dintorni al Giardino Botanico

02-12 maggio 2019

Alessandria: La manifestazione “Alessandria Green Week” — all’insegna della scoperta del Giardino Botanico “Dina Bellotti” della Città, delle sue bellezze e dell’insieme di esperienze che si possono vivere a diretto contatto con la Natura e con le altre “proposte” scientifiche, artistiche sportive e culturali articolate in un ricco e variegato programma — si svolgerà, ad ingresso libero, dal 2 al 12 maggio 2019 presso la struttura comunale di via Giulio Monteverde 24 ad Alessandria.

com IMG_2685com IMG_2687com Mappa Parco Giardino Botanico

Si tratta della V edizione che, di anno in anno ha visto svilupparsi e consolidare sia il proprio successo, alla luce della poderosa partecipazione di pubblico, sia la peculiarità delle iniziative mediante le quali si declina il programma.

Per illustrare i dettagli di Alessandria Green Week 2019 è stata convocata la conferenza stampa odierna, presso la Sala Giunta del Palazzo Comunale di Alessandria, a cui erano presenti l’Assessore alla Valorizzazione del Patrimonio comunale e al Verde Pubblico di Alessandria, l’Assessore alle Politiche sociali e allo Sport di Alessandria, Sergio Montagna quale Presidente dell’associazione RNA-Natura e Ragazzi di Alessandria, insieme a Gianni Ravazzi e alla prof.ssa Vittoria Gianuzzi (docente di Informatica all’Università di Genova e coordinatrice di un progetto informatico presso il Giardino Botanico), e i rappresentanti degli Enti e Associazioni direttamente coinvolti nella manifestazione: Mauro Bressan (Lions Club Bosco Marengo-S. Croce nonché Gruppo Amag e Amag Reti Idriche), Paola Golzio (Comitato Unicef di Alessandria), Stefano Gandolfi (Associazione Passo dopo Passo), Antonella Talenti (Dirigente Scolastica-referente Concorso “Il Miele nel Mondo”), Maria Vittoria Del Piano (Associazione Amici ed ex-Allievi del Liceo Scientifico G. Galilei-referente progetto “I più fragili tra i più deboli(Giallo come il Miele”) e Ivana Arieri (Associazione ASSEFA).

Il Giardino Botanico di Alessandria è una struttura comunale nata nel 2001 attraverso la riqualificazione delle vecchie serre comunali e dell’area verde a loro pertinente con finalità didattico/divulgative in campo ambientale. Il cuore del complesso è caratterizzato dalla serra principale di circa 800 metri quadrati che ospita, distribuiti in tre ambienti separati, la ricostruzione di una foresta tropicale, di un areale desertico e di una torbiera per piante carnivore.

L’area verde esterna con una superficie di oltre un ettaro è già stata in parte oggetto della piantumazione di numerose essenze autoctone ed esotiche, con l’obiettivo di dotare la struttura di un’area di svago ombreggiata di conforto ai visitatori durante il periodo estivo.

Nel 2007 il Giardino Botanico di Alessandria, grazie alla collaborazione con l’Università del Piemonte Orientale “A. Avogadro”, è stato inserito nell’elenco nazionale degli Orti Botanici ed attraverso le aperture infrasettimanali e festive, le proposte scuola, le offerte formative gratuite ai cittadini, le attività ed i laboratori dedicati ai soggetti svantaggiati ed i corsi e conferenze scientifiche proposte al pubblico ha coinvolto oltre 11.000 visitatori nel solo primo semestre del 2018.

Alessandria Green Week, anche per l’edizione 2019, si presenta come una manifestazione “a tutto tondo” che intende attirare ulteriormente la curiosità e la partecipazione all’interno degli spazi espositivi e didattici del Giardino Botanico.

La grande novità di quest’anno è senza dubbio rappresentata da ciò che verrà ufficializzato proprio il giorno dell’inaugurazione giovedì 2 maggio alle ore 10.

Si tratta della realizzazione del progetto “Uno stagno per il Giardino-Ricostruzione di un ecostitema di acque superficiali”. Uno stagno (o più comodamente un laghetto artificiale) è un ecosistema estremamente complesso nel quale piante, animali, acqua e suolo vanno a formare un “sistema ecologico” la cui fragilità è legata al delicato equilibrio che si instaura tra di essi e che rischia di crollare al perturbarsi di uno solo di questi elementi.

La costruzione di uno stagno all’interno del Giardino Botanico va ad implementare efficacemente l’offerta didattica, introducendo con forza i dibattiti sull’acqua, bene fondamentale per la vita, con risvolti riconducibili al suo rispetto ed al suo uso corretto, al suo accesso e tutela, alla sua gestione con sistemi naturali di depurazione ed alle sue criticità legate a forme di inquinamento puntuale o di tipo diffuso, così come normato dalla direttiva nitrati.

