Festa degli Atleti Azzurri 2019

Domenica 9 giugno 2019 alla Cittadella di Alessandria il 3° Raduno Regionale dell’Associazione Nazionale Atleti Olimpici e Azzurri d’Italia

Festa Atleti Azzurri_Alessandria_2019

Con il Patrocinio della Comune di Alessandria e del Comitato Regionale C.O.N.I. Piemonte, domenica 9 giugno 2019, presso il Complesso monumentale della “Cittadella” di Alessandria, si terrà la “Festa degli Atleti Azzurri 2019” organizzata in occasione del 3° Raduno Regionale dell’Associazione Nazionale Atleti Olimpici e Azzurri d’Italia – Associazione Benemerita riconosciuta dal C.O.N.I.

A seguito dell’incarico ricevuto dal Comitato Regionale A.N.A.O.A.I., la Sezione di Alessandria, presieduta dall’Azzurro Maurizio M° Massara, ha organizzato la manifestazione con la partecipazione degli Atleti Olimpici e Azzurri iscritti alle sezioni piemontesi dell’Associazione Benemerita.

«La straordinaria rilevanza di questo evento sportivo – sottolinea Piervittorio Ciccaglioni, Assessore Comunale allo Sport di Alessandria – non necessita di commenti. Tuttavia, non posso sottacere due aspetti. Il primo è il saluto e l’espressione dell’accoglienza dell’intera comunità alessandrina nei confronti degli Atleti ospiti e delle grandi personalità sportive coinvolte nella manifestazione. Il secondo aspetto riguarda la capacità degli organizzatori, che sentitamente ringrazio a nome del Sindaco e della Giunta, di saper aggregare attorno a un progetto così significativo, anche dal punto di vista simbolico, una molteplicità di ASD e di Accademie alessandrine. Tutti questi Soggetti riconoscono il valore della Festa degli Atleti Azzurri 2019 e l’opportunità di vivere insieme, nella straordinaria e suggestiva cornice della Cittadella di Alessandria, un momento di aggregazione, di divulgazione dei valori sportivi, di dimostrazione delle peculiarità che caratterizzano le diverse discipline sportive e di senso di appartenenza a un contesto, quello di Alessandria, dove l’Amministrazione Comunale – mediante anche l’impegno quotidiano dell’Assessorato allo Sport che mi onoro di guidare – sente che lo sport è un fattore strategico decisivo per lo sviluppo della comunità, per la valorizzazione delle persone, per la capacità attrattiva, anche in senso turistico, delle prestigiose manifestazioni sportive che ad Alessandria riusciamo a organizzare».

In accordo con gli scopi statutari dell’Associazione, la Sezione Olimpici e Azzurri di Alessandria – in collaborazione con la Polisportiva A.S.D. Sport Center Alessandria e con la partecipazione di alcune Associazioni Sportive Dilettantistiche locali – organizza durante la giornata del prossimo 9 giugno una serie di attività sportive promozionali, stages, tornei e dimostrazioni, indirizzati soprattutto ai giovani e giovanissimi. Sono già state confermate le presenze delle Arti Marziali, con stages e dimostrazioni di Wushu Kungfu, Vodao, Kick Boxing, Autodifesa, Aikido e Martial-Kid (Accademia WUTAOASD Sport Center Alessandria), tornei promozionali juniores di Calcio (USD Castellazzo), di Volley (Alessandria Volley), Basket (College Basket Alessandria), dimostrazioni di Nordic Walking e Bungy Pump (ASD NWP) e di Ballo sportivo (ASD Forti Dance), per citare solo alcuni degli stages e dimostrazioni.

Ha inoltre confermato la propria presenza anche la squadra provinciale di Biliardo F.I.B.S..

Anche le attività museali della Cittadella saranno attive con il Museo delle Uniformi e la mostra storica delle Bandiere.

Oltre alle Autorità cittadine e agli Atleti Azzurri piemontesi con i relativi Presidenti delle varie sezioni in regione, hanno dato disponibilità della loro partecipazione il Presidente nazionale Azzurro Stefano Mei, pluricampione di Atletica leggera il Vice Presidente nazionale Azzurro Roberto Vanoli, il Presidente regionale Azzurro Giancarlo Caggiano, il Presidente regionale C.O.N.I. prof. Gianfranco Porqueddu e la Delegata C.O.N.I. POINT provinciale prof.ssa Bruna Balossino.

Il Comitato sportivo organizzatore locale è composto dagli Azzurri Maurizio M° Massara – Presidente della Sezione provinciale di Alessandria, Enrico Fracchia – Vice Presidente, e i consiglieri di Sezione Luisa Girotto, Renato Gandolfi e Marcello Fadda.

Per maggiori informazioni è a disposizione al Segreteria operativa della locale sezione:

tel. 0131 251151, E-mail di riferimento: alessandria@atletiazzurri.it

sito web della sezione www.atletiazzurri.it

PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE

  • Ore 8.00 – inizio organizzazione e allestimento campi dimostrativi
  • Ore 9.30 – raduno degli Olimpici e Azzurri e ricevimento e, degli Ospiti, degli Atleti e degli Accompagnatori
  • Ore 9.45 – Cerimonia dell’Alzabandiera a cura della locale sezione Bersaglieri.
  • Fino alle ore 11.00 visita guidata del Complesso monumentale della Cittadella e del Museo interno da parte deli Atleti Olimpici e Azzurri e dei rispettivi Amici e Accompagnatori presenti
  • Ore 10.00 inizio attività sportive promozionali
  • Dalle ore 11.00 alle 11.30 celebrazione della S. Messa al campo
  • Ore 11.30 circa – al termine della S. Messa premiazioni da parte delle autorità civili e sportive presenti
  • Ore 13.00 pranzo sociale presso il ristorante interno della Cittadella
  • Dalle 13.00 alle 14.30 break delle attività sportive con possibilità di ristorazione presso il punto ristoro interno per Atleti e accompagnatori
  • Ore 14.30 – ripresa delle attività sportive.
  • Ore 17.30 – premiazione dei tornei svolti e degli Atleti presenti e termine delle attività sportive promozionali.

