Momenti di poesia. Notte di una calda estate, di Anna Giancarlo

notte.jpg

Notte di una calda estate.

Illuminata dalla
luna cammino
lungo la via che
porta alla collina:
un’infinita’ di
ulivi costeggiano
i lati con le loro
foglie argentee
che ondeggiano
alla lieve brezza
notturna.
La via splende
sotto il cielo
spazzato dal
vento e
le lucciole
accompagnano
il mio andare…
Nella solitudine
del tempo il mio
pensiero vola a te,
a quella notte
di una calda estate,
tra gli ulivi al chiaro
di luna,
ai tuoi baci
appassionati,
al nostro amore
ardente.
Notte di magia fra
le tue braccia,
nell’impeto dell’amore,
nell’abisso profondo
della passione
dove il tutto era nulla
dove il nulla era tutto.
C’era l’emozione
c’era l’oblio dei sensi,
c’erano le stelle,
c’erano i nostri sogni,
c’eravamo soltanto noi
in quella notte di una
calda estate…

Anna Giancarlo