Lo stagno accoglie per 4/5 della sua superficie una collezione di piante acquatiche sia surnatanti sia laminari, riservando con opportune divisioni fisiche 1/5 della sua area per l’accoglimento delle tartarughe provenienti da abbandoni ripetuti nelle fontane della città.

A tale scopo il piccolo bacino prevede una dimensione di almeno 200 mq di superficie con sponde degradanti fino al raggiungimento di una profondità massima di 1,50 metri idonee alla piantumazione a livelli differenti dei vegetali e prevedealtresì una alimentazione da pozzo che ne permette il riempimento ed il rabbocco; è inoltre dotato di un sistema di ricircolo dell’acqua capace di provvedere in caso di necessità a coadiuvarne l’ossigenazione ed è infine delimitato da una recinzione con altezza di un metro per la sicurezza dei visitatori.

Esperienze dirette recenti, anche attraverso il coinvolgimento del corpo docenti, hanno dimostrato che l’uso di sistemi e di tecnologie informatiche all’interno del Giardino Botanico hanno permesso sia agli studenti sia ai visitatori di accedere ad un maggior numero di informazioni e di vivere una visita delle collezioni in autonomia più coinvolgente ed esaustiva.

In via sperimentale alcuni vegetali nelle aree espositive della struttura sono stati affiancati da targhette identificative provviste di QRcode, attraverso le quali, con i tablet forniti in uso dal Giardino Botanico, è stato possibile per il pubblico accedere a schede di approfondimento o a giochi “ambientali”. A questo scopo si segnala che lo stesso sistema sarà esportato anche nell’area verde esterna del Giardino Botanico, prevedendo la realizzazione di una rete WiFi che permetta l’accesso ai dati contenuti in un server, interamente dedicato, anche tramite l’uso di un proprio tablet o smartphone.

Se questa è la novità dell’edizione 2019 di Alessandria Gren Week – che nuovamente si rende possibile grazie anche al diretto coinvolgimento di volontari (tra cui innanzitutto quelli di “RNA-Associazione Natura e Ragazzi”) – l’intero programma merita di essere esplicitato per la dovizia di iniziative e momenti di diretto contatto con la natura e di approfondimento culturale.

Si tratta di un programma che, per l’edizione 2019, vede coinvolti i seguenti partners primari:
Unicef-Comitato di Alessandria, Lions Club Bosco Marengo Santa Croce, Biblioteca Civica Francesca Calvo di Alessandria, Centrale del Latte Alessandria e Asti, Servizio Civile Universale, Gruppo Amag, Amag Reti Idriche, CulturAle ASM Costruire Insieme, ASL AL.

Il programma generale della kermesse è dunque il seguente:

giovedì 2 maggio

dalla 10,00 alle 12,00 – INAUGURAZIONE DELLA KERMESSE CON LE AUTORITÀ

venerdì 3 maggio

Ore 21- IL SALOTTINO BOTANICO

talk show con quiz per i più piccoli

Conduce Massimo Brusasco, ospite: Mago Canticchio

Interverranno: Ass. Verde Pubblico – ASSEFA ALESSANDRIA –“I PIÙ FRAGILI TRA I PIÙ DEBOLI” – La fabbrica di GIALLO come il MIELEASS.AMICI ED EX ALLIEVI DEL L.S.G.GALILEI di Alessandria – LIONS di Bosco Marengo  PASSO DOPO PASSO – Comitato di UNICEF di Alessandria – RNA NATURA E RAGAZZI

Dalle ore 21 alle ore 24 VISITE GUIDATE NOTTURNE ALLE SERRE

A cura di RNA Natura e Ragazzi con i ragazzi del Servizio Civile Universale

sabato 4 maggio

Orario 9,30/13,30  – 14,30/19 – 21/24

VISITE GUIDATE ALLE SERRE ED AGLI SPAZI DEL GIARDINO BOTANICO

A cura di RNA Natura e Ragazzi con i ragazzi del S.C.U.

Dalle 15,30 alle ore 18

ESIBIZIONI E LEZIONI APERTE DI WUSHU-KUNG FU- SANDA-TAI CHI e KARATE

Con gli insegnanti dell’Accademia WUSHU SANDA

Dalle 16 alle 18 – A SCUOLA DI AQUILONI

A cura di Nico Palagano e dei Volontari del S.C.U.

Laboratorio per grandi e piccoli:

Impariamo a costruire un aquilone!

