La Zona di Protezione Speciale (ZPS) “Risaie Vercellesi”, paradiso di uccelli e acque. Livorno Ferraris, 13 dicembre 2018

La Zona di Protezione Speciale (ZPS) “Risaie Vercellesi”, paradiso di uccelli e acque. Livorno Ferraris, 13 dicembre 2018

La ZPS IT1120021 “Risaie vercellesi” gestita dall’Ente di gestione delle Aree protette del Po vercellese-alessandrino, è una porzione della pianura risicola di grande importanza a livello nazionale ed europeo per l’elevata presenza di avifauna.

la zona 13_dicembre_blog

L’area è oggetto di studio nell’ambito del Progetto Life NETproNET, coordinato dalla Lipu (Lega Italiana Protezione Uccelli), pensato per creare una rete di volontari in grado di contribuire, con azioni concrete, alla gestione dei siti della Rete Natura 2000, luoghi di natura tra i più preziosi del nostro Paese.

Si tratta di un nuovo modello di azione condivisa e partecipata, fondata sui Gruppi Locali di Conservazione (GLC) composti da soggetti volontari impegnati nel monitoraggio e nella sorveglianza di un selezionato numero di siti appartenenti alla Rete Natura 2000, in stretta collaborazione con gli Enti di gestione.

I volontari adeguatamente formati (studenti universitari delle facoltà ambientali delle Università prossime ai Siti selezionati, residenti e birdwatchers), sono impegnati anche in attività di sensibilizzazione della cittadinanza: un altro obiettivo del progetto, infatti, è di far conoscere alle comunità locali l’importanza della Rete Natura 2000.

La gestione della ZPS “Risaie vercellesi” è occasione per un confronto con i diversi soggetti istituzionali e i portatori di interessi, per attuare un processo di collaborazione su azioni di gestione e conservazione, da cui possa scaturire la tutela e la valorizzazione del territorio.

E’ in questo contesto che si inserisce l’incontro La Zona di Protezione Speciale (ZPS) “Risaie Vercellesi”, paradiso di uccelli e acque, che si terrà al MAVO – Museo archeologico del Vercellese orientale  in via Roma 1 – Livorno Ferraris (VC) il prossimo13 dicembre 2018.

Programma

ore 16.00 saluti iniziali e avvio dei lavori: Stefano Corgnati, Sindaco di Livorno Ferraris e Franco Bove, Presidente dell’Ente di gestione delle Aree protette del Po vercellese-alessandrino

É stato invitato Carlo Riva Vercellotti, Presidente della Provincia di Vercelli

ore 16.15 La ZPS “Risaie vercellesi” e il progetto LIFE Net pro Net “Una rete di volontari per la rete Natura 2000”, coordinato dalla LIPU – Giovanni Soldato, LIPU – Area conservazione della Natura 

ore 16.45 L’Ente-Parco come gestore della Rete Natura 2000 presentazione di attività svolte e  idee per il futuro – Dario Zocco, Direttore dell’Ente di gestione Aree protette del Po vercellese-alessandrino 

ore 17.00 Il progetto Europeo WETNET: il contratto di Area Umida delle Risaie Vercellesi – Piero Gaetano Vantaggiato, Provincia di Vercelli

ore 17.15 La tutela dell’ambiente acquatico e della biodiversità in risaia – Enrico Rivella, ARPA Piemonte

ore 17.30 Opportunità offerte dal Piano di Sviluppo Rurale (PSR) 2014-2020 per la biodiversità delle risaie e la riqualificazione del paesaggio – Enzo Gianni Pili, Regione Piemonte, Direzione Agricoltura

ore 17.45 Nuovi obiettivi per le aziende agricole in Rete Natura 2000, esempi concreti del territorio

Renato Petrini, Cascina Spinola – Alice Cerutti, Cascina Oschiena

ore 18.00 La testuggine palustre può diventare “testimonial” del miglioramento della qualità del territorio? – Riccardo Cavalcante, Centro Emys Piemonte

ore 18.15 La Strada del riso vercellese di qualità come “vetrina” per il territorio, presentazione delle attività – Giovanni Bodo, Associazione Strada del riso vercellese di qualità 

ore 18.30 discussione sugli argomenti dell’incontro e proposte

Informazioni:

Aree protette del Po vercellese-alessandrino – tel. 0142.457861

e-mail sportello@parcodelpo-vcal.it

sito internet: www.parcodelpo-vcal.it 

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

One thought on “La Zona di Protezione Speciale (ZPS) “Risaie Vercellesi”, paradiso di uccelli e acque. Livorno Ferraris, 13 dicembre 2018”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...