La manifestazione sarà a ingresso e partecipazione gratuita per tutti.

INFORMAZIONI SULL’A.N.A.O.A.I.

Nata dall’intenzione di promuovere l’ideale della Maglia Azzurra intesa come simbolo dei valori olimpici, sportivi e culturali dell’Italia e di mantenere vivi tra gli Atleti Olimpici e Azzurri i vincoli di solidarietà sportiva ed umana, valorizzando l’ideale della Maglia Azzurra quale aspirazione massima dell’Atleta, l’Associazione Nazionale Atleti Olimpici e Azzurri d’Italia (associazione benemerita riconosciuta dal C.O.N.I.) si rende depositaria delle tradizioni dello sport, esaltandone lo spirito come stile e concezione di vita.

L’Associazione Nazionale Atleti Azzurri d’Italia (ANAAI) è stata costituita, statutariamente, nel 1948 da parte di un gruppo di 18 atleti, quasi tutti reduci dai Giochi Olimpici di Londra, disputati in quell’anno. L’Associazione fino dall’inizio ha avuto le seguenti peculiarità di base: apoliticità, apartiticità, apertura ad atleti, donne e uomini, che abbiano indossato almeno una volta la maglia azzurra delle rappresentative nazionali di discipline sportive riconosciute dal CONI.

Dopo aver constatato per anni la validità e le funzioni dell’ANAAI, il CONI, in base al D.P.R. 530/1974, con delibera del Consiglio Nazionale del 21 giugno 1977, l’ha riconosciuta “Associazione Benemerita di interesse sportivo”, affidandole come compito preminente lo svolgimento di “Attività di natura culturale realizzate per diffondere e promuovere l’idea di sport, i suoi ideali e valori, attraverso iniziative promozionali a carattere organizzativo, di stampa e similari”. Riconoscimento confermato a seguito dei successivi provvedimenti legislativi del 1999, e del 2004.

Attualmente, a seguito di deliberazione della Giunta Nazionale del CONI n°260 del 15 giugno 2006, è stata cambiata la denominazione in “Associazione Nazionale Atleti Olimpici e Azzurri d’Italia” (ANAOAI). Tale cambio è stato richiesto al CONI dal Comitato Internazionale Olimpico, per adeguamento con le altre Nazioni che già avevano, Associazioni, Federazioni, Unioni di Atleti partecipanti alle Olimpiadi per i propri Paesi.

Questa nostra nuova denominazione costituisce ora un “valore aggiunto” per noi, in quanto identifica un riconoscimento internazionale che prima non avevamo con l’ingresso nella WOA (World Olympians Association). L’Associazione svolge, sia a carattere nazionale che sezionale, funzioni di promozione dell’attività sportiva, di base e agonistica, e dei valori che lo sport veicola nella società, soprattutto in relazione alla crescita delle nuove generazioni. Attività espletata attraverso la realizzazione e la partecipazione a manifestazioni ed eventi realizzati in collaborazione con le istituzioni scolastiche e sportive presenti sul territorio; realizzazioni di pubblicazioni di cultura sportiva in forma cartacea e via web; interessamento presso le autorità competenti per l’ intitolazione di siti toponomastici; organizzazioni di eventi istituzionali e turistico–culturali, al fine di divulgare l’immagine dello sport italiano e della Maglia Azzurra.

A completamento di quanto sopra, si evidenzia che gli Organi Associativi, nazionali, regionali, sezionali sono a carattere elettivo e tutti a titolo onorifico.

Le Sezioni svolgono attività continuativa ed ormai bene inserita nel contesto delle varie realtà locali, operando in sinergia con le autorità pubbliche e sportive.

L’attuale sezione della provincia di Alessandria, nata dall’unione delle disciolte precedenti sezioni di Alessandria e Casale Monferrato, è stata costituita il 14 maggio 2014 tramite un’assemblea indetta presso la Sala riunioni del C.O.N.I. POINT di Alessandria (ex Comitato provinciale) e riconosciuta con protocollo ufficiale dell’Associazione Nazionale del 22 luglio 2014.

Trascinati dall’entusiasmo dell’Azzurro Maestro Maurizio Massara, già Vice Presidente sezionale in passate legislazioni e dall’Azzurro Enrico Fracchia, un gruppo di volenterosi Azzurri alessandrini e del Monferrato, tra cui Renato Gandolfi, Luisa Girotto e Marcello Fadda, hanno desiderato rinnovare il sodalizio locale, memoria storica di tanti Atleti e Olimpici che hanno rappresentato in Maglia Azzurra e che tanto hanno dato al prestigioso Sport provinciale, ri-coinvolgendo all’iniziativa un nutrito numero di associati effettivi. All’ultima assemblea locale il M° Massara è stato rieletto Presidente pro-tempore della sezione ed Enrico Fracchia vicario, ricevendo l’appoggio di tutti i presenti, sia residenti nel capoluogo, sia provenienti dal Monferrato. Missione principale della Sezione alessandrina, è quella di mantenere viva l’idea associativa a livello locale, organizzando premiazioni, manifestazioni e partecipando attivamente alle manifestazioni indette dalle varie amministrazioni comunali e collaborando con le Scuole per diffondere lo spirito e l’ideale rappresentato dalla Maglia Azzurra.