Ore 18 – PASSEGGIAMO INSIEME NELLA NATURA

A cura dell’Associazione PASSO DOPO PASSO

un percorso alla portata di tutti con partenza e rientro nel Giardino Botanico

Dalle 20 –  PRESENTAZIONE DEL PROGETTO “UN FRUTTETO IN NEPAL”

A cura dell’Associazione PASSO DOPO PASSO

Ore 21 – LA BELLEZZA E LA VARIETÀ DELLE ORTENSIE

A cura della Prof.Eva Boasso

Dalle 22 alle 24 – OSSERVIAMO IL CIELO CON I TELESCOPI

A cura del GRUPPO ASTROFILI GALILEO

Dalle 21 alle 24 – VISITE GUIDATE NOTTURNE ALLE SERRE

A cura di RNA Natura e Ragazzi e dei Volontari del S.C.U.

domenica 5 maggio

Orario: 9,30/13  – 14,30/19 – 21/24

VISITE GUIDATE ALLE SERRE ED AGLI SPAZI DEL GIARDINO BOTANICO

A cura di RNA Natura e Ragazzi e dei Volontari del S.C.U.

Dalle 10 alle 17 Seconda ESTEMPORANEA DI PITTURA “Dina Bellotti”

A cura di RNA Natura e Ragazzi

Con i pittori impegnati negli spazi del Giardino Botanico

Premiazione della gara alle ore 18,00

Dalle 15 alle  18  – INCONTRI BENESSERE

A cura dell’Asd YAM – SPAZIO YOGA PER TUTTI

Camminata consapevole, yoga e suono, yoga della luna danzante.

Dalle ore 16 alle ore 18 – I GIOCHI DI NONNO GIGI

Laboratorio per i più piccoli

Costruire  giochi con carta, stoffa e materiali di riciclo

Dalle 17 alle 18 – L’USO DEI BASTONCINI NEL NORDIK WALKING

A cura degli insegnanti dell’Ass. NORDIC WALKING PASSION

Alle 21-VIAGGIO INTORNO ALLA LUNA: DA JULES VERNE AI PINK FLOYD

A cura del GRUPPO ASTROFILI GALILEO

Dalle ore 21 alle ore 24 VISITE GUIDATE NOTTURNE ALLE SERRE

A cura di RNA Natura e Ragazzi e dei volontari del S.C.U.

da lunedi 6 maggio a giovedi 9 maggio

Orario 9,30/13    14,30/18

VISITE GUIDATE ALLE SERRE ED AGLI SPAZI DEL GIARDINO BOTANICO

A cura di RNA Natura e Ragazzi  e dei volontari del S.C.U.

durante le mattine ed i pomeriggi:

LABORATORI DIDATTICI CON LE SCUOLE

Le classi saranno coinvolte nei progetti “D come Darwin” –“Olimpiadi Botaniche” e “Caccia al tesoro” –  a cura di RNA Natura e Ragazzi ,

Mi curo di te” a cura di ASL AL. 

e nei pomeriggi del 6 e 8 maggio:

Pomeriggio da favola” a cura della BIBLIOTECA CIVICA “F. Calvo”, di “CulturAle”  ASM COSTRUIRE INSIEME, nell’ambito del progetto NATI PER LEGGERE.

venerdì 10 maggio

Orario: 9,30/13  – 14,30/19 – 21/24

VISITE GUIDATE ALLE SERRE ED AGLI SPAZI DEL GIARDINO BOTANICO

A cura di RNA Natura e Ragazzi  e dei volontari del S.C.U.

Dalle 10 alle 12 ORTO E GIARDINO IN UN BICCHIERE

A cura dell’Associazione PRO NATURA GAMALERO “La Collina” – esperienze per i più piccoli

Ore 10 ARRIVO DELLA MARCIA UNICEF

A cura del Comitato UNICEF di Alessandria, a conclusione di una serie di iniziative per rispetto dell’infanzia

Ore 11 PREMIAZIONE DEL CONCORSO “IL MIELE NEL MONDO”

A cura del gruppo “I PIÙ FRAGILI TRA I PIÙ DEBOLI”, La fabbrica di GIALLO come il MIELE – Amici ed ex Allievi del Liceo Scientifico G.Galilei di Alessandria

Dalle 16 alle 23

ESPOSIZIONE FOTOGRAFICA DEL CONCORSO  “GARDEN, WAYTER & THE CITY”

A cura dei LIONS di Bosco Marengo  Santa Croce e Autorità

Ore 21 ALLA SCOPERTA DELLE ORCHIDEE SPONTANEE

A cura del Dr.Angelo Ranzenigo e A. De Faveri

Dalle 21 alle 24 VISITE GUIDATE NOTTURNE ALLE SERRE

A cura di RNA Natura e Ragazzi  e dei volontari del S.C.U.

sabato 11 maggio

Orario: 9,30/13  – 14,30/19 – 21/24

VISITE GUIDATE ALLE SERRE ED AGLI SPAZI DEL GIARDINO BOTANICO

A cura di RNA Natura e Ragazzi  e dei volontari del S.C.U.

Dalle  15 alle 18 MERENDA IN FASCIA

A cura di BABYWEARING SCHOOL

Dalle ore 16 alle ore 18 – TUTTI GIU’ PER TERRA

A cura di RNA Natura e Ragazzi  e dei volontari del S.C.U.

Laboratorio per i più piccoli: prendiamoci cura di una piantina

Ore 21 – MELODIE TRA LE PIANTE DEL GIARDINO

Con i violini e le percussioni del gruppo  LEINCOGNITA&DRUMS

Dalle 22 alle 24 – OSSERVIAMO IL CIELO CON I TELESCOPI

A cura del GRUPPO ASTROFILI GALILEO

Dalle ore 21 alle ore 24 VISITE GUIDATE NOTTURNE ALLE SERRE

A cura di RNA Natura e Ragazzi con i ragazzi del Servizio Civile Nazionale

domenica 12 maggio

Orario: 9,30/13  – 14,30 /19 – 21/24

VISITE GUIDATE ALLE SERRE ED AGLI SPAZI DEL GIARDINO BOTANICO

A cura di RNA Natura e Ragazzi  e dei volontari del S.C.U.

Dalle 10 alle 13 SCAMBIO DI SEMI E TALEE

A cura di EMOZIONI IN GIARDINO

Dalle 15,30 alle 18 – ESIBIZIONI E LEZIONI APERTE DI GINNASTICA DEL DRAGO E QI GONG DEL BAMBOO

Con l’Associazione SHOU KUA “Il telaio della vita”

Dalle 16 alle 18 – A SCUOLA DI AQUILONI

A cura di Nico Palagano e dei volontari del S.C.U.

Laboratorio per grandi e piccoli: Impariamo a costruire un aquilone!

Ore 18 – AQUILONI IN LIBERTA’

Volo di battesimo degli aquiloni costruiti nei laboratori

proclamazione del nome scelto dai bambini  per la mascotte del Giardino Botanico

Dalle 21 alle 24 – VISITE GUIDATE NOTTURNE ALLE SERRE

A cura di RNA Natura e Ragazzi  e dei volontari del S.C.U.

In occasione dell’Alessandria Green Week verranno svolti laboratori didattici e attività di sensibilizzazione con le scuole alessandrine e le comunità. Tra i progetti:

D come DARWIN

A cura del Giardino Botanico e RNA

POMERIGGIO DA FAVOLA

A cura della Biblioteca Civica “F. Calvo” di Alessandria, di CulturAle ASM Costruire Insieme e dei volontari del Progetto “Nati per Leggere – Rete Alessandria – Biblioteca Civica F. Calvo”

OLIMPIADI BOTANICHE

A cura del Giardino Botanico e RNA

IN VIAGGIO CON COLOMBO

A cura del Giardino Botanico e RNA

MI CURO DI TE

A cura di ASL-AL e del Giardino Botanico

LA STRANA STORIA DEI PAPPAGALLI TROPICALI

A cura di RNA e del  Giardino Botanico

ORIENTEERING

A cura del Giardino Botanico e RNA

Verranno sostenute le iniziative e i progetti solidali:

L’alba di pace  (ASSEFA ALESSANDRIA)

L’universo nei mandala (ASSEFA ALESSANDRIA)

Un frutteto in Nepal (PASSO DOPO PASSO)

Il parco dei frutti (ProNatura Gamalero)

Un giardino per tutti (Giardino Botanico e RNA)

Garden, Water & the City (Lions Bosco Marengo Santa Croce)

Il 19 maggio, in occasione della visita della delegazione del Club LIONS di Malta al Giardino Botanico, ospitato dal Club LIONS Santa Croce di Bosco Marengo, saranno presentati i progetti  in campo ambientale da loro sostenuti.

———————————————-

INFORMAZIONI UTILI

Alcuni degli eventi in programma rientrano nelle iniziative del FASHINATION OF PLANTS DAY promosso a livello internazionale da EPSO (European Plants Science Organization)

Tutte le conferenze si svolgeranno all’interno dell’aula multimediale del Giardino Botanico che dispone di 80 posti a sedere. 

Esauriti questi, non sarà possibile accedere, quindi è consigliabile la prenotazione gratuita all’indirizzo mail: eventi@naturaeragazzi.it

In caso di maltempo eventuali variazioni al programma e agli orari saranno resi noti ai seguenti indirizzi:

http://www.naturaeragazzi.it

http://www.facebook.com/giardinobotanico

http://www.facebook.com/RNA.Natura.Ragazzi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...